L'arte di mangiar bene
 

Brocche filtra-acqua
1 | 2 | 3 |

Huyg 13 Mar 2017 15:43
Buondì. Premessa, io fin da bambino ho sempre bevuto l'acqua "del
sindaco", ovvero l'acqua del rubinetto. A un certo punto della mia
vita, in famiglia abbiamo cominciato a comprare l'acqua in bottiglia
per vari motivi, e la cosa per me non è più stata tabù. Mi sono poi
trasferito in una casa e, nonostante le migliori intenzioni di
riprendere a bere acqua del sindaco, dopo circa tre settimane ho
trovato diversi grammi di sabbia nel filtro del rubinetto e ho capito
che non era il caso - ho smesso di usarla anche per fare il caffè e il
tè, per dire... mai visto niente di simile.

Ora ho ritraslocato, tornando nel quartiere da dove ero partito, e
oltre alle solite buone intenzioni di tornare a bere acqua del sindaco
mi è anche enormemente scomodo comprare l'acqua in bottiglia. I nuovi
vicini, però, mi hanno avvertito: l'acqua del quartiere è buona (e
questo lo sapevo da me), ma le tubature del palazzo sono vecchie (e
anche questo lo sapevo) e quindi l'acqua che esce dal rubinetto non è
poi 'sta qualità.

Lunghissima premessa per dire: nel giro di poche ore sono andato ospite
da amici che avevano una di queste brocche che filtrano l'acqua, e poi
mi ci sono imbattuto in un noto supermercato. Per vostra esperienza:
hanno senso? Funzionano? I filtri durano davvero un mese come c'è
scritto?

(approfitto del sito del suddetto supermercato per spiegare cosa
intendo, ma immagino ci siano di tipi e marche varie:
http://www.cooponline.it/Coop/A-tavola-e-in-cucina/Per-la-cucina/Depurazione-acqua-e-gasatori/Caraffa-filtrante-Viviverde-pid704342101)
Albus Dumbledore 13 Mar 2017 16:26
Huyg ha usato la sua tastiera per scrivere :

> l'acqua che esce dal rubinetto non è poi 'sta qualità.

Insomma...

> amici che avevano una di queste brocche che filtrano l'acqua, e poi mi ci
> sono imbattuto in un noto supermercato. Per vostra esperienza: hanno senso?

No.
Se non cambi spessissimo le resine e i filtri, diventano terreni di
coltura per microrganismi di ogni tipo, peggio che bere due granelli di
sabbia.

> Funzionano? I filtri durano davvero un mese come c'è scritto?

Dipende dalla qualita' dell'acqua e, come detto, sono rischiosissimi da
un punto di vista biologico.

Vai di rubinetto e vivi felice.

--
Se negli header appare "Message-ID: <mn....121682@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un ******* che mi morpha.
Albus Dumbledore
Jk 13 Mar 2017 16:37
Il 13/03/2017 16.26, Albus Dumbledore ha scritto:

> Se non cambi spessissimo le resine e i filtri, diventano terreni di
> coltura per microrganismi di ogni tipo, peggio che bere due granelli di
> sabbia.

premesso che
1) io bevo l' acqua del rubinetto che tengo in 2 caraffe che ruotano in
modo che abbiano modo di svaporare un po' di Cloro. (qualche ora)
2) i miei tubi sono ok e non trovo sabbia

sta cosa del filtro-coltura a me-mi fa specie.
voglio dire: sto inserendo acqua pulita e pura e con del Cl gassoso.
il filtro rimane umido e permette il proliferare, ok
ma poi gli ri-butto sopra acqua con Cl...

cioè se mi dici "devi cambiarlo 1 volta al mese e allora spendi quanto
di acqua in bottiglia" ok
oppure "finisce col tempo che non lo cambi e poi è riechioso"
Albus Dumbledore 13 Mar 2017 16:51
Nel suo scritto precedente, Jk ha sostenuto :

> voglio dire: sto inserendo acqua pulita e pura e con del Cl gassoso.

No, guarda che il cloro non lo vedi nemmeno in fotografia.
Viene usato (non il cloro gassoso, come dici tu, ma conta poco) solo
quando l'acqua che arriva dai pozzi e' a rischio, altrimenti viene
purificata e immessa in rete senza troppe menate.

> il filtro rimane umido e permette il proliferare, ok

Esatto.

> ma poi gli ri-butto sopra acqua con Cl...

E non fai nulla.

