L'arte di mangiar bene
 

Domanda e consigli su olio di oliva exv

Fatina_degli_Elfi 27 Apr 2017 14:49
Non voglio essere troppo prolissa e passo al dunque.
Datemi consigli vari per un ottimo olio exv da frantoio,
dolce, delicato, adatto a verdure e pietanze non troppo elaborate, senza
retrogusto pungente o acido. Esclusivo consumo a crudo.
Possibile acquisto in ogni zona d'Italia, prodotto da frantoio ripeto.
Ho la possibilità di acquistarlo tramite un parente che viaggia molto per
lavoro e vorrei rimpinguare la mia oleoteca.
Escluso ovviamente quello umbro che già possiedo, grazie :-)
Mardot 27 Apr 2017 15:01
Il 27/04/2017 14:49, Fatina_degli_Elfi ha scritto:

> dolce, delicato, adatto a verdure e pietanze non troppo elaborate, senza
> retrogusto pungente o acido

senza dubbio l'olio ligure e' quello che piu' si avvicina a queste
caratteristiche che tu hai identificato
Ghost Dog 27 Apr 2017 15:05
Il 27/04/2017 15:01, Mardot ha scritto:
> Il 27/04/2017 14:49, Fatina_degli_Elfi ha scritto:
>
>> dolce, delicato, adatto a verdure e pietanze non troppo elaborate, senza
>> retrogusto pungente o acido
>
> senza dubbio l'olio ligure e' quello che piu' si avvicina a queste
> caratteristiche che tu hai identificato
>
>

IMHO in cucina servono almeno un paio di tipi di EVO.
Se troppo delicato, ad esempio, per il pinzimonio non lo trovo adatto.
GD
Mardot 27 Apr 2017 15:12
Il 27/04/2017 15:05, Ghost Dog ha scritto:
> Il 27/04/2017 15:01, Mardot ha scritto:
>> Il 27/04/2017 14:49, Fatina_degli_Elfi ha scritto:
>>
>>> dolce, delicato, adatto a verdure e pietanze non troppo elaborate, senza
>>> retrogusto pungente o acido
>>
>> senza dubbio l'olio ligure e' quello che piu' si avvicina a queste
>> caratteristiche che tu hai identificato
>>
>>
>
> IMHO in cucina servono almeno un paio di tipi di EVO.
> Se troppo delicato, ad esempio, per il pinzimonio non lo trovo adatto.

Bah, degustibus, io uso un solo tipo di olio, mi trovo bene. Spesso
durante la consumazione del pinzimonio mangio tanta verdura scondita,
quella piu' croccante.
Ghost Dog 27 Apr 2017 15:15
Il 27/04/2017 15:12, Mardot ha scritto:

> Bah, degustibus, io uso un solo tipo di olio, mi trovo bene. Spesso
> durante la consumazione del pinzimonio mangio tanta verdura scondita,
> quella piu' croccante.
>
>
Infatti ho premesso IMHO.
Adoro il sapore dell'olio EVO che lascia un pizzico di acidità sul
palato, con dentro qualche grano di cristalli di sale marino e verdura
di stagione.
Se l'olio è troppo delicato si perde un po'troppo rispetto alla verdura.
L'olio più delicato mi piace molto, invece, sul crudo di pesce o con del
buon pane casereccio.
GD
Mardot 27 Apr 2017 15:22
Il 27/04/2017 15:15, Ghost Dog ha scritto:
> Il 27/04/2017 15:12, Mardot ha scritto:
>
>> Bah, degustibus, io uso un solo tipo di olio, mi trovo bene. Spesso
>> durante la consumazione del pinzimonio mangio tanta verdura scondita,
>> quella piu' croccante.
>>
>>
> Infatti ho premesso IMHO.
> Adoro il sapore dell'olio EVO che lascia un pizzico di acidità sul
> palato, con dentro qualche grano di cristalli di sale marino e verdura
> di stagione.
> Se l'olio è troppo delicato si perde un po'troppo rispetto alla verdura.
> L'olio più delicato mi piace molto, invece, sul crudo di pesce o con del
> buon pane casereccio.
> GD

L'olio piu' forte mi piace molto, ma tendo a consumarlo con le cucine da
cui proviene. Tipo mi piace moltissimo quando sono in Puglia il pure di
fave con il loro olio, ad esempio.
Ghost Dog 27 Apr 2017 15:37
Il 27/04/2017 15:22, Mardot ha scritto:
>
> L'olio piu' forte mi piace molto, ma tendo a consumarlo con le cucine da
> cui proviene. Tipo mi piace moltissimo quando sono in Puglia il pure di
> fave con il loro olio, ad esempio.
>

