L'arte di mangiar bene
 

ostriche e anisakis

fulvio_ capsy 5 Mag 2016 17:42
Ultimamente si parla sempre più del temuto Anisakis: su tutti i social
network circolano articoli allarmanti di dubbia provenienza, corredati
da video ed immagini molto spesso dai contenuti forti.


Ma cos'è l'Anisakiasis e perché le ostriche non possono averlo?
L'Anisakis, parassita di origine animale presente per natura nell'acqua,
viene ingerito dai pesci e rimane nel loro tessuto muscolare in fase
larvale; solo con la predazione il parassita passa da un pesce all'altro.

Una volta che le larve si annidano nello stomaco del mammifero predatore
(balene, foche, delfini … o uomo) il ciclo larvale prosegue, i parassiti
maturano e passano allo sta***** di vermi.


Ambiente fondamentale per lo sviluppo del processo è quindi lo stomaco
dell'organismo che ospita il parassita: essendo i molluschi bi-valve
quali ostriche, cozze, vongole privi dell'organo digerente, l'Anisakis
non può essere in essi contenuto.


L'uomo può talvolta costituire un ospite accidentale del parassita nel
momento in cui ingerisce pesci infetti crudi, poco cotti o mal abbattuti
a freddo.
La presenza dell'Anisakiasis nelle acqua marine non è segnale di
inquinamento, ma al contrario di un corretto e naturale equilibrio
dell'ecosistema.


--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
misterioso 5 Mag 2016 22:54
Il Thu, 05 May 2016 21:22:36 +0200, cicero® nel suo delirio ha scritto:

> On Thu, 5 May 2016 17:42:11 +0200, fulvio_ capsy <capsy ******* it> wrote:
>
>>Ma cos'è l'Anisakiasis e perché le ostriche non possono averlo?
>
> Neanche scampi, gamberi, astici e aragoste.
> cicero®

io ho avuto a che fare con lui, mangiando dei sardoncini marinati, dopo aver
mangiato ho notato la presenza dei simpatici vermicelli nel piatto, ormai era
troppo tardi.

pazienza, ora quando voglio marinare i sardoncini o farmi un bel carpaccio di
salmone prima infilo tutto nel congelatore per una settimana.







Misterioso
EC 6 Mag 2016 07:55
fulvio_ capsy <capsy ******* it> ha scritto:

> Ultimamente si parla sempre più del temuto Anisakis:

Basta pulire il pesce appena pescato e i nematodi non riescono a raggiungere
le carni. Nelle ostriche il pericolo è la psp ( paralytic shellfish
poisoning). Io l'ho scoperto in alaska dove in alcune zone è vietato
prelevare molluschi e ci sono stragi di lontre e foche.

Ciao Enrico

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.