--
Se negli header appare "Message-ID: <mn....121682@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un ******* che mi morpha.
Albus Dumbledore
Elwood 13 Mar 2017 17:02
On Monday, March 13, 2017 at 3:43:42 PM UTC+1, Huyg wrote:

> Lunghissima premessa per dire: nel giro di poche ore sono andato ospite
> da amici che avevano una di queste brocche che filtrano l'acqua, e poi
> mi ci sono imbattuto in un noto supermercato. Per vostra esperienza:
> hanno senso? Funzionano? I filtri durano davvero un mese come c'è
> scritto?
>

Io le uso da anni queste brocche filtranti, e sono molto d'aiuto per rimuovere
il cloro. Esperimento empirico: acqua di rubinetto: il lievito madre non andava,
acqua filtrata, il lievito madre va... chiaramente esperimento condotto non
rigorosamente :)

Però non permettono di rendere potabile acqua non potabile, e a parte ridurre -
magari - il contenuto di minerali e togliere il cloro, non fanno molto altro.
Non tolgono batteri nè niente.

In montagna sono inutili: non si sente il cloro, mentre in città io li uso.

--
Elwood (Peter S.)
Gi 13 Mar 2017 18:42
"Elwood" ha scritto nel messaggio
news:e6336e68-f806-41a8-8191-07d84a018265@googlegroups.com...

>In montagna sono inutili: non si sente il cloro, mentre in città io li uso.

Vado profondamente OT, se non ti va non rispondere.
Che aria si respira in quelle lande?
E non in riferimento allo scontro con i turchi, o anche; in particolare alle
elezioni.
Gi
Elwood 14 Mar 2017 09:18
On Monday, March 13, 2017 at 6:45:00 PM UTC+1, Gi wrote:

> Vado profondamente OT, se non ti va non rispondere.
> Che aria si respira in quelle lande?
> E non in riferimento allo scontro con i turchi, o anche; in particolare alle
> elezioni.

Mah, si aspetta Giovedì per vedere cosa succederà. Io ovviamente non posso
partecipare :)

Non seguo moltissimo il dibattito politico, perchè l'olandese lo parlo ancora
poco. Quello che ho capito è che col sistema elettorale completamente
proporzionale Olandese è molto difficile che il partito nazionalista/nazista
PVV vada al governo, visto che nessuno ha lo stomaco per fare una coalizione con
loro.
L'attuale governo di centro-destra sta spostando la campagna verso un anti-islam
moderato per prendersi qualche voto fra gli elettori del PVV, o per evitare di
perdere voti.

Quello che non capisco è come in Olanda la xenofobia prenda così piede: ci
sono un sacco di immigrati musulmani, è vero, ma l'integrazione è buona e non
ci sono veri e propri ghetti e nemmeno problemi di sicurezza come - ad esempio -
in Svezia.


Lo scontro con il governo turco è anche funzionale alla campagna elettorale,
come sicuramente si intuisce, ma xenofobia a parte è difficile dare torto ad un
governo che vuol prendere le distanze dalla Turchia di oggi.

PVV prenderà comunque parecchi voti, sembra, e questo sicuramente influenzerà
le politiche del futuro governo. Fermo restando che l'olandese me***** è
tollerante e pro-europa.

Insomma, non mi aspetto che l'Olanda faccia la fine di polonia o ungheria, ma
nemmeno che sia immune al populismo che dilaga un po' ovunque (come succedeva 90
anni fa, fra l'altro) :-/


--
Elwood (Peter S.)
Jk 14 Mar 2017 10:02
Il 13/03/2017 16.51, Albus Dumbledore ha scritto:
> Nel suo scritto precedente, Jk ha sostenuto :
>
>> voglio dire: sto inserendo acqua pulita e pura e con del Cl gassoso.
>
> No, guarda che il cloro non lo vedi nemmeno in fotografia.
> Viene usato (non il cloro gassoso, come dici tu, ma conta poco) solo
> quando l'acqua che arriva dai pozzi e' a rischio, altrimenti viene
> purificata e immessa in rete senza troppe menate.

qui da me anche se l' acqua tirata su è perfetta, un po' di Cloro ce lo
mettono per disinfettare eventuali contaminazioni lungo i tubi. Questo
mi è stato detto a livello ufficiale e anche da addetti ai lavori.
Albus Dumbledore 14 Mar 2017 10:27
Jk ha pensato forte :

>> No, guarda che il cloro non lo vedi nemmeno in fotografia.
>> Viene usato (non il cloro gassoso, come dici tu, ma conta poco) solo
>> quando l'acqua che arriva dai pozzi e' a rischio, altrimenti viene
>> purificata e immessa in rete senza troppe menate.

