L'arte di mangiar bene
 

Farina di insetti
1 | 2 |

Greg 4 Mar 2016 21:10
e larve.
Pare sia la nuova frontiera, di alimentazione, scienza e moda.
Sentivo stasera una trasmisisone a ra*****24 secondo la quale consumeremmo gia,
a nostra insaputa,
un mezzo chilo a testa all'anno di queste nuove farine.
Io non so davvero cosa pensare, voi avete almeno qualche pregiudizio?

--
Greg
Gi 5 Mar 2016 09:25
"Greg" ha scritto nel messaggio news:nbcq4f$t8$1@solani.org...

>Sentivo stasera una trasmisisone a ra*****24 secondo la quale consumeremmo
>gia, a nostra insaputa,
>un mezzo chilo a testa all'anno di queste nuove farine.

Tutto può essere, ma sono portato a non crederci.
Poi, forse, dipende da cosa si va a comprare, quali oscuri sentieri si vanno
a percorrere.
Dato che si deve/dovrebbe dichiarare la composizione dei prodotti,
alimentari soprattutto, sono convinto che marchi seri non vanno a
s*****arsi così.

>Io non so davvero cosa pensare, voi avete almeno qualche pregiudizio?

Se non lo sai e ti piace i pregiudizi decadono; credo valga sempre un paio
di detti: occhio non vede, cuore non duole e quello che non strozza
ingrassa.

Gi
Greg 5 Mar 2016 09:40
Il 05/03/2016 09:25:32 Gi ha scritto:
> "Greg" ha scritto nel messaggio news:nbcq4f$t8$1@solani.org...

> Dato che si deve/dovrebbe dichiarare la composizione dei prodotti,
> alimentari soprattutto, sono convinto che marchi seri non vanno a
> s*****arsi così.

E' come l'olio di palma. Quanto ne abbiamo mangiato senza che comparisse in
etichetta?

> occhio non vede, cuore non duole e quello che non strozza ingrassa.

Verissimo nell'immediato

--
Greg
ilChierico 5 Mar 2016 16:11
On 04/03/2016 21:10, Greg wrote:

> Io non so davvero cosa pensare, voi avete almeno qualche pregiudizio?

Pregiudizio su cosa?

Nel Me*****evo quando arrivavano le invasione delle cavallette (e forse
anche delle locuste) la gente ne faceva scorta, e finalmente mangiava
qualcosa di decente.

Se però le condisci col DDT allora altro che pregiudizio.
Greg 6 Mar 2016 09:09
Il 05/03/2016 16:11:05 ilChierico ha scritto:
> On 04/03/2016 21:10, Greg wrote:
>
>> Io non so davvero cosa pensare, voi avete almeno qualche pregiudizio?
>
> Pregiudizio su cosa?
>
> Nel Me*****evo quando arrivavano le invasione delle cavallette (e forse
> anche delle locuste) la gente ne faceva scorta, e finalmente mangiava
> qualcosa di decente.
>
> Se però le condisci col DDT allora altro che pregiudizio.

Il fatto è che, se manco ci dicono che in una salamina c'è dentro la farina di
larve, figurati se
ci dicono che ci hanno messo il DDT o altro per per poterla
lavorare/conservare/trasportare al
meglio.
Ormai è sempre piu un atto di fede, speriamo che vada bene. Anzi, è meglio non
pensarci proprio
altrimenti si rovina l'appetito :)

--
Greg
Gi 6 Mar 2016 09:51
"Greg" ha scritto nel messaggio news:nbgoj9$3m6$1@solani.org...

>Il fatto è che, se manco ci dicono che in una salamina c'è dentro la farina
>di larve, figurati se
>ci dicono che ci hanno messo il DDT o altro per per poterla
>lavorare/conservare/trasportare al
>meglio.
>Ormai è sempre piu un atto di fede, speriamo che vada bene. Anzi, è meglio
>non pensarci proprio
>altrimenti si rovina l'appetito :)

Se l'età media e quindi la durata della vita continuano ad aumentare, forse,
significa che tutte queste cose non ci fanno proprio male :-(