Un paio di giorni fa a Malta un ristoratore italiano ci ha messo in
tavola un olio fatto nella sua tenuta, tutto da olive Leccino, da
delirio, con la dose dia cidità che prediligo.
Sul tavolo c'era pure un bel cesto di pane artigi*****e, quindi io e la
mia bella ci siamo messi, senza pudore, a fare scarpetta nel piattino
per spezzare il pane...il tizio si avvicina e ci ringrazia (senza
ironia) per il complimento, e nel giro di cinque minuti tutti gli altri
commensali, maltesi e non, ad imitarci.
Mi sa che se ci torno, il piatto o vedo in carta :)
GD
Fatina_degli_Elfi 27 Apr 2017 15:44
Il Thu, 27 Apr 2017 15:01:36 +0200, Mardot ha scritto:

> senza dubbio l'olio ligure e' quello che piu' si avvicina a queste
> caratteristiche che tu hai identificato

puoi farmi qualche nome per cortesia?
ne esistono di enne tipi, ho cercato online, difficile districarsi
per chi, come me, non conosce la zona e certo non è esperta del settore.
Tx!
Mardot 27 Apr 2017 15:52
Il 27/04/2017 15:44, Fatina_degli_Elfi ha scritto:
> Il Thu, 27 Apr 2017 15:01:36 +0200, Mardot ha scritto:
>
>> senza dubbio l'olio ligure e' quello che piu' si avvicina a queste
>> caratteristiche che tu hai identificato
>
> puoi farmi qualche nome per cortesia?
> ne esistono di enne tipi, ho cercato online, difficile districarsi
> per chi, come me, non conosce la zona e certo non è esperta del settore.
> Tx!

produttori delle mie zone, che ha usato anche Stefano di Finale nel suo
ristorante, sono Facollo di Albenga e Sancio di Spotorno

trovi tutte le info online
David 27 Apr 2017 16:02
Scriveva Fatina_degli_Elfi giovedì, 27/04/2017:
> Il Thu, 27 Apr 2017 15:01:36 +0200, Mardot ha scritto:
>
>> senza dubbio l'olio ligure e' quello che piu' si avvicina a queste
>> caratteristiche che tu hai identificato
>
> puoi farmi qualche nome per cortesia?
> ne esistono di enne tipi, ho cercato online, difficile districarsi
> per chi, come me, non conosce la zona e certo non è esperta del settore.
> Tx!

Conosco i titolari pesonalmente da moltissimi anni, sono anche miei
clienti occasionali. Trovo il loro olio buonissimo e tutte le persone a
cui l'ho consigliato mi hanno sempre detto di essere rimaste molto
soddisfatte:
http://www.oliopozzo.it ******* htm

--
David
Fatina_degli_Elfi 27 Apr 2017 16:44
Il Thu, 27 Apr 2017 15:52:02 +0200, Mardot ha scritto:
> produttori delle mie zone, che ha usato anche Stefano di Finale nel suo
> ristorante, sono Facollo di Albenga e Sancio di Spotorno
>
> trovi tutte le info online

Grazie :-) Difatti rammento un olio ligure meraviglioso
gustato anni fa, purtroppo una volta finito non presi nota di produttore
e zona, fu un male. Sono molto curiosa di provare questi!
Fatina_degli_Elfi 27 Apr 2017 16:46
Il Thu, 27 Apr 2017 16:02:18 +0200, David ha scritto:
> Conosco i titolari pesonalmente da moltissimi anni, sono anche miei
> clienti occasionali. Trovo il loro olio buonissimo e tutte le persone a
> cui l'ho consigliato mi hanno sempre detto di essere rimaste molto
> soddisfatte:
> http://www.oliopozzo.it ******* htm

grazie, accetto ulteriori nomi e consigli, giusto
per valutare quale prendere, anche se li prenderei tutti :-)
Greg 28 Apr 2017 18:49
Il 27/04/2017 14:49:01 Fatina_degli_Elfi ha scritto:
> Non voglio essere troppo prolissa e passo al dunque.
> Datemi consigli vari per un ottimo olio exv da frantoio,
> dolce, delicato, adatto a verdure e pietanze non troppo elaborate, senza
> retrogusto pungente o acido. Esclusivo consumo a crudo.
> Possibile acquisto in ogni zona d'Italia, prodotto da frantoio ripeto.
> Ho la possibilità di acquistarlo tramite un parente che viaggia molto per
> lavoro e vorrei rimpinguare la mia oleoteca.
> Escluso ovviamente quello umbro che già possiedo, grazie :-)

Visto che hai una oleoteca, visto che potresti attingere da tutte le regioni
d'Italia, la settimana prox spero di darti
una piccola lista che copra la penisola.

> dolce, delicato, adatto a verdure

Il migliore da me provato con queste caratteristiche è un olio greco dell'isola
di Citara di cui vino a poco fa
riuscivo ad avere qualche bottiglia. E' tanto docle e delicato che ti sembra di
non mangiarlo, e quindi già olio!

