L'arte di mangiar bene
 

Pentola a Pressione

Teseo 1 Mag 2016 12:05
I tempi di cottura indicati si calcolano da quando la pentola inizia a
fischiare, ok.

Ma solitamente quanto tempo ci vuole perchè la pentola inizi a fischiare?

Esempio che qui farà inorridire molti... Per un risotto indicano 7
minuti, quanti minuti devono passare prima che parta il fischio?

Perché se sono 3 minuti si sale a 10 in totale e allora ha un senso, ma
se ne servono 10 tanto vale farlo nella pentola 'normale'.
gretel 1 Mag 2016 12:36
Il giorno domenica 1 maggio 2016 12:06:00 UTC+2, Teseo ha scritto:

> Esempio che qui farà inorridire molti... Per un risotto indicano 7
> minuti, quanti minuti devono passare prima che parta il fischio?

guarda, qui ci sono solo io che sponsorizzo la PaP, ma l'UNICA cosa che non ci
cuocio dentro è il risotto! :P

(quindi non ti posso aiutare, tanto per rimanere IT)
Elwood 1 Mag 2016 14:17
On Sunday, May 1, 2016 at 12:49:40 PM UTC+2, cicero® wrote:
> Guarda, io cucino il riso nella PAP, ma non viene un risotto!
> Nella PAP non posso aggiungere il brodo gradualmente, per far
> assorbire il liquido in maniera tale da avere sempre lo stesso grado
> di umidità, e questa come saprai è la principale caratteristica di un
> risotto.

Io una volta l'ho mangiato, non mi ricordo fosse male. Non l'avevo fatto io..
alla fine la quantità di liquido da aggiungere è sempre la stessa, per cui una
volta imparata si può riprodurre.
Quello che non ci vedo è l'utilità di usare la pap, visto che riduce, al
massimo, 5 minuti il tempo totale di cottura.

--
Elwood (Peter S.)
gretel 1 Mag 2016 14:35
Il giorno domenica 1 maggio 2016 14:17:58 UTC+2, Elwood ha scritto:

> Quello che non ci vedo è l'utilità di usare la pap, visto che riduce, al
massimo, 5 minuti il tempo totale di cottura.

è appunto per quello che non la uso, oltretutto in pentola posso regolarmi "ad
occhio", ma chiudere la pentola dopo aver calcolato al millimetro la quantità
di liquido mi mette l'ansia! :D
Jamie 1 Mag 2016 17:06
On 01/05/2016 12:05, Teseo wrote:
> I tempi di cottura indicati si calcolano da quando la pentola inizia a
> fischiare, ok.
>
> Ma solitamente quanto tempo ci vuole perchè la pentola inizi a fischiare?
>
> Esempio che qui farà inorridire molti... Per un risotto indicano 7
> minuti, quanti minuti devono passare prima che parta il fischio?
>
> Perché se sono 3 minuti si sale a 10 in totale e allora ha un senso, ma
> se ne servono 10 tanto vale farlo nella pentola 'normale'.
>

quanto ci mettono 2 bicchieri e mezzo d'acqua a bollire? il tempo è
quello, più o meno
Jamie 1 Mag 2016 17:08
On 01/05/2016 14:35, gretel wrote:
> Il giorno domenica 1 maggio 2016 14:17:58 UTC+2, Elwood ha scritto:
>
>> Quello che non ci vedo è l'utilità di usare la pap, visto che riduce, al
massimo, 5 minuti il tempo totale di cottura.
>
> è appunto per quello che non la uso, oltretutto in pentola posso regolarmi
"ad occhio", ma chiudere la pentola dopo aver calcolato al millimetro la
quantità di liquido mi mette l'ansia! :D
>

la cottura di alcune cose è anche sconsigliata nella pap, fra questi si
annoverano cereali come farro, orzo, etc.
almeno sul manuale della mia lagostina è scritto così
gretel 1 Mag 2016 19:26
Il giorno domenica 1 maggio 2016 17:08:32 UTC+2, Jamie ha scritto:

> la cottura di alcune cose è anche sconsigliata nella pap, fra questi si
> annoverano cereali come farro, orzo, etc.
> almeno sul manuale della mia lagostina è scritto così

mi pare anche i fagioli e roba simile, comunque io di solito la uso per carni &
simili, quindi non rischio... ;)
QuelloGrosso 1 Mag 2016 22:43
Jamie ha scritto:
> On 01/05/2016 12:05, Teseo wrote:
>> I tempi di cottura indicati si calcolano da quando la pentola inizia a
>> fischiare, ok.
>>
>> Ma solitamente quanto tempo ci vuole perchè la pentola inizi a fischiare?
>>
>> Esempio che qui farà inorridire molti... Per un risotto indicano 7
>> minuti, quanti minuti devono passare prima che parta il fischio?
>>
>> Perché se sono 3 minuti si sale a 10 in totale e allora ha un senso, ma
>> se ne servono 10 tanto vale farlo nella pentola 'normale'.
>>
>
> quanto ci mettono 2 bicchieri e mezzo d'acqua a bollire? il tempo è
> quello, più o meno
>

Volendo fare i fini , il tempo per andare a ebollizione è piu lungo
proprio perchè la pressione piu alta allaintero della PAP alza la
temperatura di ebollizione di qualche grado.

Il guadagno in tempo di cottura è proprio legato all'aumento di
temperatura dovuto all'aumento di pressione.

E il risparmio nel tempo di cottura è moooolto maggiore del tempo per
arrivare al "fischio".

Come dice la bambina antipatica della pubblicita di una compagnia aerea:
"E' questione di Fisica..."

--
Saluti




Quando i ricchi si fanno la guerra, sono i poveri che muoiono.

Jan-Paul Sartre
Mardot 2 Mag 2016 08:38
Il 01/05/2016 17:08, Jamie ha scritto:

> la cottura di alcune cose è anche sconsigliata nella pap, fra questi si
> annoverano cereali come farro, orzo, etc.
> almeno sul manuale della mia lagostina è scritto così

e' indicato anche il motivo? ho anche io la Lagostina ma non credo di
aver piu' il manuale
fil rouge 2 Mag 2016 09:28
Il 01/05/2016 12:36, gretel ha scritto:

>
> guarda, qui ci sono solo io che sponsorizzo la PaP, ma l'UNICA cosa che non ci
cuocio dentro è il risotto! :P
>
> (quindi non ti posso aiutare, tanto per rimanere IT)
>

Non è vero... anche io sono un fan della PaP per alcune cose...tra cui
però non figura il risotto :)
I motivi sono esattamente quelli venuti fuiri dal thread: non guadagni
nulla in termini di tempo e la qualità è peggiore rispetto alla cottura
tradizionale.
PMF 2 Mag 2016 09:49
Il 01/05/2016 12.05, Teseo ha scritto:
> I tempi di cottura indicati si calcolano da quando la pentola inizia a
> fischiare, ok.
>
> Ma solitamente quanto tempo ci vuole perchè la pentola inizi a fischiare?
>
Dipende dalla quantità di prodotto e dal fuoco su cui lo metti, no?

Paolo
Teseo 2 Mag 2016 10:44
On 2016-05-01 22:43:34 +0200, QuelloGrosso said:

> E il risparmio nel tempo di cottura è moooolto maggiore del tempo per
> arrivare al "fischio".

Ok, fino a qui il ripasso di fisica.

La maggior parte delle risposte date fino ad ora sono state però utili
come un'uscita di sicurezza murata...

La domanda era tutto sommato abbastanza semplice mentre le risposte
sono state principalmente delle considerazioni personali.

Provo a riformulare la domanda semplificandola: "Se per fare un risotto
con il sistema tradizionale ci vogliono 20 minuti, quanti minuti ci
vogliono per preparare un risotto con la PaP ?"

Che poi voi lo facciate o meno, vi piaccia o meno, usiate il Carnaroli
o il Vialone Nano, ci mettiate o meno il burro, usiate il vino bianco o
rosso, vostra nonna diceva, ... tutto questo non porta alla soluzione
del quesito.

300 gr di riso, fuoco a gas me*****. Pressione atmosferica 1000 millibar.
Altezza sul livello del mare 0. Temperatura 20 gradi C. Umidità
relativa 60%. Totale assenza di vento. Appartamento a piano terra con
finestre chiuse. Ore 20.00.

Cottura tradizionale: 20 minuti

PaP: X minuti

X =
Mardot 2 Mag 2016 11:28
Il 02/05/2016 10:09, cicero� ha scritto:
> On Mon, 2 May 2016 08:38:19 +0200, Mardot
> <marco.dotta.antispam ******* it> wrote:
>
>> e' indicato anche il motivo?
>
> "Nel caso di alimenti che aumentano di volume o producono schiuma
> durante la cottura, come il riso o i legumi secchi, non superate la
> metà della sua capacità. Non cucinate cibi quali composta di
> mele, orzo perlato, fiocchi d’avena o altri cereali, pasta, rabarbaro,
> piselli spezzati, mirtilli, ecc"
>
> I legumi possono essere cucinati!
> http://i.imgur.com/Y8Vkxhe.jpg

Ah ok, allora capisco il motivo, chiaro.

