L'arte di mangiar bene
 

Mozzarella scaduta
1 | 2 |

Mardot 1 Feb 2017 10:52
L'altro ieri in fondo al frigo ho trovato una S. Lucia scaduta il
28/12/2016.

La apro, la odoro, la mangio.

IDENTICA a quella che compero e consumo il giorno stesso.

Domanda: qual e' la logica con cui vengono calcolate le date di scadenza?

Possibile che piu' di un mese su un prodotto fresco non incida per nulla
sulla qualita' del prodotto stesso?

Ok, era nel cassetto zero gradi, il che significa che e' stata tutto il
tempo attorno agli 1-2 gradi, ma non credo proprio che questo abbia
contato piu' di tanto.

Inizio a pensare che le etichette siano fin troppo conservative dal
punto di vista dei margini di sicurezza.

IDEM per il latte fresco.
Ops 1 Feb 2017 11:13
Il giorno mercoledì 1 febbraio 2017 10:52:25 UTC+1, Mardot ha scritto:
> L'altro ieri in fondo al frigo ho trovato una S. Lucia scaduta il
> 28/12/2016.
>
> La apro, la odoro, la mangio.
>
> IDENTICA a quella che compero e consumo il giorno stesso.
>
> Domanda: qual e' la logica con cui vengono calcolate le date di scadenza?
>
> Possibile che piu' di un mese su un prodotto fresco non incida per nulla
> sulla qualita' del prodotto stesso?
>
> Ok, era nel cassetto zero gradi, il che significa che e' stata tutto il
> tempo attorno agli 1-2 gradi, ma non credo proprio che questo abbia
> contato piu' di tanto.
>
> Inizio a pensare che le etichette siano fin troppo conservative dal
> punto di vista dei margini di sicurezza.
>
> IDEM per il latte fresco.

Non può essere altrimenti per prodotti che vengono prodotti e venduti su scala
che probabilmente supera le decine di milioni pezzi all'anno, con una
distribuzione tutt'altro che omogenea.
Se stessero al limite, sarebbe un delirio di consumatori insoddisfatti da gusti
o peggio...
ilChierico 1 Feb 2017 11:19
On 01/02/2017 10:52, Mardot wrote:

> L'altro ieri in fondo al frigo ho trovato una S. Lucia scaduta il
> 28/12/2016.

Ne ho pescata una pure io, pero' non era identica, si sentiva la
differenza, e comunque se posso andare a fare la spesa me la compro al
banco.

Diciamo che l'ho cotta assieme ad un po' di bianco d'uovo e ho
realizzato una frittata dei poverelli, l'ho mangiata e non sono morto,
per adesso.

Ma non era rimasta un mese in frigo, forse due settimane.
.
Mardot 1 Feb 2017 11:19
Il 01/02/2017 11:13, Ops ha scritto:
> Il giorno mercoledì 1 febbraio 2017 10:52:25 UTC+1, Mardot ha scritto:
>> L'altro ieri in fondo al frigo ho trovato una S. Lucia scaduta il
>> 28/12/2016.
>>
>> La apro, la odoro, la mangio.
>>
>> IDENTICA a quella che compero e consumo il giorno stesso.
>>
>> Domanda: qual e' la logica con cui vengono calcolate le date di scadenza?
>>
>> Possibile che piu' di un mese su un prodotto fresco non incida per nulla
>> sulla qualita' del prodotto stesso?
>>
>> Ok, era nel cassetto zero gradi, il che significa che e' stata tutto il
>> tempo attorno agli 1-2 gradi, ma non credo proprio che questo abbia
>> contato piu' di tanto.
>>
>> Inizio a pensare che le etichette siano fin troppo conservative dal
>> punto di vista dei margini di sicurezza.
>>
>> IDEM per il latte fresco.
>
> Non può essere altrimenti per prodotti che vengono prodotti e venduti su
scala che probabilmente supera le decine di milioni pezzi all'anno, con una
distribuzione tutt'altro che omogenea.
> Se stessero al limite, sarebbe un delirio di consumatori insoddisfatti da
gusti o peggio...
>
Sicuramente, pero' sbordare (involontariamente) di un mese e non
avvertire alcuna modifica al prodotto, parlando di un prodotto
freschissimo, e' davvero tanto. Penso piu' che altro all'enorme
quantita' di prodotto sprecato, perche' buttato benche' buono.
Elwood 1 Feb 2017 11:26
On Wednesday, February 1, 2017 at 10:52:25 AM UTC+1, Mardot wrote:

> La apro, la odoro, la mangio.
>
> IDENTICA a quella che compero e consumo il giorno stesso.
>
>

Mah, strano.. io mi accorgo di mozzarelle scadute da una settimana o due.
Diventano già acide, e perde parecchio il gusto di latte di una mozzarella più
fresca.
Forse il mio frigo non è così efficiente come il tuo :)

--
Elwood (Peter S.)
Ops 1 Feb 2017 11:28
Il giorno mercoledì 1 febbraio 2017 11:19:47 UTC+1, Mardot ha scritto:
>>
> Sicuramente, pero' sbordare (involontariamente) di un mese e non
> avvertire alcuna modifica al prodotto, parlando di un prodotto
> freschissimo, e' davvero tanto. Penso piu' che altro all'enorme
> quantita' di prodotto sprecato, perche' buttato benche' buono.

Già, per non parlare della mai abbastanza conosciuta differenza tra "Da
consumare entro" e "Da consumare *preferibilmente* entro".
Mardot 1 Feb 2017 11:30
Il 01/02/2017 11:26, Elwood ha scritto:
> On Wednesday, February 1, 2017 at 10:52:25 AM UTC+1, Mardot wrote:
>
>> La apro, la odoro, la mangio.
>>
>> IDENTICA a quella che compero e consumo il giorno stesso.
>>
>>
>
> Mah, strano.. io mi accorgo di mozzarelle scadute da una settimana o due.
Diventano già acide, e perde parecchio il gusto di latte di una mozzarella più
fresca.
> Forse il mio frigo non è così efficiente come il tuo :)
>
Ma puo' essere che il motivo sia il fiordilatte?
Nel senso che anche io per quelle di bufala avverto subito un po' di
acido (che poi mi piace pure e lo mangio ugualmente, pero' lo avverto).
Mentre per la fiordilatte magari il tempo di inacidimento e' molto piu'
lungo... penso io eh, perche' in effetti sono rimasto molto sorpreso,
credevo di doverla buttare....
felice_pago@yahoo.it 1 Feb 2017 11:32
Il giorno mercoledì 1 febbraio 2017 11:26:44 UTC+1, Elwood ha scritto:
> On Wednesday, February 1, 2017 at 10:52:25 AM UTC+1, Mardot wrote:
>
>> La apro, la odoro, la mangio.
>>
>> IDENTICA a quella che compero e consumo il giorno stesso.
>>
>>
>
> Mah, strano.. io mi accorgo di mozzarelle scadute da una settimana o due.

magari le tue non sono slucia !

detto niente slucia,
quelle di eurospin/lidl sono dei fiordilatte appena fatte,
in confronto alla slucia


felice pago

fave
.
felice_pago@yahoo.it 1 Feb 2017 11:34
Il giorno mercoledì 1 febbraio 2017 11:30:28 UTC+1, Mardot ha scritto:
> Il 01/02/2017 11:26, Elwood ha scritto:
>> On Wednesday, February 1, 2017 at 10:52:25 AM UTC+1, Mardot wrote:
>>
>>> La apro, la odoro, la mangio.
>>>
>>> IDENTICA a quella che compero e consumo il giorno stesso.
>>>
>>>
>>
>> Mah, strano.. io mi accorgo di mozzarelle scadute da una settimana o due.
Diventano già acide, e perde parecchio il gusto di latte di una mozzarella più
fresca.
>> Forse il mio frigo non è così efficiente come il tuo :)
>>
> Ma puo' essere che il motivo sia il fiordilatte?

fiordilatte ancora piu "delicate"


felice pago

muuu
.
Elwood 1 Feb 2017 11:45
On Wednesday, February 1, 2017 at 11:32:15 AM UTC+1, felic...@yahoo.it wrote:

>> Mah, strano.. io mi accorgo di mozzarelle scadute da una settimana o due.
>
> magari le tue non sono slucia !
>
> detto niente slucia,
> quelle di eurospin/lidl sono dei fiordilatte appena fatte,
> in confronto alla slucia
>

Già io qua trovo solo galbani, in pratica.. chi sa :)

--
Elwood (Peter S.)
Mardot 1 Feb 2017 11:49
Il 01/02/2017 11:45, Elwood ha scritto:
> On Wednesday, February 1, 2017 at 11:32:15 AM UTC+1, felic...@yahoo.it wrote:
>
>>> Mah, strano.. io mi accorgo di mozzarelle scadute da una settimana o due.
>>
>> magari le tue non sono slucia !
>>
>> detto niente slucia,
>> quelle di eurospin/lidl sono dei fiordilatte appena fatte,
>> in confronto alla slucia
>>
>
> Già io qua trovo solo galbani, in pratica.. chi sa :)

