L'arte di mangiar bene
 

Le Melanzane Imam Baildì (o dell'imam svenuto)

Er Capoccetta 18 Ago 2016 09:32
assaggiate per la prima volta a Creta, buonissime. sono sostanzialmente
semi-melanzane svuotate e farcite con sugo di pomodoro+cipolla+loro polpa e
passate in forno
ho cercato la ricetta e trovo infinite varianti per la prima fase della
preparazione: lessate (orrore), passate in forno (secondo me seccano troppo),
fritte in olio tenendole sul lato tagliato (opterei per questa)
qualcuno ha una ricetta collaudata?
felice_pago@yahoo.it 18 Ago 2016 15:03
Il giorno giovedì 18 agosto 2016 09:32:14 UTC+2, Er Capoccetta ha scritto:
> assaggiate per la prima volta a Creta, buonissime. sono sostanzialmente
semi-melanzane svuotate e farcite con sugo di pomodoro+cipolla+loro polpa e
passate in forno
> ho cercato la ricetta e trovo infinite varianti per la prima fase della
preparazione: lessate (orrore), passate in forno (secondo me seccano troppo),
fritte in olio tenendole sul lato tagliato (opterei per questa)
> qualcuno ha una ricetta collaudata?

farollo:

http://www.mangiaregreco.com/2011/04/melanzane-imam-imam-baildi.html


felice pago

ipap
.
Er Capoccetta 18 Ago 2016 16:00
Il giorno giovedì 18 agosto 2016 15:03:06 UTC+2, felic...@yahoo.it ha scritto:
> Il giorno giovedì 18 agosto 2016 09:32:14 UTC+2, Er Capoccetta ha scritto:
>> assaggiate per la prima volta a Creta, buonissime. sono sostanzialmente
semi-melanzane svuotate e farcite con sugo di pomodoro+cipolla+loro polpa e
passate in forno
>> ho cercato la ricetta e trovo infinite varianti per la prima fase della
preparazione: lessate (orrore), passate in forno (secondo me seccano troppo),
fritte in olio tenendole sul lato tagliato (opterei per questa)
>> qualcuno ha una ricetta collaudata?
>
> farollo:
>
> http://www.mangiaregreco.com/2011/04/melanzane-imam-imam-baildi.html
>
queste sono arrostite prima, io le farò friggendole: relazionerò dopo la
prova!
Elwood 20 Ago 2016 00:57
On Thursday, August 18, 2016 at 9:32:14 AM UTC+2, Er Capoccetta wrote:
> assaggiate per la prima volta a Creta, buonissime. sono sostanzialmente
semi-melanzane svuotate e farcite con sugo di pomodoro+cipolla+loro polpa e
passate in forno
> ho cercato la ricetta e trovo infinite varianti per la prima fase della
preparazione: lessate (orrore), passate in forno (secondo me seccano troppo),
fritte in olio tenendole sul lato tagliato (opterei per questa)
> qualcuno ha una ricetta collaudata?

Io quando le faccio non le svuoto e trito la loro polpa, ma pratico dei tagli in
cui inserisco i filetti di pomodoro cotti con un cucchiaio.
Ora avevo trovato la ricetta su un sito, ma non ricordo quale :(
Sicuramente quella suggerita da felice va benissimo.

--
Elwood (Peter S.)
Er Capoccetta 20 Ago 2016 09:52
Il giorno sabato 20 agosto 2016 00:57:33 UTC+2, Elwood ha scritto:
> On Thursday, August 18, 2016 at 9:32:14 AM UTC+2, Er Capoccetta wrote:
>> assaggiate per la prima volta a Creta, buonissime. sono sostanzialmente
semi-melanzane svuotate e farcite con sugo di pomodoro+cipolla+loro polpa e
passate in forno
>> ho cercato la ricetta e trovo infinite varianti per la prima fase della
preparazione: lessate (orrore), passate in forno (secondo me seccano troppo),
fritte in olio tenendole sul lato tagliato (opterei per questa)
>> qualcuno ha una ricetta collaudata?
>
> Io quando le faccio non le svuoto e trito la loro polpa, ma pratico dei tagli
in cui inserisco i filetti di pomodoro cotti con un cucchiaio.
> Ora avevo trovato la ricetta su un sito, ma non ricordo quale :(
> Sicuramente quella suggerita da felice va benissimo.
>
vero, avevo trovato anche questa scuola di pensiero...ma prima di infornarle le
arrostisci o friggi?
Gi 20 Ago 2016 11:07
"Er Capoccetta" ha scritto nel messaggio
news:b9ec39a0-3dd6-4cb9-82d5-855b6e30084b@googlegroups.com...