Gi
fulvio_ capsy 6 Mar 2016 10:21
Il 06/03/2016 09:51, Gi ha scritto:
> "Greg" ha scritto nel messaggio news:nbgoj9$3m6$1@solani.org...
>
>> Il fatto è che, se manco ci dicono che in una salamina c'è dentro la
>> farina di larve, figurati se
>> ci dicono che ci hanno messo il DDT o altro per per poterla
>> lavorare/conservare/trasportare al
>> meglio.
>> Ormai è sempre piu un atto di fede, speriamo che vada bene. Anzi, è
>> meglio non pensarci proprio
>> altrimenti si rovina l'appetito :)
>
> Se l'età media e quindi la durata della vita continuano ad aumentare,
> forse, significa che tutte queste cose non ci fanno proprio male :-(
>
> Gi

non sarà che, sì, ci fanno male e così per campare dobbiamo riempirci di
medicine che vende chi fabbrica le *****herie alimentari??

--
le mie ricette "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
tony pedi 6 Mar 2016 10:28
Il 05/03/2016 09:25, Gi ha scritto:
sono convinto che marchi seri non vanno a
> s*****arsi così.
>

i marchi "seri" ( ma a me questa distinzione NON mi va proprio giù ... e
ti spiego il perchè )

hanno anche strutture SUPER-ULTRA-INGEGNERIZZATE ... apposta per
mischiare "dituttodipiù" in maniera SCIENTIFICAMENTE omogenea, in
percentuali ULTTRA-PRECISE/INGEGNERIZZATE ...

proprio perchè loro trattano MILIONI DI QUINTALI all'anno ....

anche percentuali "ridicole" di farine "dichissàcosa" gli porta milioni
di risparmio all'anno
Gi 6 Mar 2016 11:08
"tony pedi" ha scritto nel messaggio news:nbgt8u$jab$1@gioia.aioe.org...

>hanno anche strutture SUPER-ULTRA-INGEGNERIZZATE ... apposta per mischiare
>"dituttodipiù" in maniera SCIENTIFICAMENTE omogenea, in percentuali
>ULTTRA-PRECISE/INGEGNERIZZATE ...

Se quando mangi, il gusto ti piace, fregatene.

Gi
Gi 6 Mar 2016 11:12
"fulvio_ capsy" ha scritto nel messaggio
news:nbgsqr$ig5$1@gioia.aioe.org...

>non sarà che, sì, ci fanno male e così per campare dobbiamo riempirci di
>medicine che vende chi fabbrica le *****herie alimentari??

Claro che si!
Ma in queste ipocrisie, chi più chi meno, ci sguazziamo tutti; generalmente
si lamenta chi non riesce ad approfittarne.
E' triste constatarlo, ma è come per gli onesti, da ciò che si sente sembra
che i soli onesti siano quelli che non sono stati ancora scoperti o sono
talmente sfigati da non aver ancora avuto la possibilità.
E te lo dice uno che per tutta la sua breve vita ha sempre creduto
profondamente e sostenuto che l'uomo è fondamentalmente onesto.
Buona domenica
Gi
fulvio_ capsy 6 Mar 2016 11:58
> E te lo dice uno che per tutta la sua breve vita ha sempre creduto
> profondamente e sostenuto che l'uomo è fondamentalmente onesto.
> Buona domenica
> Gi
>

misogino!!

--
le mie ricette "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Michele <Ipe> 6 Mar 2016 12:05
Il 06/03/2016 09:51, Gi ha scritto:

> Se l'età media e quindi la durata della vita continuano ad aumentare,
> forse, significa che tutte queste cose non ci fanno proprio male :-(

Ma anche no:
http://www.lastampa.it/2015/12/03/societa/con-la-crisi-diminuisce-laspettativa-di-vita-soprattutto-fra-le-donne-k8VfbMY6dPkhLDJPGK8TzJ/pagina.html

Michele
ilChierico 6 Mar 2016 12:53
On 06/03/2016 09:09, Greg wrote:

> Ormai è sempre piu un atto di fede, speriamo che vada bene. Anzi, è meglio
non pensarci proprio
> altrimenti si rovina l'appetito :)

Guarda, essenzialmente i problemi sono due.

Innanzi tutto siamo sette miliardi al mondo, e viviamo prevalntemente
nelle città. Se succede una catastrofe di livello planetario siamo
rovinati e non siamo più capaci di procurarci il cibo, per non dire che
ci dovremmo uccidere fra di noi per farlo. Quindi l'industria alimentare
serve.

Ma...