Compero le fiordilatte per quando non ho voglia/tempo di cucinare, ma
secondo me sono talmente "smunte" che sono tutte uguali, le mangio con
la convinzione di non mangiare nulla (non parlo di calorie eh, parlo di
gusto).
In questo caso era una s. Lucia, ma stesso giudizio per le ennemila che
a rotazione trovo nel frigo e metto assieme agli altri ingredienti per
la classica insalatona.....
felice_pago@yahoo.it 1 Feb 2017 12:41
Il giorno mercoledì 1 febbraio 2017 11:49:38 UTC+1, Mardot ha scritto:
> le mangio con
> la convinzione di non mangiare nulla (non parlo di calorie eh, parlo di
> gusto).

guarda a me quelle che danno piu' o meno la sensazione
di mozzarella, sono quelle di eurospin, confezionate
una a una da 250gr, una mozzarella da 250gr

il resto,
slucia non entra in casa da anni,
gradarolo conad e altre da discount +/- uguali

altrimenti di bufala


felice pago

casaro
.
felice_pago@yahoo.it 1 Feb 2017 12:44
Il giorno mercoledì 1 febbraio 2017 11:45:37 UTC+1, Elwood ha scritto:

> Già io qua trovo solo galbani, in pratica.. chi sa :)

ricordo quelle del lidl di 5-6 anni fa,
se sgarravi anche solo di 2-3 giorni,
iniziava a gonfiarsi, GIUSTAMENTE,
il sacchetto, e il sapore deviava
verso il formaggioso, rigorosamente in frigo dal minuto zero


felice pago


.
Fatina_degli_Elfi 1 Feb 2017 13:35
Il Wed, 01 Feb 2017 10:52:23 +0100, Mardot ha scritto:
> Inizio a pensare che le etichette siano fin troppo conservative dal
> punto di vista dei margini di sicurezza.

Per forza, questo perché debbono pararsi il deretano.
Cmq al tuo posto non avrei mangiato quella mozzarella, questo sempre
per non alimentare il fuoco della mia paranoia :-D

> IDEM per il latte fresco.

questo l'ho provato, a me è durato anche una 10 gg. buoni in frigo,
considerando che ne beviamo in dosi omeopatiche. Stesso gusto, buono.
Al limite si rischiavano visite ripetute in bagno!
Albus Dumbledore 1 Feb 2017 13:47
Fatina_degli_Elfi ha detto questo Wednesday :

>> IDEM per il latte fresco.

> questo l'ho provato, a me è durato anche una 10 gg. buoni in frigo,
> considerando che ne beviamo in dosi omeopatiche. Stesso gusto, buono.
> Al limite si rischiavano visite ripetute in bagno!

Centrale del Latte di Milano (praticamente, Granarolo).
Dura serenamente 10 giorni OLTRE la data di scadenza, da un punto di
vista organolettico.
Come contenuto biochimico, potrebbe avere qualche calo, ma si beve
tranquillamente.
Fino a una ventina di anni fa, all'incirca, un paio di giorni dopo la
scadenza era da buttare.

--
Se negli header appare "Message-ID: <mn....121682@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un coglone che mi morpha.
Albus Dumbledore
Elwood 1 Feb 2017 14:01
On Wednesday, February 1, 2017 at 12:42:00 PM UTC+1, felic...@yahoo.it wrote:

>altrimenti di bufala

Occhio che anche quelle di bufala spesso lo sono di nome non di fatto :)

Io uso poca mozzarella in genere, ma se posso le prendo in treccia. Mi sembra
più buona, forse perchè la lavorazione in treccia strizza un po' di più
l'impasto e sono meno acquose.

L'alternativa è trovare latte pastorizzato a bassa temperatura, non
omogeneizzato e farsela in casa.
Purtroppo è tutt'altro che semplice trovare certa materia prima :-(

--
Elwood (Peter S.)
ludwig 1 Feb 2017 15:02
"Mardot" ha scritto nel messaggio news:o6sb4n$561$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it...

>L'altro ieri in fondo al frigo ho trovato una S. Lucia scaduta il 28/12/2016.