>
>vero, avevo trovato anche questa scuola di pensiero...ma prima di
>infornarle le arrostisci o friggi?

Prendi quelle lunghe, tagliale a metà e scavale per benino, unisci una parte
della polpa ben tritata al pangrattato, un trito di aglio e prezzemolo e un
filo d'olio e, se vuoi anche qualche pezzetto di pomodorini che io non
metto.
Adagiale in una teglia, salale e dagli un giro d'olio, mettile quindi in
forno già caldo a 200° per 45/60 minuti e sbafa.
Insieme alle melanzane, nella teglia o sulla leccarda, puoi mettere dei
pomodori tagliati a metà a cui avrai fatto lo stesso trattamento; se c'è
spazio perché non mettere delle patate tagliate a grossi spicchi?
Gi
Er Capoccetta 20 Ago 2016 11:23
Il giorno sabato 20 agosto 2016 11:07:36 UTC+2, Gi ha scritto:
> "Er Capoccetta" ha scritto nel messaggio
> news:b9ec39a0-3dd6-4cb9-82d5-855b6e30084b@googlegroups.com...
>
>>
>>vero, avevo trovato anche questa scuola di pensiero...ma prima di
>>infornarle le arrostisci o friggi?
>
> Prendi quelle lunghe, tagliale a metà e scavale per benino, unisci una parte
> della polpa ben tritata al pangrattato, un trito di aglio e prezzemolo e un
> filo d'olio e, se vuoi anche qualche pezzetto di pomodorini che io non
> metto.

sembrano gustose anche se totalmente diverse dalle imam che sono affogate di
pomodoro (e direi senza pangrattato)
Elwood 21 Ago 2016 09:25
On Saturday, August 20, 2016 at 9:52:41 AM UTC+2, Er Capoccetta wrote:

> vero, avevo trovato anche questa scuola di pensiero...ma prima di infornarle
le arrostisci o friggi?


Le arrostisco, in casa mia non si frigge :)

--
Elwood (Peter S.)
Er Capoccetta 21 Ago 2016 10:35
Il giorno giovedì 18 agosto 2016 09:32:14 UTC+2, Er Capoccetta ha scritto:
> assaggiate per la prima volta a Creta, buonissime. sono sostanzialmente
semi-melanzane svuotate e farcite con sugo di pomodoro+cipolla+loro polpa e
passate in forno
> ho cercato la ricetta e trovo infinite varianti per la prima fase della
preparazione: lessate (orrore), passate in forno (secondo me seccano troppo),
fritte in olio tenendole sul lato tagliato (opterei per questa)
> qualcuno ha una ricetta collaudata?

fatto così:

tagliate a metà le melanzane (1 viola scura e 1 viola chiara screziata, non si
ho apprezzato differenze, solo la screziata ha una polpa più soda)
fritte in 1 dito d'olio, soprattutto tenendole sul lato tagliato
scavate lasciando parte della polpa attaccata alla buccia (questo viene meglio
con le screziate)
preparato sugo tirato e con abbondante olio a base di: 2 cipolle rosse dolci, 5
pomodori rossi tondi e una decina di pomodorini dell'orto (tutti sbucciati e
cubettati), aglio, basilico, origano, poco habanero, cannella
a metà aggiunta la polpa delle melanzane e qualche oliva snocciolata
a sugo praticamente privo di liquidi farcito le melanzane, messe in forno
statico a 180 gradi per una 40ina di minuti:

https://www.flickr.com ******* 66103643@N05/29047954741/in/dateposted-public/

divorate un paio d'ore dopo, scaldate tiepide, sono state veramente goduriose,
decisamente non dietetiche!
sì, sono un pò bruciacchielle ma io adoro quel gusto.

a seguire mummie di pasta fillo farcite con spada e cipolle rosse stufate
leggermente agrodolci
fulvio_ capsy_Pll 21 Ago 2016 12:40
> Le arrostisco, in casa mia non si frigge :)
>
motivi religiosi??

