L'arte di mangiar bene
 

che OLIO al posto del burro?
1 | 2 | 3 | 4 |

a 10 Giu 2016 21:20
ciao,

al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)

quindi anche della margarina non 100% vegetale,
cioè che ha anche una parte di burro come componente

quale è l'olio migliore per fare crostae, panettoni soffici, torta di mele

nb:
ho usato olio di oliva (per di più extravergine ), ma è troppo forte
come sapore e copre tutto (sapore forte di vegetale)
Jamie 10 Giu 2016 22:02
On 10/06/2016 21:20, a wrote:
> ciao,
>
> al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)
>
> quindi anche della margarina non 100% vegetale,
> cioè che ha anche una parte di burro come componente
>
> quale è l'olio migliore per fare crostae, panettoni soffici, torta di mele
>
> nb:
> ho usato olio di oliva (per di più extravergine ), ma è troppo forte
> come sapore e copre tutto (sapore forte di vegetale)
>

Olio di mais, è abbastanza insapore.
Catrame 10 Giu 2016 22:52
Addì 10/06/2016 , su it.hobby.cucina , l'utente *a* (a@inwind.it) ha
digitato:

> ciao,
>
> al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)
>
> quindi anche della margarina non 100% vegetale,
> cioè che ha anche una parte di burro come componente
>
> quale è l'olio migliore per fare crostae, panettoni soffici, torta di mele
>
> nb:
> ho usato olio di oliva (per di più extravergine ), ma è troppo forte
> come sapore e copre tutto (sapore forte di vegetale)

arachidi

--
Tra il rosso ed il nero,
vince sempre lo zero.
fulvio_ capsy_Pll 10 Giu 2016 22:54
Il 10/06/2016 21:20, a ha scritto:
> ciao,
>
> al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)
>
> quindi anche della margarina non 100% vegetale,
> cioè che ha anche una parte di burro come componente
>
> quale è l'olio migliore per fare crostae, panettoni soffici, torta di mele
>
> nb:
> ho usato olio di oliva (per di più extravergine ), ma è troppo forte
> come sapore e copre tutto (sapore forte di vegetale)
>
ci sono olii extra di oliva che sono molto delicati, se prendi un
normale oevo da super a pochi euro sarà senz'altro molto forte.

--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Mardot 11 Giu 2016 00:21
Il 10/06/2016 21:20, a ha scritto:
> ciao,
>
> al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)
>
> quindi anche della margarina non 100% vegetale,
> cioè che ha anche una parte di burro come componente
>
> quale è l'olio migliore per fare crostae, panettoni soffici, torta di mele

mail o arachidi
fulvio_ capsy_Pll 11 Giu 2016 05:02
Il 11/06/2016 00:21, Mardot ha scritto:
> Il 10/06/2016 21:20, a ha scritto:
>> ciao,
>>
>> al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)
>>
>> quindi anche della margarina non 100% vegetale,
>> cioè che ha anche una parte di burro come componente
>>
>> quale è l'olio migliore per fare crostae, panettoni soffici, torta di
>> mele
>
> mail o arachidi
>

e-mail ??

--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Catrame 11 Giu 2016 08:28
Addì 11/06/2016 , su it.hobby.cucina , l'utente *fulvio_ capsy_Pll*
(capsy ******* it) ha digitato:

> Il 11/06/2016 00:21, Mardot ha scritto:
>> Il 10/06/2016 21:20, a ha scritto:
>>> ciao,
>>>
>>> al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)
>>>
>>> quindi anche della margarina non 100% vegetale,
>>> cioè che ha anche una parte di burro come componente
>>>
>>> quale è l'olio migliore per fare crostae, panettoni soffici, torta di
>>> mele
>>
>> mail o arachidi
>>
>
> e-mail ??

si, ma certificata

--
Tra il rosso ed il nero,
vince sempre lo zero.
Mardot 11 Giu 2016 13:49
Il 11/06/2016 08:28, Catrame ha scritto:
> Addì 11/06/2016 , su it.hobby.cucina , l'utente *fulvio_ capsy_Pll*
> (capsy ******* it) ha digitato:
>
>> Il 11/06/2016 00:21, Mardot ha scritto:
>>> Il 10/06/2016 21:20, a ha scritto:
>>>> ciao,
>>>>
>>>> al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)
>>>>
>>>> quindi anche della margarina non 100% vegetale,
>>>> cioè che ha anche una parte di burro come componente
>>>>
>>>> quale è l'olio migliore per fare crostae, panettoni soffici, torta di
>>>> mele
>>>
>>> mail o arachidi
>>>
>>
>> e-mail ??
>
> si, ma certificata
>
olio di pec
Fatina_degli_Elfi 11 Giu 2016 19:14
Il 10/06/2016 21:20, a ha scritto:
> ciao,
> al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)