Mangiato ieri sera delle bietole precotte (quelle rosse in busta) con scadenza
23.12.16.

Nessun problema organolettico e nessun problema di sorta per la digestione....

Burp.... :-)))

Bye, Ludwig.
Mardot 1 Feb 2017 15:11
Il 01/02/2017 15:02, ludwig ha scritto:
>
>
> "Mardot" ha scritto nel messaggio
> news:o6sb4n$561$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it...
>
>> L'altro ieri in fondo al frigo ho trovato una S. Lucia scaduta il
>> 28/12/2016.
>
> Mangiato ieri sera delle bietole precotte (quelle rosse in busta) con
> scadenza 23.12.16.
>
> Nessun problema organolettico e nessun problema di sorta per la
> digestione....
>
> Burp.... :-)))

Avremmo potuto metterli insieme, una bella: Insalatona 2016

LOL
adamski 1 Feb 2017 16:02
Il giorno mercoledì 1 febbraio 2017 10:52:25 UTC+1, Mardot ha scritto:

> IDEM per il latte fresco.

Centrale del latte di Roma: dopo due giorni dalla scadenza è da buttare. Il
terzo giorno fa la ricotta.
Albus Dumbledore 1 Feb 2017 16:13
Il 2/1/2017, Giampaolo Natali ha detto :

> Latte microfiltrato LIDL:

Questa e' un'altra categoria.

--
Se negli header appare "Message-ID: <mn....121682@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un coglone che mi morpha.
Albus Dumbledore
Mardot 1 Feb 2017 16:15
Il 01/02/2017 16:12, Giampaolo Natali ha scritto:
> adamski wrote:
>> Il giorno mercoledì 1 febbraio 2017 10:52:25 UTC+1, Mardot ha scritto:
>>
>>> IDEM per il latte fresco.
>>
>> Centrale del latte di Roma: dopo due giorni dalla scadenza è da buttare.
>> Il
>> terzo giorno fa la ricotta.
>
>
> Latte microfiltrato LIDL:

Quando ho scritto "IDEM per il latte fresco" intendevo normale latte
fresco della centrale del latte.

Fatto budino ieri con una bottiglia (aperta da 4gg) scaduta da 7gg,
bevuto un sorso per assaggiare, perfetta.
Jamie 1 Feb 2017 20:15
On 01/02/2017 10:52, Mardot wrote:
> L'altro ieri in fondo al frigo ho trovato una S. Lucia


plonk






































:-P
carletto 2 Feb 2017 06:19
"Mardot" <marco.dotta.antispam ******* it> ha scritto

> L'altro ieri in fondo al frigo ho trovato una S. Lucia scaduta il
> 28/12/2016.

Gia' l'idea di mangiare una mozzarella di piu' di due giorni, per di piu'
conservata in frigo mi fa rabbrividire...

> La apro, la odoro, la mangio.
> IDENTICA a quella che compero e consumo il giorno stesso.

E continuo a rabbrividire nell'immaginare cosa intenda tu con mozzarella.
Se una mozzarella dopo quasi due mesi e' identica a quella fresca.

carletto
Doobie 2 Feb 2017 07:14
On Wed, 1 Feb 2017 10:52:23 +0100, Mardot
<marco.dotta.antispam ******* it> wrote:

>IDEM per il latte fresco.

Quello della centrale si, anzi il Mu passata la scadenza da un giorno
mi è sembrato fin piu buono. Quando prendo quello dell' azienda
agricola, conservato a 1 grado al chiuso in orizzontale ( cosa che
credo influisca ) e sostituito a giorni alterni credimi oltre la
scadenza, due giorni, non lo puoi bere. Anche da chiuso prende subito
quel gustino di formaggetta.
Mardot 2 Feb 2017 09:21
Il 01/02/2017 20:15, Jamie ha scritto:
> On 01/02/2017 10:52, Mardot wrote:
>> L'altro ieri in fondo al frigo ho trovato una S. Lucia
>
>
> plonk

ROTFL (ma hai ragione) :-D
Mardot 2 Feb 2017 09:24
Il 02/02/2017 06:19, carletto ha scritto:
> "Mardot" <marco.dotta.antispam ******* it> ha scritto
>
>> L'altro ieri in fondo al frigo ho trovato una S. Lucia scaduta il
>> 28/12/2016.
>
> Gia' l'idea di mangiare una mozzarella di piu' di due giorni, per di piu'
> conservata in frigo mi fa rabbrividire...
>
>> La apro, la odoro, la mangio.
>> IDENTICA a quella che compero e consumo il giorno stesso.
>
> E continuo a rabbrividire nell'immaginare cosa intenda tu con mozzarella.
> Se una mozzarella dopo quasi due mesi e' identica a quella fresca.

