L'arte di mangiar bene
 

Piantina Peperoncino perde le foglie

monk 16 Giu 2016 16:05
Ho acquistato una piantina di peperoncino Naga Morich.Premetto che non
sono un esperto.L'ho trapiantata (normale terriccio,non avevo altro) e
l'ho messa sul davanzale ad est,dove però i lsole lo prende dalle
8.30-12.00 poi non più.Devo dire che con probabilmente la mia ,idea
malsana,non l'ho annaffiata dopo la prima volta per almeno 3 giorni.Poi
ho visto che aveva le foglie giù e accartocciate(in quei tre giorni c'è
stato sempre brutto tempo ndr).Ho poi annaffiato mattina e un pò se
"ripresa" ,alemno le foglie non sono più accartocciate,ma sono due tre
giorni che ,nonostante ci siano due peperoncini le foglie un paio circa
cadono.Dove ho sbagliato? Consigli?
grazie a tutti anticiaptamente
ciao
fulvio_ capsy_Pll 16 Giu 2016 17:28
> grazie a tutti anticiaptamente
> ciao

il naga vuole "tanto" sole, se il trapianto è stato fatto bene le cause
possono essere:

Sbalzi di temperatura
La pianta, specialmente piccola soffre di eccessivi sbalzi di
temperatura, specialmente nel periodo di primavera quando la notte le
temperature si abbassano.

Mancanza di nutrienti
Hai utilizzato terriccio di scarsa qualità oppure riutilizzato dei vasi
con della terra vecchia che avevi all'interno?
Le radici della pianta nel terreno vanno a cercare i nutrienti, se non
li trovano la pianta cresce poco, cadono le foglie e non fruttifica,
bisogna assicurarsi che il terriccio che andremo ad utilizzare sia ricco
di nutrienti quindi di ottima qualità. Non utilizzare terriccio
riciclato preso da altri vasi perchè le vecchie piante potrebbero aver
reso il vecchio terriccio privo di nutrienti

Troppa acqua
Innaffi le tue piante di peperoncino tutti i giorni? Sei sicuro che
l'acqua data alle piante non è troppa? I sottovasi sono pieni d'acqua
fino all'orlo? Significa che dai troppa acqua alla pianta, le foglie
ingialliscono, cadono e possono insorgere anche altri problemi come
funghi e parassiti! Bisogna annaffiare poco ma con frequenza regolare,
nei giorni più torridi d'estate tutti i giorni. Bisogna annaffiare tutti
i giorni le piantine anche quando sono piccole, ma ricordate, poco e
frequente. Non lasciamo che si formino i ristagni di acqua, se
utilizzate un bicchiere come vaso nel momento iniziale ricordate di fare
un foro sul fondo, cosi facendo l'acqua in eccesso passa dal foro fatto
in precedenza cosi siamo sicuri che i ristagni di acqua non si formano.

Malattie e parassiti
Se le piante non vengono trattate a dovere possono insorgere malattie e
parassiti che portano anche la pianta a morire.Ogni tanto controllate le
vostre piantine, foglie e rametti assicurandovi che non ci siano colori
strani, macchie, animali e quant'altro, basta poco per capire che la
pianta non è sana e occorre intervenire tempestivamente onde evitare di
infettare le altre piante e rovinarle uccidendole ed allontanarle dalle
altre.