> qui da me anche se l' acqua tirata su è perfetta, un po' di Cloro ce lo
> mettono per disinfettare eventuali contaminazioni lungo i tubi. Questo mi è
> stato detto a livello ufficiale e anche da addetti ai lavori.

Ripeto: non mettono cloro.
Inoltre, come detto, sono procedure che hanno una tempistica definita,
non sono fatte quotidianamente.

--
Se negli header appare "Message-ID: <mn....121682@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un ******* che mi morpha.
Albus Dumbledore
Jk 14 Mar 2017 10:42
Il 14/03/2017 10.27, Albus Dumbledore ha scritto:

>
> Ripeto: non mettono cloro.

vabbè cosa mettono allora?

> Inoltre, come detto, sono procedure che hanno una tempistica definita,
> non sono fatte quotidianamente.
>

boh, magari c'è una persistenza...
ad ogni modo io empiricamente trovo che appena tolta da rubinetto o
lasciata a "decantare" in caraffa aperta cambia sapore... e questo
sembra concordare con quello che m'han detto in IREN, poi se tu ne si di
più ascolto...
Gi 14 Mar 2017 11:21
"Elwood" ha scritto nel messaggio
news:7ea012fd-3385-43ff-bec5-16e2bf41579b@googlegroups.com...

>L'attuale governo di centro-destra sta spostando la campagna verso un
>anti-islam moderato per prendersi qualche >voto fra gli elettori del PVV, o
>per evitare di perdere voti.

Politiche, si fa per dire, funzionali al voto e non ad un obiettivo. Tutto
il mondo è paese.

>Quello che non capisco è come in Olanda la xenofobia prenda così piede: ci
>sono un sacco di immigrati >musulmani, è vero, ma l'integrazione è buona e
>non ci sono veri e propri ghetti e nemmeno problemi di sicurezza >come - ad
>esempio - in Svezia.

Xenofobia politicante o diffusa tra i cittadini?

>Lo scontro con il governo turco è anche funzionale alla campagna
>elettorale, come sicuramente si intuisce, ma >xenofobia a parte è difficile
>dare torto ad un governo che vuol prendere le distanze dalla Turchia di
>oggi.

L'occasione turca gli è arrivata al momento giusto e come il cacio sui
maccheroni.

>Fermo restando che l'olandese me***** è tollerante e pro-europa.

Ecco era la descrizione di questo sentimento che mi incuriosiva. La tendenza
della gente comune.

>Insomma, non mi aspetto che l'Olanda faccia la fine di polonia o ungheria,
>ma nemmeno che sia immune al >populismo che dilaga un po' ovunque (come
>succedeva 90 anni fa, fra l'altro) :-/

Eccolo il vero problema. Teoricamente farebbe meno paura uno spostamento
massiccio che un rivolo sotterraneo di cui si fa fatica a percepirne la
portata; ci si ritrova in una situazione in cui ci si domanderà ma come è
potuto succedere? Come hai detto tu, la storia insegna, anzi, dovrebbe
insegnare.
Ciao, grazie e scusa ancora per la deviazione tematica. Ovviamente mi scuso
anche con gli altri utenti.
Gi
gretel 14 Mar 2017 12:26
Il giorno lunedì 13 marzo 2017 16:51:27 UTC+1, Albus Dumbledore ha scritto:

> No, guarda che il cloro non lo vedi nemmeno in fotografia.
> Viene usato (non il cloro gassoso, come dici tu, ma conta poco) solo
> quando l'acqua che arriva dai pozzi e' a rischio, altrimenti viene
> purificata e immessa in rete senza troppe menate.

io vivo in un posto felice dove ci sono decinaia di fonti di acque minerali
(quella di calizzano, per dire, l'ho trovata addirittura in val d'aosta), eppure
da qualche tempo sento odore di qualcosa che sembra cloro quando ne movimento
tanta (vasca da bagno o bucato a mano): cosa può essere?
Albus Dumbledore 14 Mar 2017 13:51
gretel scriveva il 3/14/2017 :

> eppure da qualche tempo sento odore di qualcosa che sembra cloro quando ne
> movimento tanta (vasca da bagno o bucato a mano): cosa può essere?

Quello che senti potrebbe esserlo.
Come detto, usano sterilizzanti quando, soprattutto in periodi di
secca, ci sono possibilita' di sviluppi algali e batterici.