Tu non hai mai lavorato dentro una fabbrica di prodotti alimentari e non
vuoi parlare con gli addetti alla produzione o alla manutenzione.

E non vuoi nemmeno sapere da quante fabbriche diverse provengono le
marche principali di piselli o verdure in scatola, in genere. Se
rispondi correttamente a quest'ultima domanda non vinci niente, anzi ci
rimetti O:-)
ilChierico 6 Mar 2016 12:58
On 06/03/2016 11:12, Gi wrote:

> E te lo dice uno che per tutta la sua breve vita ha sempre creduto
> profondamente e sostenuto che l'uomo è fondamentalmente onesto.

Non lo so.

Io sono fondamentalmente onesto.

Però almeno una volta o due, da bambino, non ricordo bene, mi hanno
spiegato la storia dei negretti dell'Africa, oppure l'ho letta sul giornale.

Ci ho pensato su ed ho concluso che erano morte milioni di persone
affinchè io potessi nascere e crescere nel mondo occidentale, col modo
occidentale di vita.

E ti assicuro che pur non avendo mai sofferto la fame in fondo negli
anni Settanta non è che ci fosse tutto questo granchè, ma era sempre
roba irraggiungibile per i soliti negretti.

Ma non potevo farci niente, e col tempo mi sono ritrovato a non potermi
occupare di tutto il mondo, non sono mica il segretario generale dell'ONU.

Oggi questi se li vanno a prendere e arrivano con vestiti firmati e
telefoni satellitari, pagati chissà come, e si lamentano di tutto quel
che viene loro offerto.

Mia madre mi ha insegnato a non sprecare neanche una briciola di pane,
tornando IT, anche se siamo ricchi, o comunque stiamo meglio di altri
popoli, diceva.

E' meglio che la pianti qui e me ne vada a cucinare :-(
Albus Dumbledore 7 Mar 2016 10:56
fulvio_ capsy ci ha detto :

> medicine che vende chi fabbrica le *****herie alimentari??

lol

--

Albus Dumbledore
Albus Dumbledore 7 Mar 2016 10:58
Gi ha spiegato il 3/6/2016 :

> Se l'età media e quindi la durata della vita continuano ad aumentare, forse,
> significa che tutte queste cose non ci fanno proprio male :-(

L'aspettativa di vita in occidente e' cresciuta grazie alla ricerca in
tecnologia, in medicina e in farmacologia.
Non certo perche' mangiamo cavallette.

--

Albus Dumbledore
RedWiz 7 Mar 2016 11:10
On Sun, 06 Mar 2016 10:28:46 +0100, tony pedi wrote:

> i marchi "seri" ( ma a me questa distinzione NON mi va proprio giù ... e
> ti spiego il perchè )
>
> hanno anche strutture SUPER-ULTRA-INGEGNERIZZATE ... apposta per
> mischiare "dituttodipiù" in maniera SCIENTIFICAMENTE omogenea, in
> percentuali ULTTRA-PRECISE/INGEGNERIZZATE ...
>
> proprio perchè loro trattano MILIONI DI QUINTALI all'anno ....
>
> anche percentuali "ridicole" di farine "dichissàcosa" gli porta milioni
> di risparmio all'anno


e di Big Pharma che mi dici?
scie chimiche? niente?
Ghost Dog 7 Mar 2016 11:22
Il 07/03/2016 10:58, Albus Dumbledore ha scritto:
> Gi ha spiegato il 3/6/2016 :
>
>> Se l'età media e quindi la durata della vita continuano ad aumentare,
>> forse, significa che tutte queste cose non ci fanno proprio male :-(
>
> L'aspettativa di vita in occidente e' cresciuta grazie alla ricerca in
> tecnologia, in medicina e in farmacologia.
> Non certo perche' mangiamo cavallette.
>

io, nei miei "ruggenti" e stupidi anni giovanili, fatti di scorribande
notturne nei peggio locali di Milano e dintorni, ho mangiato parecchi
"gusano", in quanto toccavano a chi finiva la bottiglia di Mezcal (che
chissà come mai, ero sempre io), e poi faceva un certo effetto sulle
pulzelle, e cosa non si fa per aumentare le chance di riuscita....

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Albus Dumbledore 7 Mar 2016 11:34
Nel suo scritto precedente, Ghost Dog ha sostenuto :

> notturne nei peggio locali di Milano e dintorni, ho mangiato parecchi
> "gusano",

?????? ******* che e'?
Cosa mi sono perso?