Ma la composta di mele e i mirtilli ???
felice_pago@yahoo.it 2 Mag 2016 11:31
Il giorno lunedì 2 maggio 2016 10:44:44 UTC+2, Teseo ha scritto:

> La maggior parte delle risposte date fino ad ora sono state però utili
> come un'uscita di sicurezza murata...

vedi teseo, nella PaP NON CI FAI IL RISOTTO

se non hai capito manco questo,
hai voglia a sfondare muri con la testa


felice pago

icaro
.
Jamie 2 Mag 2016 12:30
On 02/05/2016 10:09, cicero� wrote:
> On Mon, 2 May 2016 08:38:19 +0200, Mardot
> <marco.dotta.antispam ******* it> wrote:
>
>> e' indicato anche il motivo?
>
> "Nel caso di alimenti che aumentano di volume o producono schiuma
> durante la cottura, come il riso o i legumi secchi, non superate la
> metà della sua capacità. Non cucinate cibi quali composta di
> mele, orzo perlato, fiocchi d’avena o altri cereali, pasta, rabarbaro,
> piselli spezzati, mirtilli, ecc"
>
> I legumi possono essere cucinati!
> http://i.imgur.com/Y8Vkxhe.jpg
> cicero®
> --
>

io non ho mai detto il contrario infatti.
http://www.lagostina.it/pdf/PRESSIONE/Manuale.pdf
pagina 7
Jamie 2 Mag 2016 12:32
On 01/05/2016 22:43, QuelloGrosso wrote:

>> quanto ci mettono 2 bicchieri e mezzo d'acqua a bollire? il tempo è
>> quello, più o meno
>>
>
> Volendo fare i fini , il tempo per andare a ebollizione è piu lungo
> proprio perchè la pressione piu alta allaintero della PAP alza la
> temperatura di ebollizione di qualche grado.
>

sì immaginavo che la mia fosse una risposta imprecisa, infatti ho
scritto "più o meno"
Teseo 2 Mag 2016 12:36
On 2016-05-02 10:52:45 +0200, cicero® said:

> PAP: 8 minuti dall'inizio del fischio

Ok, mi arrendo... Grazie comunque.
gretel 2 Mag 2016 12:44
Il giorno lunedì 2 maggio 2016 09:28:12 UTC+2, fil rouge ha scritto:

> Non è vero... anche io sono un fan della PaP per alcune cose...

SORELLO! :P


tra cui
> però non figura il risotto :)
> I motivi sono esattamente quelli venuti fuiri dal thread: non guadagni
> nulla in termini di tempo e la qualità è peggiore rispetto alla cottura
> tradizionale.

già... ;)
fulvio_ capsy 2 Mag 2016 12:46
Il 02/05/2016 12:44, gretel ha scritto:
> Il giorno lunedì 2 maggio 2016 09:28:12 UTC+2, fil rouge ha scritto:
>
>> Non è vero... anche io sono un fan della PaP per alcune cose...
>
> SORELLO! :P
>

che famiglia!!


--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
gretel 2 Mag 2016 13:36
Il giorno lunedì 2 maggio 2016 12:46:44 UTC+2, fulvio_ capsy ha scritto:


>> Non è vero... anche io sono un fan della PaP per alcune cose...
>>
>> SORELLO! :P
>>
>
> che famiglia!!

tu non leggere! :PPPPPPPP
sepp 2 Mag 2016 13:56
Il giorno domenica 1 maggio 2016 12:06:00 UTC+2, Teseo ha scritto:
> I tempi di cottura indicati si calcolano da quando la pentola inizia a
> fischiare, ok.
>
> Ma solitamente quanto tempo ci vuole perchè la pentola inizi a fischiare?
>
> Esempio che qui farà inorridire molti... Per un risotto indicano 7
> minuti, quanti minuti devono passare prima che parta il fischio?
>
> Perché se sono 3 minuti si sale a 10 in totale e allora ha un senso, ma
> se ne servono 10 tanto vale farlo nella pentola 'normale'.

http://modernistcuisine.com/recipes/pressure-cooked-vegetable-risotto-2/ vedi la
scheda "pressure cooked vegetable risotto).
Mai fatto perche' a me piace come lo faccio io, cioe' con il metodo tradizionale
qui in Veneto (che significa: remenare continuamente), ma quest'omino qui (al
secolo Nathan Myhrvold) mi pare uno in gamba.
Da tener presente: lui usa una pentola a pressione che cuoce a 1 bar (che, nella
pentola che usa lui, corrispondono a 121 gradi centigradi). Nella scheda, dice
appunto di cuocere il riso (a 1 bar) per 5 minuti e mezzo. E' un particolare
importante, questo della pressione e temperatura, e fa fortemente differenza.

