L'arte di mangiar bene
 

Patate al forno e retrogusto amaro

Jamie 2 Ago 2016 17:41
Questo è il momento paranoia, ma si sa, agosto è il mese del *****eggio,
anche per chi come me *****eggia già tutto l'anno :D
Mi sembra che le patate al forno abbiano sempre un retrogusto amaro.
Nella mia testa si è formata l'idea che sia colpa dell'olio che le
riveste e cuoce a temperature troppo alte (io di solito le metto a
210-220°). D'altra parte, se le cuocessi senza olio, magari mettendolo a
crudo, ad***** reazione di maillard, e una ******* al forno non croccante,
cosa è se non una schifezza?
Voi che ne pensate?
fulvio_ capsy_Pll 2 Ago 2016 20:05
Il 02/08/2016 17:41, Jamie ha scritto:
> Questo è il momento paranoia, ma si sa, agosto è il mese del *****eggio,
> anche per chi come me *****eggia già tutto l'anno :D
> Mi sembra che le patate al forno abbiano sempre un retrogusto amaro.
> Nella mia testa si è formata l'idea che sia colpa dell'olio che le
> riveste e cuoce a temperature troppo alte (io di solito le metto a
> 210-220°). D'altra parte, se le cuocessi senza olio, magari mettendolo a
> crudo, ad***** reazione di maillard, e una ******* al forno non croccante,
> cosa è se non una schifezza?
> Voi che ne pensate?

rilassati e fatti una tisana!

--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Jamie 2 Ago 2016 20:20
On 02/08/2016 20:05, fulvio_ capsy_Pll wrote:
> Il 02/08/2016 17:41, Jamie ha scritto:
>> Questo è il momento paranoia, ma si sa, agosto è il mese del *****eggio,
>> anche per chi come me *****eggia già tutto l'anno :D
>> Mi sembra che le patate al forno abbiano sempre un retrogusto amaro.
>> Nella mia testa si è formata l'idea che sia colpa dell'olio che le
>> riveste e cuoce a temperature troppo alte (io di solito le metto a
>> 210-220°). D'altra parte, se le cuocessi senza olio, magari mettendolo a
>> crudo, ad***** reazione di maillard, e una ******* al forno non croccante,
>> cosa è se non una schifezza?
>> Voi che ne pensate?
>
> rilassati e fatti una tisana!
>

ma zitto tu che hai il senso del gusto ormai ucciso dai quintali di
peperoncino che usi :PP
fulvio_ capsy_Pll 2 Ago 2016 20:23
Il 02/08/2016 20:20, Jamie ha scritto:
> On 02/08/2016 20:05, fulvio_ capsy_Pll wrote:
>> Il 02/08/2016 17:41, Jamie ha scritto:
>>> Questo è il momento paranoia, ma si sa, agosto è il mese del *****eggio,
>>> anche per chi come me *****eggia già tutto l'anno :D
>>> Mi sembra che le patate al forno abbiano sempre un retrogusto amaro.
>>> Nella mia testa si è formata l'idea che sia colpa dell'olio che le
>>> riveste e cuoce a temperature troppo alte (io di solito le metto a
>>> 210-220°). D'altra parte, se le cuocessi senza olio, magari mettendolo a
>>> crudo, ad***** reazione di maillard, e una ******* al forno non croccante,
>>> cosa è se non una schifezza?
>>> Voi che ne pensate?
>>
>> rilassati e fatti una tisana!
>>
>
> ma zitto tu che hai il senso del gusto ormai ucciso dai quintali di
> peperoncino che usi :PP

ERORE!!

--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
fulvio_ capsy_Pll 2 Ago 2016 20:25
>>> Voi che ne pensate?
>>
>> rilassati e fatti una tisana!
>>
>

seriamente:
che olio usi?
le sbianchi prima?
le sbatti subito a 220°?
che teglia usi?

--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Jamie 3 Ago 2016 10:58
On 02/08/2016 20:25, fulvio_ capsy_Pll wrote:

> seriamente:
> che olio usi?

attualmente olio evo locale, delle olive di mio cugino

> le sbianchi prima?

sì, le tuffo in acqua bollente finché non riprende il bollore

> le sbatti subito a 220°?

sì, più o meno, a volte le inserisco anche quando il forno non è
arrivato proprio a temperatura

> che teglia usi?

la leccarda in dotazione col forno, di solito, con carta forno sotto
sepp 3 Ago 2016 13:56
Il giorno mercoledì 3 agosto 2016 10:58:51 UTC+2, Jamie ha scritto:
> On 02/08/2016 20:25, fulvio_ capsy_Pll wrote:
>
>> seriamente:
>> che olio usi?
>
> attualmente olio evo locale, delle olive di mio cugino
>
>> le sbianchi prima?
>
> sì, le tuffo in acqua bollente finché non riprende il bollore
>
>> le sbatti subito a 220°?
>
> sì, più o meno, a volte le inserisco anche quando il forno non è
> arrivato proprio a temperatura
>
>> che teglia usi?
>
> la leccarda in dotazione col forno, di solito, con carta forno sotto

Visto che siamo in *****eggio, dico la mia humble opinion: usi la procedura
corretta (e probabilmente te l'avevo suggerita io tempo fa
https://www.youtube.com/watch?v=WHOund3jLOA), quindi penso sia tu che sei
particolarmente sensibile a quel sapore.
Quando le mangi fuori casa, preparate da qualcun altro, senti lo stesso
retrogusto?

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.