> in quanto toccavano a chi finiva la bottiglia di Mezcal (che chissà
> come mai, ero sempre io), e poi faceva un certo effetto sulle pulzelle, e
> cosa non si fa per aumentare le chance di riuscita....

rotfl.
Ma cos'e'?

--

Albus Dumbledore
Albus Dumbledore 7 Mar 2016 11:35
RedWiz ha pensato forte :

> e di Big Pharma che mi dici?
> scie chimiche? niente?

Aspettiamo che ci illumini con un "l'uomo non e' mai andato sulla
Luna".
:/

--

Albus Dumbledore
Ghost Dog 7 Mar 2016 11:44
Il 07/03/2016 11:34, Albus Dumbledore ha scritto:
> Nel suo scritto precedente, Ghost Dog ha sostenuto :
>
>> notturne nei peggio locali di Milano e dintorni, ho mangiato parecchi
>> "gusano",
>
> ??????
> ******* che e'?
> Cosa mi sono perso?
>
>> in quanto toccavano a chi finiva la bottiglia di Mezcal (che chissà
>> come mai, ero sempre io), e poi faceva un certo effetto sulle
>> pulzelle, e cosa non si fa per aumentare le chance di riuscita....
>
> rotfl.
> Ma cos'e'?
>

Il gusano è un ******* dell'agave che viene messo nelle bottiglie di
Mezcal (confuso spesso con la tequila, ma è un'altra roba).
La tradizione vuole che chi finsce la bottiglia se lo debba mangiare, e
porta fortuna (che poi il desiderio espresso era sempre il solito).
Visto che quando si arrivava al fondo delle bottiglia mi sarei mangiato
anche un elefante morto da 20 giorni dato lo stato in cui ci riducevamo,
non era un grosso problema, e a quell'età sono cose che ti fan sentire
"grosso".
Di che cosa sapeva? di Mezcal, ovviamente, visto che ci era immerso
ormai da mesi.
GD

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Albus Dumbledore 7 Mar 2016 11:57
Dopo dura riflessione, Ghost Dog ha scritto :

> Il gusano è un ******* dell'agave che viene messo nelle bottiglie di Mezcal
> (confuso spesso con la tequila, ma è un'altra roba).

Ah, OK.
So della storia, ma non sapevo del nome.

> La tradizione vuole che chi finsce la bottiglia se lo debba mangiare, e porta
> fortuna (che poi il desiderio espresso era sempre il solito).

lol

> Visto che quando si arrivava al fondo delle bottiglia mi sarei mangiato anche
> un elefante morto da 20 giorni dato lo stato in cui ci riducevamo, non era un
> grosso problema, e a quell'età sono cose che ti fan sentire "grosso".
> Di che cosa sapeva? di Mezcal, ovviamente, visto che ci era immerso ormai da
> mesi.

rotfl.
Ma a Milano, di queste cose, non ne avevo mai sentito parlare.
Di che postacci parli?

--

Albus Dumbledore
Ghost Dog 7 Mar 2016 12:23
Il 07/03/2016 11:57, Albus Dumbledore ha scritto:
> Dopo dura riflessione, Ghost Dog ha scritto :
>
>> Il gusano è un ******* dell'agave che viene messo nelle bottiglie di
>> Mezcal (confuso spesso con la tequila, ma è un'altra roba).
>
> Ah, OK.
> So della storia, ma non sapevo del nome.
>
>> La tradizione vuole che chi finsce la bottiglia se lo debba mangiare,
>> e porta fortuna (che poi il desiderio espresso era sempre il solito).
>
> lol
>
>> Visto che quando si arrivava al fondo delle bottiglia mi sarei
>> mangiato anche un elefante morto da 20 giorni dato lo stato in cui ci
>> riducevamo, non era un grosso problema, e a quell'età sono cose che ti
>> fan sentire "grosso".
>> Di che cosa sapeva? di Mezcal, ovviamente, visto che ci era immerso
>> ormai da mesi.
>
> rotfl.
> Ma a Milano, di queste cose, non ne avevo mai sentito parlare.
> Di che postacci parli?
>

Erano i posti della "milano da bere" dei primi anni '90, il Juleps, La
Piedra del Sol, il Dixieland, che per primi provavano a fare esperimenti
in stile Tex mex e che frequentavo quando uscivo con qualcuno che non
volevo portare nei posti che bazzicavo di più, tipo il Leoncavallo, la
Conchetta o il Bar Tabacchi, dove avevi solo due scelte: birra o birra .
Ovviamente bere Mezcal mi permetteva di atteggiarmi a navigato
conoscitore delle cose del mondo....