Ci sono molti sistemi, oggi, in rapida evoluzione.
In genere si usano clorammine, ma ogni comune (e, spesso, ogni
acquedotto) ha le sue tecniche in funzione anche degli impianti di
depurazione.
Tipicamente ci sono tre metodi, clorazione, ozonizzazione e
irraggiamento (UV).
L'ultimo e' il piu' sicuro per i residui, ma e' anche il meno efficace
(funziona sul posto, ma 10 metri dopo non ha piu' nessun effetto).
L'ozonizzazione e' anche piu' sicura, ma non efficacissima e, credo,
costosa. Non so in quanti la usino, oggi, a livello di acquedotto.
La clorazione e' quella piu' usata, ma ha molti effetti "collaterali",
dato che lascia tracce piu' o meno tossiche.
Sono molti i precursori del cloro usati; in origine si usava il gas, ma
a causa della sua estrema tossicita' e complicato uso, oggi non lo usa
quasi piu' nessuno.
Si dosano meglio molecole tipo le clorammine.

Il problema principale e' eliminare gli ipocloriti che si formano, dato
che i cloruri non creano grossi problemi.

--
Se negli header appare "Message-ID: <mn....121682@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un ******* che mi morpha.
Albus Dumbledore
Elwood 14 Mar 2017 14:25
On Tuesday, March 14, 2017 at 11:21:41 AM UTC+1, Gi wrote:
>L'attuale governo di centro-destra sta spostando la campagna verso un
>>anti-islam moderato per prendersi qualche >voto fra gli elettori del PVV, o
>>per evitare di perdere voti.
>
> Politiche, si fa per dire, funzionali al voto e non ad un obiettivo. Tutto
> il mondo è paese.

Beh chiaro, hai mai visto fare qualcosa di concreto alla lega, nonostante essere
stata al governo almeno due volte con FI?
I populisti sono così, come ha dimostrato l'ukip in UK: l'opposizione è quello
che gli riesce meglio.

> Xenofobia politicante o diffusa tra i cittadini?

> Ecco era la descrizione di questo sentimento che mi incuriosiva. La tendenza
> della gente comune.

Questo è quello che vedo, per cui mi verrebbe da dire che la xenofobia è
politicante, ma se poi questi politici prendono - speriamo di no - il 35% dei
voti, significa che dalla politica la xenofobia percola nell'elettorato quindi
dilaga anche fra la gente.
E non capisco perchè, sinceramente, visto appunto che l'olandese me***** non è
certo super-razzista.

> Ciao, grazie e scusa ancora per la deviazione tematica. Ovviamente mi scuso
> anche con gli altri utenti.

Prego, magari ne riparliamo Giovedì O_O

--
Elwood (Peter S.)
Mardot 14 Mar 2017 14:37
Il 14/03/2017 14:25, Elwood ha scritto:

> I populisti sono così, come ha dimostrato l'ukip in UK: l'opposizione è
quello che gli riesce meglio.

in UK la maggioranza dei votanti ha scelto BREXIT, questo e' un dato di
fatto

se BREXIT stenta a concretizzarsi, non e' certamente per colpa di UKIP,
ma e' certamente colpa di tutti quelli che, usando agganci piu' o meno
amichevoli al di la' della manica, BREXIT non la vorrebbero (per motivi
piu' o meno fondati, per loro)
Gi 14 Mar 2017 15:27
"Mardot" ha scritto nel messaggio
news:oa8rmu$dm3$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it...

>in UK la maggioranza dei votanti ha scelto BREXIT, questo e' un dato di
>fatto

Non ricordo quanti decenni addietro, vidi un filmetto in cui c'era un non
ricordo se asino o cavallo estremamente goloso di sardine.
Dovevano disputare una gara a dorso dell'animale e per indurlo a correre
appesero la sardina in cima ad una lunga ******* legata sul dorso dell'animale
e che spuntava con la sardina appesa un paio di spanne oltre il muso.
L'animale per prenderla si mise a correre come un disperato e vinse la gara.
Filmetti dell'ottocento ovvio.
Alla fine l'animale si poté gustare almeno la sardina.
Quelli che hanno votato per Brexit non hanno avuto nemmeno la sardina perché
appena tagliato vincente il traguardo, dissero che le promesse fatte erano
false ed erano solo funzionali alla campagna elettorale.