Detto questo, e' fondamentale il tipo di pentola a pressione, lui usa una kuhn
rikon (che mi sono comprato, dato che le altre che ho non raggiungono questi
livelli), e 1 bar lo raggiungi facendo andare la pentola oltre la seconda tacca
rossa della valvola, quando cioe' comincia a sfiatare un po' piu' vigorosamente
(se vai ancora oltre, interviene la valvola di sicurezza). Tieni presente che
alla seconda tacca sfiata ancora in modo impercettibile, e' solo dopo la seconda
tacca che sfiata in modo visibile.
sepp 2 Mag 2016 13:59
Il giorno lunedì 2 maggio 2016 08:38:19 UTC+2, Mardot ha scritto:
> Il 01/05/2016 17:08, Jamie ha scritto:
>
>> la cottura di alcune cose è anche sconsigliata nella pap, fra questi si
>> annoverano cereali come farro, orzo, etc.
>> almeno sul manuale della mia lagostina è scritto così
>
> e' indicato anche il motivo? ho anche io la Lagostina ma non credo di
> aver piu' il manuale

Secondo me perche' c'e' il vago rischio che si intasi la valvola di sfiato a
causa della schiuma che producono. Pero', boh.
PMF 2 Mag 2016 14:42
Il 02/05/2016 14.33, cicero� ha scritto:
> On Mon, 2 May 2016 12:36:15 +0200, Teseo <teseo@teseotesei.com> wrote:
>
>> Ok, mi arrendo
>
> Se tu ti riferisci a questa tua domanda:
>
>> quanto tempo ci vuole perchè la pentola inizi a fischiare?
>
> mi sembra che ti abbiano già risposto. Dipende dalla marca della
> pentola, dal tipo di pentola, dal tipo di cucina (gas, elettrico,
> induzione), dall'intensità del calore sprigionato dalla tua sorgente,
> dalla quantità d'acqua nella pentola, dalla quantità di sale che hai
> messo nell'acqua, dal buon funzionamento della valvola, ecc
> Non ti arrendere, dai! :-)
>

Tale e quale "il tempo per arrivare ad ebollizione dell'acqua per la pasta"

Paolo
gretel 2 Mag 2016 15:38
Il giorno lunedì 2 maggio 2016 14:25:42 UTC+2, cicero® ha scritto:

> Infatti è stata gretel ("mi pare anche i fagioli").

HO DETTO "MI PARE"! :P
misterioso 2 Mag 2016 16:18
Il Mon, 02 May 2016 14:42:05 +0200, PMF nel suo delirio ha scritto:

> Il 02/05/2016 14.33, cicero� ha scritto:
>> On Mon, 2 May 2016 12:36:15 +0200, Teseo <teseo@teseotesei.com> wrote:
>>
>>> Ok, mi arrendo
>>
>> Se tu ti riferisci a questa tua domanda:
>>
>>> quanto tempo ci vuole perchè la pentola inizi a fischiare?
>>
>> mi sembra che ti abbiano già risposto. Dipende dalla marca della
>> pentola, dal tipo di pentola, dal tipo di cucina (gas, elettrico,
>> induzione), dall'intensità del calore sprigionato dalla tua sorgente,
>> dalla quantità d'acqua nella pentola, dalla quantità di sale che hai
>> messo nell'acqua, dal buon funzionamento della valvola, ecc
>> Non ti arrendere, dai! :-)
>>
>
> Tale e quale "il tempo per arrivare ad ebollizione dell'acqua per la pasta"
>
> Paolo

attenzione, per controllare il tempo di ebollizione di una pentola d'acqua non
dovete farvene accorgere da lei, come dice il proverbio siciliano "La pignata
taliata `un vugghi mai", che sarebbe:
"La pentola guardata non bolle mai".
se lei si accorge che la guardate i tempi si allungano di molto.




Misterioso
Gi 2 Mag 2016 18:56
"cicero®" ha scritto nel messaggio
news:24veibtm27qmv767lcl6drocuq5dg4ofhv@4ax.com...

>Io la guardo con la coda dell'occhio.