Una curiosità: come gestisci l'oleoteca? Andrebbe sempre fatta fuori tutta
entro 2-3 anni e rimpiazzata continuamente
con prodotto nuovo.

--
Greg
Greg 28 Apr 2017 18:52
Il 28/04/2017 18:49:43 Greg ha scritto:

> Il migliore da me provato con queste caratteristiche è un olio greco
dell'isola di Citara di cui vino a poco fa
> riuscivo ad avere qualche bottiglia. E' tanto docle e delicato che ti sembra
di non mangiarlo, e quindi già olio!

GIU' olio! Spero si capisca lo stesso :)

--
Greg
Elwood 29 Apr 2017 21:19
> riuscivo ad avere qualche bottiglia. E' tanto docle e delicato che ti sembra
di non mangiarlo, e quindi già olio!

Senza polemica di sorta: ma se sembra di non mangiarlo.. non è meglio usare
l'olio di semi, che sicuramente sembra di non mangiarlo?

Oibò, l'olio greco che ebbi modo di provare a Creta era invece molto gustoso e
deciso.

--
Elwood (Peter S.)
Greg 3 Mag 2017 19:45
Il 29/04/2017 21:19:28 Elwood ha scritto:
>> riuscivo ad avere qualche bottiglia. E' tanto docle e delicato che ti sembra
di non mangiarlo, e quindi già olio!
>
> Senza polemica di sorta: ma se sembra di non mangiarlo.. non è meglio usare
l'olio di semi, che sicuramente sembra di
> non mangiarlo?

E no, perchè ovviamante era pur sempre olio di oliva e non di semi

> Oibò, l'olio greco che ebbi modo di provare a Creta era invece molto gustoso
e deciso.

Mi hanno dato una bottiglietta di evo marocchino, era puzzolente appena
arrivato, ho dovuto sforzarmi a dire a grazie
senza fare smorfie. L'ho comuque conservato e riannusato dopo un anno: è
diventato uguale al nostro. Inspiegabile per
me!

--
Greg
Elwood 3 Mag 2017 20:35
On Wednesday, May 3, 2017 at 7:46:01 PM UTC+2, Greg wrote:

> E no, perchè ovviamante era pur sempre olio di oliva e non di semi

E quindi?
Dico: se alla fine non si sente :)

--
Elwood (Peter S.)
[Claudio] Red-Block ! 5 Mag 2017 12:38
Il 03/05/2017 19:45, Greg ha scritto:
> Mi hanno dato una bottiglietta di evo marocchino, era puzzolente appena
> arrivato, ho dovuto sforzarmi a dire a grazie senza fare smorfie. L'ho
> comuque conservato e riannusato dopo un anno: è diventato uguale al
> nostro. Inspiegabile per me!

Probabilmente perché raccolgono le olive troppo avanti quando
praticamente cadono o usano anche olive cadute. E' abbastanza normale
poi che con il tempo l'olio si appiattisca e le differenze tendino a
diminuire. Comunque in Tunisia generalmente hanno olio meglio che in
Marocco. :-D
Greg 7 Mag 2017 08:43
Il 03/05/2017 20:35:09 Elwood ha scritto:
> On Wednesday, May 3, 2017 at 7:46:01 PM UTC+2, Greg wrote:
>
>> E no, perchè ovviamante era pur sempre olio di oliva e non di semi
>
> E quindi?
> Dico: se alla fine non si sente :)

Il non si sente era riferito ad un altro olio di oliva, è chiaro che paragonato
all'olio di semi si sente che stai
mangiando un olio di oliva.

--
Greg
Greg 7 Mag 2017 08:46
Il 05/05/2017 12:38:27 [Clau*****] Red-Block ! ha scritto:
> Il 03/05/2017 19:45, Greg ha scritto:
>> Mi hanno dato una bottiglietta di evo marocchino, era puzzolente appena
>> arrivato, ho dovuto sforzarmi a dire a grazie senza fare smorfie. L'ho
>> comuque conservato e riannusato dopo un anno: è diventato uguale al
>> nostro. Inspiegabile per me!
>
> Probabilmente perché raccolgono le olive troppo avanti quando praticamente
cadono o usano anche olive cadute. E'
> abbastanza normale poi che con il tempo l'olio si appiattisca e le differenze
tendino a diminuire. Comunque in
> Tunisia generalmente hanno olio meglio che in Marocco. :-D

Mi sono fatto spiegare il procedimento: raccolgono con bastoni e reti di giorno
e la sera c'è gia l'olio nei
contenitori.

--
Greg
Greg 9 Mag 2017 18:22
Il 28/04/2017 18:49:43 Greg ha scritto:

> Visto che hai una oleoteca, visto che potresti attingere da tutte le regioni
d'Italia, la settimana prox spero di
> darti una piccola lista che copra la penisola.

Scusa il ritardo:
http://www.maestrodolio.it/it/guida-olio

--
Greg

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.