Gi
gretel 14 Mar 2017 16:40
Il giorno martedì 14 marzo 2017 14:37:35 UTC+1, Mardot ha scritto:

> in UK la maggioranza dei votanti ha scelto BREXIT

vista stamattina a proposito della nuova richiesta di indipendenza: SCOTTEX!
:D
Elwood 14 Mar 2017 17:53
On Tuesday, March 14, 2017 at 2:37:35 PM UTC+1, Mardot wrote:

> in UK la maggioranza dei votanti ha scelto BREXIT, questo e' un dato di
> fatto

Vero, ma non c'entra col mio discorso. Senza l'ukip non ci sarebbe stata la
brexit.

> se BREXIT stenta a concretizzarsi, non e' certamente per colpa di UKIP,
> ma e' certamente colpa di tutti quelli che, usando agganci piu' o meno
> amichevoli al di la' della manica, BREXIT non la vorrebbero (per motivi
> piu' o meno fondati, per loro)

Non è quello il mio punto, l'ukip non è al governo quindi non è suo il
compito di implementare la brexit. Non è solo sua responsabilità, almeno.

Il mio punto è che l'ukip come prima cosa si è rimangiato praticamente tutte
le promesse relative al bilancio post-EU. Come seconda cosa, il leader si è
dimesso, quando era il momento di risolvere i problemi che aveva creato.

--
Elwood (Peter S.)
[Claudio] Red-Block ! 14 Mar 2017 19:39
Il 13/03/2017 15:43, Huyg ha scritto:
> Lunghissima premessa per dire: nel giro di poche ore sono andato ospite
> da amici che avevano una di queste brocche che filtrano l'acqua, e poi
> mi ci sono imbattuto in un noto supermercato. Per vostra esperienza:
> hanno senso?

Secondo me no, meglio se compri il kit da attaccare all'impianto su
internet costa il giusto ed ha meno manutenzione (e comunque i filtri
vanno cambiati almeno una volta l'anno anche se si è usato pochi litri
d'acqua)

>Funzionano?

All'inizio si ma le cartucce vanno cambiate continuamente


> I filtri durano davvero un mese come c'è scritto?

Forse :-)
Elwood 14 Mar 2017 21:12
On Tuesday, March 14, 2017 at 7:39:06 PM UTC+1, [Clau*****] Red-Block ! wrote:

>> I filtri durano davvero un mese come c'è scritto?
>
> Forse :-)

Dipende quanti litri d'acqua si bevono al giorno. In due, usandola praticamente
solo a cena, le cambio ogni 6 settimane circa.

--
Elwood (Peter S.)
Mardot 14 Mar 2017 22:03
Il 14/03/2017 17:53, Elwood ha scritto:
> On Tuesday, March 14, 2017 at 2:37:35 PM UTC+1, Mardot wrote:
>
>> in UK la maggioranza dei votanti ha scelto BREXIT, questo e' un dato di
>> fatto
>
> Vero, ma non c'entra col mio discorso. Senza l'ukip non ci sarebbe stata la
brexit.

UKIP c'e' perche' qualcuno ne ha le palle piene dell'Europa, che abbia
torto o ragione non sta a noi dirlo, perche' ognuno di noi vede solo una
parte del discorso.

UKIP non l'ha imposto un ente supremo super partes

>> se BREXIT stenta a concretizzarsi, non e' certamente per colpa di UKIP,
>> ma e' certamente colpa di tutti quelli che, usando agganci piu' o meno
>> amichevoli al di la' della manica, BREXIT non la vorrebbero (per motivi
>> piu' o meno fondati, per loro)
>
> Non è quello il mio punto, l'ukip non è al governo quindi non è suo il
compito di implementare la brexit. Non è solo sua responsabilità, almeno.
>
> Il mio punto è che l'ukip come prima cosa si è rimangiato praticamente tutte
le promesse relative al bilancio post-EU. Come seconda cosa, il leader si è
dimesso, quando era il momento di risolvere i problemi che aveva creato.

Capisco, ma e' corretto che sia cosi', anzi per fortuna che e' cosi'.

Movimenti come UKIP servono a far accadere le cose, che altrimenti non
accadrebbero mai. Una volta data la svolta e' giusto che siano altri a
gestire il dopo.

