L'arte di mangiar bene
 

Cottura miglio

Jamie 18 Mag 2017 17:26
Qualcuno conosce un trucco per cuocere il miglio senza che diventi una
pappa? Ho letto che qualcuno consiglia di tostarlo prima di cuocerlo, ma
questo cozza col fatto che il miglio andrebbe accuratamente sciacquato,
o almeno così è scritto su tutte le confezioni di miglio che io abbia
mai provato. Se vi state chiedendo cosa ci faccio col miglio, la
risposta è delle crocchette da favola :) E, se riuscissi a farlo restare
sgranato, lo userei a mo' di cous cous.
felice_pago@yahoo.it 18 Mag 2017 17:31
Il giorno giovedì 18 maggio 2017 17:26:50 UTC+2, Jamie ha scritto:
> Qualcuno conosce un trucco per cuocere il miglio senza che diventi una
> pappa?

la butto li'
per assorbimento !

mia figlia ha preso la mano a cuocere per assorbimento
sia la chia che la quinoa, con le quali fa delle insalate

devo solo prendere la mano per la dose



felice pago

manitu
.
Jamie 18 Mag 2017 18:22
On 18/05/2017 17:31, felice_pago@yahoo.it wrote:
> Il giorno giovedì 18 maggio 2017 17:26:50 UTC+2, Jamie ha scritto:
>> Qualcuno conosce un trucco per cuocere il miglio senza che diventi una
>> pappa?
>
> la butto li'
> per assorbimento !

cioè?
Jamie 18 Mag 2017 18:23
On 18/05/2017 18:22, Jamie wrote:
> On 18/05/2017 17:31, felice_pago@yahoo.it wrote:
>> Il giorno giovedì 18 maggio 2017 17:26:50 UTC+2, Jamie ha scritto:
>>> Qualcuno conosce un trucco per cuocere il miglio senza che diventi una
>>> pappa?
>>
>> la butto li'
>> per assorbimento !
>
> cioè?

io lo cuocio così di solito: lo metto in acqua fredda con 3 parti di
acqua rispetto al miglio, vado avanti finché l'acqua non si è assorbita
tutta o quasi (e ciò è un problema, visto che verso la fine va mescolato
spesso, sennò si attacca)
felice_pago@yahoo.it 19 Mag 2017 11:44
Il giorno giovedì 18 maggio 2017 18:23:22 UTC+2, Jamie ha scritto:

> io lo cuocio così di solito: lo metto in acqua fredda con 3 parti di
> acqua rispetto al miglio, vado avanti finché l'acqua non si è assorbita
> tutta o quasi

per assorbimento :)

> (e ciò è un problema, visto che verso la fine va mescolato
> spesso, sennò si attacca)

non devi rimestare, devi scuotere la padella/pentola,
senza introdurvi nulla dentro, finche' fa l'onda
l'acqua non e' assorbita, quando l'onda non c'e' piu'
tutta l'acqua e' stata assorbita.

va da se che spegnerai un minuto prima,
altrimenti si attacca al fondo, e la ultima
poca acqua che c'e' sul fondo sara' evaporata/assorbita
fino a che la pentola/padella non sara' fredda

IL PROBLEMA
quanta acqua ?
ecco devi provare e riprovare, imho 1 a 3 forse e' troppo,
prova con 1 a 2, per volume
un bicchiere di miglio e 2 bicchieri di acqua


felice pago

verde
.
Jamie 19 Mag 2017 12:46
On 19/05/2017 11:44, felice_pago@yahoo.it wrote:

> per assorbimento :)

non esattamente, perché io lo rimestavo spesso :)

>
>> (e ciò è un problema, visto che verso la fine va mescolato
>> spesso, sennò si attacca)
>
> non devi rimestare, devi scuotere la padella/pentola,
> senza introdurvi nulla dentro, finche' fa l'onda
> l'acqua non e' assorbita, quando l'onda non c'e' piu'
> tutta l'acqua e' stata assorbita.
>
> va da se che spegnerai un minuto prima,
> altrimenti si attacca al fondo, e la ultima
> poca acqua che c'e' sul fondo sara' evaporata/assorbita
> fino a che la pentola/padella non sara' fredda
>
> IL PROBLEMA
> quanta acqua ?
> ecco devi provare e riprovare, imho 1 a 3 forse e' troppo,
> prova con 1 a 2, per volume
> un bicchiere di miglio e 2 bicchieri di acqua


ieri ho fatto così, con rapporto di circa 1:2 di acqua, sembrava in
effetti più sgranato (ma sul fondo si era attaccato un po', avevo messo
il timer a 20 minuti dall'inizio della bollitura), siccome mi serviva
per un'insalata fredda l'ho passato un attimo sotto l'acqua fredda e poi
l'ho scolato e rimestato, ci ho messo anche un po' di olio. Beh si è
impaccato comunque. Ho idea che dipenda anche dal tempo di cottura (e
l'ho trovato scritto anche su un sito): infatti mi sembrava stracotto.
Devo provare a diminuire acqua e tempi.
felice_pago@yahoo.it 19 Mag 2017 13:12
Il giorno venerdì 19 maggio 2017 12:46:56 UTC+2, Jamie ha scritto:

> Devo provare a diminuire acqua e tempi.

il tempo e' direttamente proporzionale all'acqua che metti :)
se metti poca acqua si assorbe in fretta,
e il tempo e' minore

agitare il pentolino,
non rimestare, deve fare l'onda


felicepago

surfer
.
ludwig 19 Mag 2017 15:10
"Jamie" ha scritto nel messaggio news:ofke9f$122$1@dont-email.me...