--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Elwood 21 Ago 2016 15:43
On Sunday, August 21, 2016 at 12:40:34 PM UTC+2, fulvio_ capsy_Pll wrote:
>> Le arrostisco, in casa mia non si frigge :)
>>
> motivi religiosi??

Qualcosa del genere :-D

--
Elwood (Peter S.)
Elwood 26 Ago 2016 12:08
On Sunday, August 21, 2016 at 10:35:57 AM UTC+2, Er Capoccetta wrote:
>
> tagliate a metà le melanzane (1 viola scura e 1 viola chiara screziata, non
si ho apprezzato differenze, solo la screziata ha una polpa più soda)
> fritte in 1 dito d'olio, soprattutto tenendole sul lato tagliato
> scavate lasciando parte della polpa attaccata alla buccia (questo viene meglio
con le screziate)
> preparato sugo tirato e con abbondante olio a base di: 2 cipolle rosse dolci,
5 pomodori rossi tondi e una decina di pomodorini dell'orto (tutti sbucciati e
cubettati), aglio, basilico, origano, poco habanero, cannella
> a metà aggiunta la polpa delle melanzane e qualche oliva snocciolata
> a sugo praticamente privo di liquidi farcito le melanzane, messe in forno
statico a 180 gradi per una 40ina di minuti:
>

Io ci metto anche i pinoli, che ne direste?

--
Elwood (Peter S.)
felice_pago@yahoo.it 26 Ago 2016 12:15
Il giorno venerdì 26 agosto 2016 11:51:14 UTC+2, Luca_B ha scritto:

> premesso che:
> - ho messo solo mezza cipolla e stamani la sentiamo lo stesso (per cui e'
> ormai assodato che non la digeriamo)
...
> idee?

far appassire un po di piu' la cipolla ?


felice pago

.
felice_pago@yahoo.it 26 Ago 2016 12:17
Il giorno domenica 21 agosto 2016 10:35:57 UTC+2, Er Capoccetta ha scritto:

> pasta fillo

dove la trovi ?


felice pago

foglio
.
Er Capoccetta 26 Ago 2016 12:25
Il giorno venerdì 26 agosto 2016 11:51:14 UTC+2, Luca_B ha scritto:
> <felice_pago@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
> news:59477c17-7288-45f6-a282-93e5aa8fb3e9@googlegroups.com...
>
>
> http://www.mangiaregreco.com/2011/04/melanzane-imam-imam-baildi.html
>
>
> sull'onda del post e dato che non le avevo mai viste per curiosita' le ho
> fatte ieri.
>
> premesso che:
> - ho messo solo mezza cipolla e stamani la sentiamo lo stesso (per cui e'
> ormai assodato che non la digeriamo)
> - c'ho buttato dentro anche un po' di caciotta fresca grattatata
> grossolanamente che mi avanzava.
>
> risultato buono, ma migliorabile.
>
> per la prossima volta vorrei:
>
> - eliminare la cipolla del tutto (sob)


tutte le volte che l'ho mangiata in Grecia e in tutte le ricette c'era, è
essenziale. magari come ti hanno suggerito cuoci di più la salsa; io ho usato
cipolle rosse fresche dolci