Il problema e' nella testa di coloro che non tengono conto in alcun modo
del perche' UKIP esiste.
tony pedi 14 Mar 2017 23:35
Il 14/03/2017 21:12, Elwood ha scritto:
> On Tuesday, March 14, 2017 at 7:39:06 PM UTC+1, [Clau*****] Red-Block ! wrote:
>
>>> I filtri durano davvero un mese come c'è scritto?
>>
>> Forse :-)
>
> Dipende quanti litri d'acqua si bevono al giorno. In due, usandola
praticamente solo a cena, le cambio ogni 6 settimane circa.
>

ricordo nettamente che su quella che mi è capitata sottomano ... mio
fratello che me la diede perchè lui aveva deciso per l'acqua in bottiglia

c'era scritto : un filtro può essere usato per un TOT di litri d'acqua (
non ricordo quanti) e cmq va sostituito dopo un mese : per la questione
dei possibili batteri , ipotizzo

alla fine della fiera , passato un paio di mesi che la usai senza
cambiare il filtro, l'ho riposta, l'acqua in bottiglia per mia madre
anziana e di rubinetto per me, la preferisco
carletto 15 Mar 2017 02:32
"Huyg" <*****ugo@inwind.it> ha scritto

> hanno senso?

Se penso che uno debba pagare per avere la stessa acqua, stagnante anziche'
corrente, no.
Mi pare un controsenso.

carletto
Elwood 15 Mar 2017 09:02
On Tuesday, March 14, 2017 at 10:03:25 PM UTC+1, Mardot wrote:

> Capisco, ma e' corretto che sia cosi', anzi per fortuna che e' cosi'.
>
> Movimenti come UKIP servono a far accadere le cose, che altrimenti non
> accadrebbero mai. Una volta data la svolta e' giusto che siano altri a
> gestire il dopo.

Succedere le cose:
- Attaccare senza nessuna base economica o politica l'europa. Il discorso UKIP
era: noi spendiamo per l'europa più di quello che prendiamo indietro. *****ata.
- Fomentare nazionalismi ed isolazionismo
- Implementare campagne informative basate sulla distorsione della realtà

Anche Hitler e Mussolini hanno fatto succedere le cose, contento te...

Inutile fare discussioni su questo gruppo, ma io con la CE ci lavoro ogni
singolo giorno, e a mio modo di vedere, non è la causa di problemi (non più di
governi nazionali chiaro) ma opportunità per soluzioni.

--
Elwood (Peter S.)
Jk 15 Mar 2017 09:58
Il 15/03/2017 9.02, Elwood ha scritto:

> Succedere le cose:
> Il discorso UKIP era: noi spendiamo per l'europa più di quello che prendiamo
indietro. *****ata.

cioè?


> Anche Hitler e Mussolini hanno fatto succedere le cose, contento te...

se molta gente gli è andata dietro c'è un perché... inoltre vorrei
ricordare che ne l' uno nè l' altro sono arrivati al potere grazie al
voto ma grazie alla stupidità del cancelliere e del Re...

> Inutile fare discussioni su questo gruppo, ma io con la CE ci lavoro ogni
singolo giorno, e a mio modo di vedere, non è la causa di problemi (non più di
governi nazionali chiaro) ma opportunità per soluzioni.
>

beh questo è il punto di vista dell' oste, scusa eh.
Io qui da me quello che vedo è che si spendono soldi per fare cose che
contano poco o zero (io ho fatto corsi finanziati da CE) che si
istituiscono bandi che non hanno molto senso ecc ecc.
Insomma è facile anche per l' uomo comune vedere che la CE è un
ulteriore apparato burocratico stupido come e peggio dei politici
nostrani. Si SOMMA
Con l' aggravante che stanno a1000km di distanza a decidere... o che non
riesci nemmeno a capire CHI e xkè ha deciso...

Bada te lo dice uno che è stato sempre un convinto europeista eh.
Elwood 15 Mar 2017 10:23
On Wednesday, March 15, 2017 at 9:58:08 AM UTC+1, Jk wrote:
> Il 15/03/2017 9.02, Elwood ha scritto:

>> Il discorso UKIP era: noi spendiamo per l'europa più di quello che
prendiamo indietro. *****ata.
>
> cioè?
>

Cioè non è vero, chi ha fatto i conti dice che non è vero. Solo dal punto di
vista della ricerca scientifica e all'educazione l'uscita dalla CE darà una
mazzata notevole al regno unito. Per non parlare delle aziende che sposteranno
gli uffici in altri paesi.

Poi l'economia inglese magari non ne soffrirà tantissimo, ma sicuramente
perderà più di quel (poco) che guadagnerà come tasse eruopee.