Burro chiarificato, ottimo e senza lattosio.
Calcola un 20% in meno rispetto alla quantità stabilita dalla ricetta
per il burro tradizionale. Se non è una intolleranza a base genetica
in generale piccole quantità di lattosio sono assai ben tolllerate,
tutto il resto è paranoia.
Al posto del latte lascia perdere gli intrugli a base vegetale, ricchi
di zuccheri se privi di nutrienti e di proteine ad alto valore biologico
(per la proteasi sono un autogoal) ed opta su un buon latte delattosato,
in commercio oggi ne esistono anche freschi e bio.
Ma perché la gente deve per forza farsi del male!?!...
Fatina_degli_Elfi 11 Giu 2016 19:16
Il 11/06/2016 01:35, carletto ha scritto:
> Spiace dirlo, ma... olio di palma, organoletticamente parlando.

ma pure di cocco, abbiamo grassi saturi al 93% circa, tutta salute!
Tra l'altro due a media catena, li assimili come acqua.
carletto 12 Giu 2016 06:02
"Fatina_degli_Elfi" <chiedimeloseproprioinsisti@nonrompere.com> ha scritto

> ma pure di cocco, abbiamo grassi saturi al 93% circa, tutta salute!

Eh beh... Pero' e' uno dei pochissimi olii dal sapore veramente neutro.

carletto
fulvio_ capsy_Pll 12 Giu 2016 16:24
> Ciao Fatina,
>
> che tu mi creda oppure no, ero preoccupato.
> Erano mesi che non ti facevi viva qui sul NG e mi chiedevo:
> cosa mai sarà successo? Si è stancata del NG, come tanti altri purtroppo,
> oppure .......?
> Non devi spiegare nulla, contento di rileggerti e basta :-)
>
+1

--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Greg 12 Giu 2016 17:50
Il 11/06/2016 19:16:22 Fatina_degli_Elfi ha scritto:
> Il 11/06/2016 01:35, carletto ha scritto:
>> Spiace dirlo, ma... olio di palma, organoletticamente parlando.
>
> ma pure di cocco, abbiamo grassi saturi al 93% circa, tutta salute!
> Tra l'altro due a media catena, li assimili come acqua.

Eh, magari!

--
Greg

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Fatina_degli_Elfi 12 Giu 2016 20:54
Il 12/06/2016 08:57, Giampaolo Natali ha scritto:
> Ciao Fatina,
>
> che tu mi creda oppure no, ero preoccupato.
> Erano mesi che non ti facevi viva qui sul NG e mi chiedevo:
> cosa mai sarà successo? Si è stancata del NG, come tanti altri purtroppo,
> oppure .......?
> Non devi spiegare nulla, contento di rileggerti e basta :-)

Grazie Giampaolo, almeno qualcuno ha sentito la mia mancanza
eheheheh.... magari potresti pentirtene ;-)
Idem grazie anche a Capsy. Periodo di pausa, capita, anche
dai fornelli per qualche tempo, ancora un poco acciaccata ma ci sono.
Ma fremo dalla voglia di riprendere a infornare dolci e dedicarmi
ai grandi lievitati :-D
Ben trovati a tutti voi!
fulvio_ capsy_Pll 13 Giu 2016 07:17
> Idem grazie anche a Capsy. Periodo di pausa, capita, anche
> dai fornelli per qualche tempo, ancora un poco acciaccata ma ci sono.
> Ma fremo dalla voglia di riprendere a infornare dolci e dedicarmi
> ai grandi lievitati :-D
> Ben trovati a tutti voi!

benissimo, devo dire però che a non leggere i tuoi post mi è migliorata
la glicemia!! ;)

--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Elwood 13 Giu 2016 09:09
On Friday, June 10, 2016 at 9:19:10 PM UTC+2, a wrote:

> nb:
> ho usato olio di oliva (per di piů extravergine ), ma č troppo forte
> come sapore e copre tutto (sapore forte di vegetale)

Olio di palma!! :-D

Oppure proverei con l'olio di cocco, che è anche più plastico.

--
Elwood (Peter S.)
Albus Dumbledore 13 Giu 2016 09:33
Il 6/10/2016, a ha detto :

> al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)
...
> quale è l'olio migliore per fare crostae, panettoni soffici, torta di mele

Premesso che suggerisco anch'io il burro senza lattosio, come dice
Fatina, aggiungo, se proprio volessi andare sugli oli, l'olio di
girasole che, come composizione, e' molto simile all'olio di oliva.
Nutrizionalmente e' molto simile e non ha lo stesso sapore forte
dell'olio di oliva.