Se sopra l'etichetta c'e' scritto mozzarella io, per far capire il
concetto a quelli come te, ho due alternative:
- chiamarla mozzarella
- non chiamarla mozzarella e inventarmi un nuovo concetto

Vedi tu che cosa ho preferito.

Detti questo, se voglio gustare una VERA MOZZARELLA ti assicuro che non
vado al market a prendere una s. lucia.................. anche perche'
essendo stato cresciuto da gente campana dovrei sapere abbastanza bene
cosa e' una mozza, neh? :-D
Mardot 2 Feb 2017 09:26
Il 02/02/2017 07:14, Doobie ha scritto:
> On Wed, 1 Feb 2017 10:52:23 +0100, Mardot
> <marco.dotta.antispam ******* it> wrote:
>
>> IDEM per il latte fresco.
>
> Quello della centrale si, anzi il Mu passata la scadenza da un giorno
> mi è sembrato fin piu buono. Quando prendo quello dell' azienda
> agricola, conservato a 1 grado al chiuso in orizzontale ( cosa che
> credo influisca ) e sostituito a giorni alterni credimi oltre la
> scadenza, due giorni, non lo puoi bere. Anche da chiuso prende subito
> quel gustino di formaggetta.
>
certamente, il latte crudo e' decisamente un prodotto diverso, fino a
quando avevo il distributore comodo lo usavo regolarmente, purtroppo ora
ne hanno segati due vicini a me nel giro di un anno...

ma non ho capito cosa influisce per te, la conservazione a 1 grado o la
posizione orizzontale?
Jamie 2 Feb 2017 12:46
On 02/02/2017 09:21, Mardot wrote:
> Il 01/02/2017 20:15, Jamie ha scritto:
>> On 01/02/2017 10:52, Mardot wrote:
>>> L'altro ieri in fondo al frigo ho trovato una S. Lucia
>>
>>
>> plonk
>
> ROTFL (ma hai ragione) :-D
>

da quando sono a bologna, cioè 6 anni, la mozzarella credo di non averla
mai comprata. sono troppo abituata a quella delle mie origini (sud
pontino), se non posso averla preferisco rinunciarvi o dirottarmi su
altri formaggi
carletto 2 Feb 2017 12:53
"Mardot" <marco.dotta.antispam ******* it> ha scritto

> - non chiamarla mozzarella e inventarmi un nuovo concetto

Ecco, questo.
Mica siamo amerregani noi...

carletto
felice_pago@yahoo.it 2 Feb 2017 13:23
Il giorno giovedì 2 febbraio 2017 12:47:01 UTC+1, Jamie ha scritto:

> da quando sono a bologna, cioè 6 anni, la mozzarella credo di non averla
> mai comprata. sono troppo abituata a quella delle mie origini (sud
> pontino), se non posso averla preferisco rinunciarvi o dirottarmi su
> altri formaggi

forse te lo dissi, qui le delizie,
fanno loro la mozzarella di bufala,
latte di bufala piemonetese,
provato buone quasi ottime, 1 sola volta,
prezzo intorno ai 15 euri

https://www.google.it/maps/@44.5009374,11.4350402,19z?hl=it


felice pago

.
Doobie 2 Feb 2017 14:44
On Thu, 2 Feb 2017 09:26:05 +0100, Mardot
<marco.dotta.antispam ******* it> wrote:

>certamente, il latte crudo e' decisamente un prodotto diverso

Non è crudo, è pastorizzato. L'unico distributore di latte croduro in
provincia, tranne quello di Cairo, è in centro. Di questo
http://www.aziendaaccusanialcide.com/ ti posso indicare 4 punti di
smercio


>ma non ho capito cosa influisce per te, la conservazione a 1 grado o la
>posizione orizzontale?

Entrambi. IN un banco frigo aperto non so se si arriva a 4 e gia
dovrebbe far la differenza, ma lo stivaggio orizzontale ihmo ha il suo
perche. Quando lo compri e lo metti verticolare come verrebbe naturale
e lo guardi controluce lo vedi che si separa e dura niente. Messo
orizzontale non ti dico che non succeda ma almeno la seconda giornata
riesce a passarla. Si, ho fatto le prove con due mezzi litri

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.