>Qualcuno conosce un trucco per cuocere il miglio senza che diventi una pappa?
>Ho letto che qualcuno consiglia di tostarlo prima di cuocerlo, ma questo cozza
>col fatto che il miglio andrebbe accuratamente sciacquato, o almeno così è
>scritto su tutte le confezioni di miglio che io abbia mai provato. Se vi state
>chiedendo cosa ci faccio col miglio, la risposta è delle crocchette da favola
>:) E, se riuscissi a farlo restare sgranato, lo userei a mo' di cous cous.

Pensa che una volta mio nonno lo dava ai canarini....

Ma come siamo ridotti...
:-)))

Bye, Ludwig.
ludwig 19 Mag 2017 15:12
"Jamie" ha scritto nel messaggio news:ofmi8j$8vi$1@dont-email.me...


>ieri ho fatto così, con rapporto di circa 1:2 di acqua, sembrava in effetti
più
>sgranato (ma sul fondo si era attaccato un po', avevo messo il timer a 20
>minuti dall'inizio della bollitura), siccome mi serviva
>>per un'insalata fredda l'ho passato un attimo sotto l'acqua fredda e poi
<l'ho scolato e rimestato, ci ho messo anche un po' di olio. Beh si è
<impaccato comunque. Ho idea che dipenda anche dal tempo di cottura (e
>l'ho trovato scritto anche su un sito): infatti mi sembrava stracotto.
<Devo provare a diminuire acqua e tempi.

20 minuti di tempo sono davvero troppi....

Il basmati x esempio cuoce in 10 minuti.

Il riso in 16/18. Il miglio che è molto più piccolo come chicco credo che
12/15
minuti (essendo non raffinato)
possa bastare se lo vuoi sgranato.

Bye, Ludwig.
Jamie 19 Mag 2017 15:26
On 19/05/2017 15:12, ludwig wrote:

> 20 minuti di tempo sono davvero troppi....

e pensa che nelle confezioni di solito c'è scritto di cuocerlo di 25-30
minuti (però non dicono di partire da acqua fredda)

> Il basmati x esempio cuoce in 10 minuti.
>
> Il riso in 16/18. Il miglio che è molto più piccolo come chicco credo
> che 12/15 minuti (essendo non raffinato)
> possa bastare se lo vuoi sgranato.

io mi attesterei sui 15 la prossima volta

sul fatto che molti lo considerino ancora mangime per uccelli, beh,
posso dirti che invece è un cereale con molte interessanti proprietà
nutrizionali ed anche molto versatile, quindi al bando i pregiudizi :D
felice_pago@yahoo.it 19 Mag 2017 15:30
Il giorno venerdì 19 maggio 2017 15:26:53 UTC+2, Jamie ha scritto:

> sul fatto che molti lo considerino ancora mangime per uccelli, beh,
> posso dirti che invece è un cereale con molte interessanti proprietà
> nutrizionali ed anche molto versatile, quindi al bando i pregiudizi :D

beh allora prendi anche chia e quinoa :)
il sorgo e un altro che non mi sovviene,
ha un seme tricuspidale

sono ricchi di aminoacidi essenziali,
unica fregatura dovresti mangiarli crudi :)


felicepago

triade
.
Jamie 19 Mag 2017 15:44
On 19/05/2017 15:30, felice_pago@yahoo.it wrote:
> Il giorno venerdì 19 maggio 2017 15:26:53 UTC+2, Jamie ha scritto:
>
>> sul fatto che molti lo considerino ancora mangime per uccelli, beh,
>> posso dirti che invece è un cereale con molte interessanti proprietà
>> nutrizionali ed anche molto versatile, quindi al bando i pregiudizi :D
>
> beh allora prendi anche chia e quinoa :)

ma chia sono i semi, no? la quinoa pure la uso, ma la trovo meno
versatile del miglio, ha un sapore più marcato, erboso. diciamo che uso
abitualmente cereali alternativi al classico grano, anche per non
abusare di quest'ultimo.

> il sorgo e un altro che non mi sovviene,
> ha un seme tricuspidale

del sorgo ho preso la farina, la aggiungo ogni tanto ad altri mix di
farine in alcune preparazioni

> sono ricchi di aminoacidi essenziali,
> unica fregatura dovresti mangiarli crudi :)

perché?
felice_pago@yahoo.it 19 Mag 2017 15:54
Il giorno venerdì 19 maggio 2017 15:44:28 UTC+2, Jamie ha scritto:

>> beh allora prendi anche chia e quinoa :)
>
> ma chia sono i semi, no?

si

>> sono ricchi di aminoacidi essenziali,
>> unica fregatura dovresti mangiarli crudi :)
>
> perché?

od***** mi stai rovinando :)
cmq lo scolapasta e bello che indossato

termolabili ta' !! ta' !!

altro seme stupefacente !
semi di canapa 10, aminoacidi essenziali, Ω3e Ω4,
noi prendiamo sto mix di semi,
sesamo lino chia quinoa zucca girasole,
gli diamo una grattata con il macinapepe,
giusto per rompere la pula, passami il termine,
e giu' nello yogurt, magro(*), ammollo per 10-20 minuti

sto' cercando i semi di canapa sativa

(*)
per addolcire miele biologico,
ieri mi e' arrivato del miele biologico,
millefiori cristallizzato, a 8E/kg
prodotto dalle parti di cspt

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.