> se molta gente gli è andata dietro c'è un perché... inoltre vorrei
> ricordare che ne l' uno nè l' altro sono arrivati al potere grazie al
> voto ma grazie alla stupidità del cancelliere e del Re...

Se fossero arrivati al potere col voto, cosa sarebbe cambiato? Quanti milioni di
persone sarebbero morti in meno?

Il populismo è pericoloso, la politica basata sull'o***** è inutile (cerca
capri espiatori evitando di risolvere i veri problemi) e porta solamente a
incrementare la tensione sociale, che incrementa l'o***** e facilita il
populismo. Un feedback molto pericoloso.
Ma se vengono votati, apparentemente non ci si può dar niente.

> beh questo è il punto di vista dell' oste, scusa eh.

Perchè? Io mica sono un dipendente della CE, sono un consumatore di servizi
come voi. Solo che io so di cosa parlo, perchè io i programmi della CE me li
leggo (chiaramente per quanto riguarda il mio lavoro, non tutto).

Senza contare che la CE è nata per combattere i nazionalismi e oggi più di
sempre è indispensabile per mantenere la stabilità in Europa.


> Io qui da me quello che vedo è che si spendono soldi per fare cose che
> contano poco o zero (io ho fatto corsi finanziati da CE) che si
> istituiscono bandi che non hanno molto senso ecc ecc.

Nel mio campo la CE ha prodotto risultati notevoli, che senza un coordinamento
europeo non si sarebbero potuti ottenere. Questo non succede SEMPRE, sono
d'accordo, ma succede più spesso di quanto si creda.

> Insomma è facile anche per l' uomo comune vedere che la CE è un
> ulteriore apparato burocratico stupido come e peggio dei politici
> nostrani. Si SOMMA

Questo è il problema, la CE non viene in italia a organizzare corsi, sono gli
italiani che organizzano corsi con i soldi europei. Siamo noi, in altre parole,
che non sfruttiamo le possibilità che vengono offerte dal fatto di partecipare
alla comunità europea.

> Con l' aggravante che stanno a1000km di distanza a decidere... o che non
> riesci nemmeno a capire CHI e xkè ha deciso...

Questa è il più grande convinzione errata sulla CE "Stanno a 1000km di
distanza a decidere, non si sa chi ha deciso".
Li votiamo, i nostri rappresentanti alla commissione. Il problema dell'italia è
che mandiamo in europa i politici più pezzenti (spesso), vedi salvini. Questi
politici prendono lo stipen***** e poi passano gli anni di mandato a fare
campagna in Italia, senza seguire i lavori del parlamento.

L'italia non conta un ******* in Europa soprattutto perchè non investiamo in
essa. È una scelta, e va bene, ma almeno capiamo di essere causa del nostro
male e stiamo zitti.

--
Elwood (Peter S.)
felice_pago@yahoo.it 15 Mar 2017 11:29
Il giorno lunedì 13 marzo 2017 16:51:27 UTC+1, Albus Dumbledore ha scritto:

> No, guarda che il cloro non lo vedi nemmeno in fotografia.

ammesso e non concesso,
che l'odore di cloro che viene giu' dai rubinetti,
ma che dopo 1-2 ore di riposo in brocca va' via,
non sia dovuto al cloro

e qui scatta la domanda :)
ma non si era detto che sarebbe stato usato fluoro
per sanificare l'acqua pubblica ?
addirittura per legge, nazionale, e non
per scelta comunale/acquedotto


felice pago

cloro al clero
.
felice_pago@yahoo.it 15 Mar 2017 11:35
Il giorno lunedì 13 marzo 2017 15:43:42 UTC+1, Huyg ha scritto:

> Lunghissima premessa per dire: nel giro di poche ore sono andato ospite
> da amici che avevano una di queste brocche che filtrano l'acqua, e poi
> mi ci sono imbattuto in un noto supermercato. Per vostra esperienza:
> hanno senso? Funzionano? I filtri durano davvero un mese come c'è
> scritto?