--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
monk 16 Giu 2016 17:43
Il 16/06/2016 17:28, fulvio_ capsy_Pll ha scritto:
>> grazie a tutti anticiaptamente
>> ciao
>
> il naga vuole "tanto" sole, se il trapianto è stato fatto bene le cause
> possono essere:
>
> Sbalzi di temperatura
> La pianta, specialmente piccola soffre di eccessivi sbalzi di
> temperatura, specialmente nel periodo di primavera quando la notte le
> temperature si abbassano.
>
> Mancanza di nutrienti
> Hai utilizzato terriccio di scarsa qualità oppure riutilizzato dei vasi
> con della terra vecchia che avevi all'interno?
> Le radici della pianta nel terreno vanno a cercare i nutrienti, se non
> li trovano la pianta cresce poco, cadono le foglie e non fruttifica,
> bisogna assicurarsi che il terriccio che andremo ad utilizzare sia ricco
> di nutrienti quindi di ottima qualità. Non utilizzare terriccio
> riciclato preso da altri vasi perchè le vecchie piante potrebbero aver
> reso il vecchio terriccio privo di nutrienti
>
> Troppa acqua
> Innaffi le tue piante di peperoncino tutti i giorni? Sei sicuro che
> l'acqua data alle piante non è troppa? I sottovasi sono pieni d'acqua
> fino all'orlo? Significa che dai troppa acqua alla pianta, le foglie
> ingialliscono, cadono e possono insorgere anche altri problemi come
> funghi e parassiti! Bisogna annaffiare poco ma con frequenza regolare,
> nei giorni più torridi d'estate tutti i giorni. Bisogna annaffiare tutti
> i giorni le piantine anche quando sono piccole, ma ricordate, poco e
> frequente. Non lasciamo che si formino i ristagni di acqua, se
> utilizzate un bicchiere come vaso nel momento iniziale ricordate di fare
> un foro sul fondo, cosi facendo l'acqua in eccesso passa dal foro fatto
> in precedenza cosi siamo sicuri che i ristagni di acqua non si formano.
>
> Malattie e parassiti
> Se le piante non vengono trattate a dovere possono insorgere malattie e
> parassiti che portano anche la pianta a morire.Ogni tanto controllate le
> vostre piantine, foglie e rametti assicurandovi che non ci siano colori
> strani, macchie, animali e quant'altro, basta poco per capire che la
> pianta non è sana e occorre intervenire tempestivamente onde evitare di
> infettare le altre piante e rovinarle uccidendole ed allontanarle dalle
> altre.
>
>
Diciamo che per due vasi,vaschette rettangolari con due piante cadauno
utilizzo mezza bottiglia di acqua.Le foglie non sono gialle ma verdi
.Certo non ho usato terriccio specifico
ciao
Doobie 19 Giu 2016 11:36
On Thu, 16 Jun 2016 17:43:22 +0200, monk <masada@filmwork.com> wrote:

>Diciamo che per due vasi,vaschette rettangolari con due piante cadauno
>utilizzo mezza bottiglia di acqua.Le foglie non sono gialle ma verdi

Prima di trapiantarli hai liberato le radici dal panetto? Se no, ti
conviene tirare fuori la pianta e farlo ora che sono ancora giovani
Per l'innaffiatura ho visto che se il sole è forte le innaffiature
devono essere frequenti ma date quando non c'è il sole. Come hai visto
se hanno sete te lo fanno sapere e non fai comunque grossi danni a
lasciarle un giono senza acqua.. Fai caso a una cosa, se sull' ascella
delle foglie che saranno grandi hai un accenno di fogliolina nuova
che cresce, possibile che sia un normale ricambio della pianta e in
capo a due settimane al posto delle grosse foglie malandate tu possa
trovare foglie nuove gia formate. In caso, se irrigazione e
fertilizzazione del terreno sono corrette, sarebbe normale ciclo di
rinnovamento, gli altri anni mi capitava perfino in fruttificazione
BlowGiobbe 19 Giu 2016 13:21
Il Sun, 19 Jun 2016 11:36:09 +0200, Doobie ha scritto:

> Prima di trapiantarli hai liberato le radici dal panetto?

Ma tu sei fuori come un balcone.
Questa abitudine di comprare piantine in vaschette o piccoli vasi,
rimuoverle dal vaso e letteralmente scuotere le radici in modo da
liberarle dal pane di terra l'ho vista fare a poche persone e credevo che
fosse una devianza di pochi. Io che lavoro in agricoltura e di piantine
così ne trapianto decine di migliaia all'anno ti posso garantire che è una
stronzata galattica.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.