> - metterci qualcosa che dia un po' di piu' sapiditą (erano buone ma
> sciape...)
>
in quella ricetta sono arrostite: già la frittura secondo me dà alle melanzane
più gusto, il piatto viene piacevolmente untuoso; poi praticamente non ci sono
aromi; da loro ci ho sempre sentito la cannella (è un piatto di origine turca)
ed origano, io ci ho aggiunto il basilico
Er Capoccetta 26 Ago 2016 12:26
Il giorno venerdì 26 agosto 2016 12:17:50 UTC+2, felic...@yahoo.it ha scritto:
> Il giorno domenica 21 agosto 2016 10:35:57 UTC+2, Er Capoccetta ha scritto:
>
>> pasta fillo
>
> dove la trovi ?
>
conad nella zona dove ci sono sfoglia, brisée, etc etc, in fogli sovrapposti
quadrati
felice_pago@yahoo.it 26 Ago 2016 12:33
Il giorno venerdì 26 agosto 2016 12:26:51 UTC+2, Er Capoccetta ha scritto:
> Il giorno venerdì 26 agosto 2016 12:17:50 UTC+2, felic...@yahoo.it ha
scritto:
>> Il giorno domenica 21 agosto 2016 10:35:57 UTC+2, Er Capoccetta ha scritto:
>>
>>> pasta fillo
>>
>> dove la trovi ?
>>
> conad nella zona dove ci sono sfoglia, brisée, etc etc, in fogli sovrapposti
quadrati

allora sono cecato !


felice pago

o non ce l'hanno
.
Er Capoccetta 27 Ago 2016 08:32
Il giorno venerdì 26 agosto 2016 17:27:36 UTC+2, Giampaolo Natali ha >
> Cipolla di Tropea tritata finissima + cubetti di pomodoro sbollentati,
> eliminatii semi e tagliati in dimensioni di 1 cm per lato, lasciati a
> sgocciolare in un colino.
> Tolti i semi dalla polpa delle melanzane e tagliata pure questa a cubetti
> piccoli. Aggiunto capperi tritati, olive tritate, olio (poco) e mescolato il
> tutto con cura.
> Aggiunto sale e un pizzico di peperoncino. Riempite le mezze melanzane,
> messe in una pirofila con un filo d'olio sul fondo e messe in forno
> ventilato a 200° per 45 minuti poi lasciato raffreddare dentro il forno.
> Risultato per me ottimo (non usiamo abitualmente spezie, aglio, ecc. ecc.).
> Molto delicate e abbastanza leggere.
>
ecco l'uomo delle ricette light! una variante da provare sicuramente comunque
Er Capoccetta 26 Set 2016 13:31
Il giorno domenica 21 agosto 2016 10:35:57 UTC+2, Er Capoccetta ha scritto:
>
> fatto così:
>
> tagliate a metà le melanzane (1 viola scura e 1 viola chiara screziata, non
si ho apprezzato differenze, solo la screziata ha una polpa più soda)
> fritte in 1 dito d'olio, soprattutto tenendole sul lato tagliato
> scavate lasciando parte della polpa attaccata alla buccia (questo viene meglio
con le screziate)
> preparato sugo tirato e con abbondante olio a base di: 2 cipolle rosse dolci,
5 pomodori rossi tondi e una decina di pomodorini dell'orto (tutti sbucciati e
cubettati), aglio, basilico, origano, poco habanero, cannella
> a metà aggiunta la polpa delle melanzane e qualche oliva snocciolata
> a sugo praticamente privo di liquidi farcito le melanzane, messe in forno
statico a 180 gradi per una 40ina di minuti:
>

ieri ho fatto la versione light. Sughetto uguale a questo ma melanzane tagliate
a metà, incise e messe in forno a 180 per circa 45 minuti. Scavate, mescolati i
cubetti col sugo, fatto cuocere, ricomposto il tutto e ributtato in forno. Buone
ma per me è più gustosa la versione fritta, la buccia in forno tende a
diventare leggermente cuoiose.

a seguire, i Kolokithokeftedes:
grattuggiato quasi 1 kg di zucchine e 1 cipollotto e scolate tenendole
schiacciate sotto un peso
mescolato con abbondante prezzemolo, menta ed aglio tritati fini
aggiunto un paio di cucchiaiate di pangrattato e circa 159 gr. di feta
sminuzzata
legato il tutto con uova sbattute (6, troppe, sarebbero state sufficienti 4)
fatte pallette, schiacciate e cotte in forno.
consumate tiepide, buone e relativamente light

https://www.flickr.com ******* 66103643@N05/29825638812/in/dateposted-public/

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.