E vedi una pentola bollire?!

Gi
fulvio_ capsy 3 Mag 2016 13:59
Il 02/05/2016 21:25, cicero� ha scritto:
> On Mon, 2 May 2016 18:56:23 +0200, "Gi" <cippa@lippa.it> wrote:
>
>> E vedi una pentola bollire?!
>
> No, mia moglie quando mi vede con l'occhio storto mi dice: "qualcosa
> bolle in pentola"! :-)
> cicero®
> --
>

il migliore è il "sistema medusa" guardi la pentola allo specchio!

--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
mr 3 Mag 2016 17:15
On Monday, May 2, 2016 at 10:44:44 AM UTC+2, Teseo wrote:

> Provo a riformulare la domanda semplificandola: "Se per fare un risotto
> con il sistema tradizionale ci vogliono 20 minuti, quanti minuti ci
> vogliono per preparare un risotto con la PaP ?"

Considerazioni sul gusto a parte, la domanda è sbagliata :-) Quella giusta è
"quanti minuti di attenzione ci vogliono con la PaP?". Perché magari risparmi
solo cinque minuti su 20, ma vuol dire che non devi stare lì gli altri 15 a
mescolare, aggiungere, sorvegliare, ecc. ma la accendi e la spegni.

Poi, ripeto, le considerazioni sul gusto sono un'altra cosa e dipendono anche
dal tempo che ciascuno ha a disposizione.

m.
ludwig 3 Mag 2016 17:20
"mr" ha scritto nel messaggio
news:c810e716-eae6-40f8-881f-9bdf303660c8@googlegroups.com...

On Monday, May 2, 2016 at 10:44:44 AM UTC+2, Teseo wrote:

>> Provo a riformulare la domanda semplificandola: "Se per fare un risotto
<> con il sistema tradizionale ci vogliono 20 minuti, quanti minuti ci
>> vogliono per preparare un risotto con la PaP ?"

<Considerazioni sul gusto a parte, la domanda è sbagliata :-) Quella giusta è
"quanti minuti di attenzione ci vogliono con la PaP?". Perché magari risparmi
solo cinque minuti su 20, ma vuol dire che non devi stare lì gli altri 15 a
mescolare, aggiungere, sorvegliare, ecc. ma la accendi e la >spegni.

>Poi, ripeto, le considerazioni sul gusto sono un'altra cosa e dipendono anche
>dal tempo che ciascuno ha a disposizione.

Allora a questo punto meglio farsi una pasta.

Perchè voler risparmiare 5 minuti per mangiare colla che non andrebbe bene
neppure per la carta da parati, quando con lo stesso
tempo (e la stessa attenzione richiesta) ti mangi una buonissima pasta al
pomodoro??

Bye, Ludwig.
Rafael 3 Mag 2016 21:55
On 2016-05-03 17:20:03 +0200, ludwig said:

> Perchè voler risparmiare 5 minuti per mangiare colla che non andrebbe
> bene neppure per la carta da parati, quando con lo stesso
> tempo (e la stessa attenzione richiesta) ti mangi una buonissima pasta
> al pomodoro??

Io ho mangiato degli ottimi risotti fatti nella pentola a pressione,
del tutto indistinguibili da quelli fatti nella pentola normale.

Se hai mangiato della colla vuol dire che chi ha fatto quel risotto ha
sbagliato qualche cosa...
ludwig 4 Mag 2016 08:36
"Rafael" ha scritto nel messaggio news:ngavnn$3gn$1@virtdiesel.mng.cu.mi.it...

On 2016-05-03 17:20:03 +0200, ludwig said:

>> Perchè voler risparmiare 5 minuti per mangiare colla che non andrebbe bene
>> neppure per la carta da parati, quando con lo stesso
<> tempo (e la stessa attenzione richiesta) ti mangi una buonissima pasta
>> al pomodoro??

<Io ho mangiato degli ottimi risotti fatti nella pentola a pressione,
<del tutto indistinguibili da quelli fatti nella pentola normale.

Buon per te.

<Se hai mangiato della colla vuol dire che chi ha fatto quel risotto ha
<sbagliato qualche cosa...

No, non ho mai mangiato risotto fatto con pentola a pressione.

A parte il fatto che non si può chiamare "risotto" ma cmq se mi dici
che non si distinguono da uno fatto bene ci credo, ma mi tengo le mie
riserve e continuo a farlo tradizionalmente dedicandoci 20 minuti al posto
dei 15 con la pap.

Bye, Ludwig.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.