--

Albus Dumbledore
Albus Dumbledore 13 Giu 2016 09:33
Sembra che Elwood abbia detto :

> Olio di palma!! :-D

Ma dove lo trovi?
Io al supermercato non l'ho mai visto.

--

Albus Dumbledore
Albus Dumbledore 13 Giu 2016 09:35
Dopo dura riflessione, carletto ha scritto :

> Eh beh... Pero' e' uno dei pochissimi olii dal sapore veramente neutro.

Un eufemismo per "non sa di un ******* ?

lol

--

Albus Dumbledore
sepp 13 Giu 2016 09:39
Il giorno venerdì 10 giugno 2016 21:19:10 UTC+2, a ha scritto:
> ciao,
>
> al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)
>
> quindi anche della margarina non 100% vegetale,
> cioč che ha anche una parte di burro come componente
>
> quale č l'olio migliore per fare crostae, panettoni soffici, torta di mele
>
> nb:
> ho usato olio di oliva (per di piů extravergine ), ma č troppo forte
> come sapore e copre tutto (sapore forte di vegetale)

Il piu' insapore e' l'olio di riso. Lo trovi in tantissime ricette di dolci.
Io lo uso, poi, come sempre, de gustibus.
Greg 13 Giu 2016 18:50
Il 13/06/2016 09:33:55 Albus Dumbledore ha scritto:
> Sembra che Elwood abbia detto :
>
>> Olio di palma!! :-D
>
> Ma dove lo trovi?
> Io al supermercato non l'ho mai visto.

Già, dicono che si trovi in tutti gli alimenti, dal pane all'acqua
minerale, ma se vuoi comprarlo per farci un dolcetto più saporito, non
si trova da nessuna parte! E' ben strano!

--
Greg

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Fatina_degli_Elfi 13 Giu 2016 18:52
Il 10/06/2016 21:20, a ha scritto:
> ciao,
>
> al posto del burro (e del latte e di ogni derivato, per intolleranza)
>
> quindi anche della margarina non 100% vegetale,
> cioè che ha anche una parte di burro come componente
>
> quale è l'olio migliore per fare crostae, panettoni soffici, torta di mele

Il panettone con olio vegetale è una schifezza.
Ora, dobbiamo chiarirci sul problema dell'intolleranza al lattosio,
molto sovrastimato rispetto alla realtà medico scientifica, perché così
vuole il commercio che, ovviamente, campa anche di questo offrendo
inutili prodotti ad uopo. Esclusi tutti i latticini de-lattosati che
invece sono molto utili in tema alimentare e nutrizionale.
Ho fatto i miei conti, da intollerante al lattosio certa, e ne ho tratte
le mie conclusioni. Per scatenare una reazione da intolleranza al
lattosio (carenza di lattasi secondaria) occorrono almeno 10 gr di
lattosio, da consumare in una sola portata (impossibili, nessun alimento
ne contiene tanto) o spalmati in una giornata.
Tanto è che il Breath test al lattosio prevede l'assuzione base di 20 gr
di lattosio in soluzione, questo considerando il peso del soggetto, a
volte si arriva persino al doppio in soggetti molto alti e piazzati.
Con 20 gr si nota subito la reazione, con meno è difficile che si
scateni una iperproduzione di idrogeno misurabile via test.
Ora, consideriamo una crostata da 1 kg. Se fatta con pastafrolla
contenente burro e farcita solo con marmellata (niente crema pasticcera
o crema di cioccolato a base di latte/panna), prevedendo un uso standard
(esagerato) di 250 gr di burro su 500 gr di farina (che non contenga
lattosio, anche qui va scelta bene), otteniamo una crostata da 1 kg (e
ne avanza di pastafrolla) divisibile in n.10 porzione molto grandi,
ossia ogni fetta da 100 gr per soggetti molto affamati.
Ogni fetta di crostata verrebbe a contenere circa 1 gr di lattosio,
paraticamente un niente per scatenare una qualche reazione.
Basti pensare che lo yogurt intero, contenente circa 3,4 gr di lattosio,
non scatena di norma alcuna reazione in soggetti intolleranti (da prove
effettuate in ospedale, non parlo dei paranoici per i quali si scatena
di tutto).
Dunque il problema non sussiste. E, sottolineo, di norma per nessuna
preparazione pasticcera, in quanto mai nessuna porzione, neppure di
panna cotta, potrà mai arrivare a contenere 10 gr. di lattosio.
Dunque, perché farsi del male se non si è vegani/paranoici (con altri
problemi), 'malati' immaginari? Le cause che scatenano mal di pancia,
scariche diarroiche dopo l'assunzione di cibo o stipsi cronica possono
essere tante, e lo sono, non certo e non solo una b*****e intolleranza al
lattosio.
Non dico b*****e per sminuire la cosa, ma in fondo rispetto a severe
allergie o altro tipo di intolleranze (vedi celiachia) questa non
comporta il crearsi problemi intuili nella vita quotidiana.
Poi se preferisci optare per l'olio aggravando il carico calorico dei
cibi, se ami quel sapore, bene sta. Consiglio allora come Albus olio di
girarole o di riso, ma attenzione: ogni olio vegetale in cottura
sviluppa tossine ben peggiori di psicodrammi al lattosio, dunque se
dovessi scegliere io, anche per un fatto puramente nutrionale e
salutare, opterei sempre per burro chiarificato o senza lattosio,
oramai in vendita ovunque.
Ultima cosa: mai in cottura l'olio di mais, sempre un olio adatto alla
frittura che sopporti le alte temperature del forno senza degradare
(rischio cancro-tossico, non bazzecole!).
Fatina_degli_Elfi 13 Giu 2016 19:30
Il 13/06/2016 18:50, Greg ha scritto:

> Già, dicono che si trovi in tutti gli alimenti, dal pane all'acqua
> minerale, ma se vuoi comprarlo per farci un dolcetto più saporito, non
> si trova da nessuna parte! E' ben strano!

Eheheh! Cmq al Lidl ho visto in vendita l'olio di colza,
utilizzatissimo nelle friggitorie e pizzerie e in qualche pasticceria,
svelato il mistero del bombolone perfetto (olio di colza).
Pare abbia un alto punto di fumo, che poi sia tossico
o predisponente al cancro è secondario, vuoi mettere
il gustarsi una buona frittura di strada? :-D
Greg 13 Giu 2016 20:32
Il 13/06/2016 18:52:22 Fatina_degli_Elfi ha scritto:

> Il panettone con olio vegetale è una schifezza.
> Ora, dobbiamo chiarirci sul problema dell'intolleranza al lattosio,

Non ho questo problema, ma ho letto volentieri. Grazie per la bella
lezione :)

--
Greg

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
carletto 14 Giu 2016 03:03
"Albus Dumbledore" <asdf@asdf.it> ha scritto

> Un eufemismo per "non sa di un ******* ?

Beh dipende pure dal ******* ..

carletto
carletto 14 Giu 2016 03:05
"Albus Dumbledore" <asdf@asdf.it> ha scritto

> Ma dove lo trovi?
> Io al supermercato non l'ho mai visto.

Ingrosso e/o amico ristoratore.
(pero' confermo che e' ben strano che sia introvabile al supermercato).

carletto
Albus Dumbledore 14 Giu 2016 08:20
carletto ha spiegato il 6/14/2016 :

>> Un eufemismo per "non sa di un ******* ?

> Beh dipende pure dal ******* ..

Duro, ma giusto.

:D

--

Albus Dumbledore
gretel 14 Giu 2016 09:55
Il giorno lunedì 13 giugno 2016 09:09:37 UTC+2, Elwood ha scritto:

> Olio di palma!! :-D

già, chissà come mai usavano quello e non altro... :P

"Alcuni campioni di Novellino Vegano – lotto 17/02/2017 sono stati *****izzati
da un organismo di controllo, il quale ha riscontrato un elevato numero di
perossidi in uno di essi. I perossidi sono generati dall’ossidazione della
materia grassa del prodotto, nel caso del Novellino Vegano dall’irrancidimento
dell’olio di semi di girasole. I perossidi incidono sulle proprietà
organolettiche dell’alimento, ma non costituiscono un rischio per la sicurezza
del consumatore. Occorre sottolineare, inoltre, che la decisione dell’azienda
di evitare l’utilizzo di oli tropicali, in favore di oli nobili come l’olio
extra vergine di oliva o, appunto, l’olio di semi di girasole, la espone con
maggiore facilità a questo tipo di inconvenienti."
Albus Dumbledore 14 Giu 2016 10:08
gretel scriveva il 6/14/2016 :

>> Olio di palma!! :-D

> già, chissà come mai usavano quello e non altro... :P

Perche' costa meno.

--

Albus Dumbledore
gretel 14 Giu 2016 10:55
Il giorno martedì 14 giugno 2016 10:10:41 UTC+2, Albus Dumbledore ha scritto:

> Perche' costa meno.

ehm... hai letto quello che ho postato? :P
Albus Dumbledore 14 Giu 2016 11:09
gretel ha usato la sua tastiera per scrivere :

>> Perche' costa meno.

> ehm... hai letto quello che ho postato? :P

Yes

--

Albus Dumbledore

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.