io bevo l'acqua del rubinetto, provincia di bologna/romagna,
sia riempiendo il bicchiere direttamente dal rubinetto,
sia dopo aver lasciato l'acqua nella brocca per 1-2 ore
MA
se avessi le tue perplessita', metterei sul lavandino una luce blu,
di quelle che si mettono negli acquari,
per sanificare l'acqua degli acquari,
ce nesono ad immersione, riempi la brocca,
immergi la lucina e disifetti


felice pago

volpe
.
Huyg 15 Mar 2017 12:10
Sembra che felice_pago@yahoo.it abbia detto :
> Il giorno lunedì 13 marzo 2017 15:43:42 UTC+1, Huyg ha scritto:
>
>> Lunghissima premessa per dire: nel giro di poche ore sono andato ospite
>> da amici che avevano una di queste brocche che filtrano l'acqua, e poi
>> mi ci sono imbattuto in un noto supermercato. Per vostra esperienza:
>> hanno senso? Funzionano? I filtri durano davvero un mese come c'è
>> scritto?
>
>
> io bevo l'acqua del rubinetto, provincia di bologna/romagna,
> sia riempiendo il bicchiere direttamente dal rubinetto,
> sia dopo aver lasciato l'acqua nella brocca per 1-2 ore
> MA
> se avessi le tue perplessita', metterei sul lavandino una luce blu,
> di quelle che si mettono negli acquari,
> per sanificare l'acqua degli acquari,
> ce nesono ad immersione, riempi la brocca,
> immergi la lucina e disifetti

In realtà più che infezioni temo metalli, residuati di tubi antiquati,
cose così.
Tieni conto che è già previsto nel condominio che da qui al 2020
sbaracchiamo e ribaracchiamo tutto. Voglio dire, non è chissà quale
fisima, è conclamato che sono tubi che hanno 50 anni e che vanno
cambiati. Poi probabilmente se anche ci fosse chissà quale problema, se
lo bevessi per tre anni posso anche sopravvivere. Ma se mi aveste detto
che con 15 euri di brocca più 15 di filtri ogni tre mesi avrei avuto
qualcosa di meglio, probabilmente l'avrei fatto. Invece me sa de no!
felice_pago@yahoo.it 15 Mar 2017 12:21
Il giorno mercoledì 15 marzo 2017 12:10:22 UTC+1, Huyg ha scritto:
> Sembra che felice_pago@yahoo.it abbia detto :
>> Il giorno lunedì 13 marzo 2017 15:43:42 UTC+1, Huyg ha scritto:
>>
>>> Lunghissima premessa per dire: nel giro di poche ore sono andato ospite
>>> da amici che avevano una di queste brocche che filtrano l'acqua, e poi
>>> mi ci sono imbattuto in un noto supermercato. Per vostra esperienza:
>>> hanno senso? Funzionano? I filtri durano davvero un mese come c'è
>>> scritto?
>>
>>
>> io bevo l'acqua del rubinetto, provincia di bologna/romagna,
>> sia riempiendo il bicchiere direttamente dal rubinetto,
>> sia dopo aver lasciato l'acqua nella brocca per 1-2 ore
>> MA
>> se avessi le tue perplessita', metterei sul lavandino una luce blu,
>> di quelle che si mettono negli acquari,
>> per sanificare l'acqua degli acquari,
>> ce nesono ad immersione, riempi la brocca,
>> immergi la lucina e disifetti
>
> In realtà più che infezioni temo metalli, residuati di tubi antiquati,
> cose così.

i residui si depositano,
potreti adottare il metodo dell 2 brocche,
una per decantare una per bere

oppure usare quei filtri che si usano per le lavatrici/altro,
trattengono i famosi residui, e costano poco


felice pago

.
Albus Dumbledore 15 Mar 2017 12:32
Huyg ha spiegato il 3/15/2017 :

> Tieni conto che è già previsto nel condominio che da qui al 2020
sbaracchiamo
> e ribaracchiamo tutto. Voglio dire, non è chissà quale fisima, è conclamato

> che sono tubi che hanno 50 anni e che vanno cambiati. Poi probabilmente se
> anche ci fosse chissà quale problema, se lo bevessi per tre anni posso anche
> sopravvivere.

Tieni presente che i tuoi genitori, i tuoi nonni e i nonni dei tuoi
nonni hanno bevuto l'acqua di quei tubi e la generazione si e'
tramandata fino a te.
Per cui...
;-)

> Ma se mi aveste detto che con 15 euri di brocca più 15 di
> filtri ogni tre mesi avrei avuto qualcosa di meglio, probabilmente l'avrei
> fatto. Invece me sa de no!

Piuttosto, se la cosa ti stressa cosi' tanto, proponi di montare un
addolcitore all'ingresso dell'acqua nel tuo condominio.
Ci saranno spese di manutenzione divise su tutti i condomini, ma almeno
sarai piu' tranquillo.

--
Se negli header appare "Message-ID: <mn....121682@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un ******* che mi morpha.
Albus Dumbledore

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.