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
PMF 7 Mar 2016 12:59
Il 07/03/2016 11.35, Albus Dumbledore ha scritto:
> RedWiz ha pensato forte :
>
>> e di Big Pharma che mi dici?
>> scie chimiche? niente?
>
> Aspettiamo che ci illumini con un "l'uomo non e' mai andato sulla Luna".
> :/
>
Quella è robetta. Io e Elvis ci ridiamo sopra ogni lunedì, quando ci
facciamo una birra al Bar Sport

Paolo
Albus Dumbledore 7 Mar 2016 12:59
Sembra che Ghost Dog abbia detto :

> Erano i posti della "milano da bere" dei primi anni '90,

A-ah, ora ci siamo.
Erano i primi anni di mia figlia e le uscite serali si erano nettamente
diradate.

> il Juleps, La Piedra
> del Sol, il Dixieland, che per primi provavano a fare esperimenti in stile
> Tex mex

No, mai sentiti.

> e che frequentavo quando uscivo con qualcuno che non volevo portare
> nei posti che bazzicavo di più, tipo il Leoncavallo,

??????
Ma nei primi '90 il Leonca non era gran che, non come e' diventato dopo
lo sgombero e il trasferimento definitivo a Greco.
O no?

> la Conchetta o il Bar
> Tabacchi, dove avevi solo due scelte: birra o birra .
> Ovviamente bere Mezcal mi permetteva di atteggiarmi a navigato conoscitore
> delle cose del mondo....

lol
Certo, ma non sapevo che a Milano fosse transitata la moda del Mezcal.
Se ne impara sempre una nuova.

--

Albus Dumbledore
Albus Dumbledore 7 Mar 2016 13:00
PMF ha usato la sua tastiera per scrivere :

>>> e di Big Pharma che mi dici?
>>> scie chimiche? niente?

>> Aspettiamo che ci illumini con un "l'uomo non e' mai andato sulla Luna".
>> :/

> Quella è robetta. Io e Elvis ci ridiamo sopra ogni lunedì, quando ci
> facciamo una birra al Bar Sport

Servita da Jim o da Michael?
B-)

--

Albus Dumbledore
gretel 7 Mar 2016 13:39
Il giorno lunedì 7 marzo 2016 12:59:02 UTC+1, PMF ha scritto:

>> Aspettiamo che ci illumini con un "l'uomo non e' mai andato sulla Luna".
>> :/
>>
> Quella è robetta. Io e Elvis ci ridiamo sopra ogni lunedì, quando ci
> facciamo una birra al Bar Sport

pensate che ci sono dei farmacisti che *credono seriamente* nell'omeopatia...
Albus Dumbledore 7 Mar 2016 13:41
Dopo dura riflessione, gretel ha scritto :

> pensate che ci sono dei farmacisti che *credono seriamente* nell'omeopatia...

Anche medici.
:/

--

Albus Dumbledore
ga.n 7 Mar 2016 14:06
Gi ha pensato forte :
> "Greg" ha scritto nel messaggio news:nbcq4f$t8$1@solani.org...

>> Sentivo stasera una trasmisisone a ra*****24 secondo la quale consumeremmo
>> gia, a nostra insaputa,
>> un mezzo chilo a testa all'anno di queste nuove farine.

> Tutto può essere, ma sono portato a non crederci.

in realtà dicevano semplicemente che una certa percentuale è tollerata
nella produzione di farina.

e francamente, avendo assistito diverse volte alla mietitura del grano,
non vedo come potrebbe essere diversamente.

--
se uno vede F.jr oggi ed ha una seppur minima cultura cinematografica
non può capire cos'è stato all'epoca questo film perchè lo stesso è
stato saccheggiato e fonte d'ispirazione (plagio) per numeroserrimi
films successivi, e ovviamente adesso risulta b*****e e scontato in più
punti
non facciamo una colpa a focane di essere tamarra e ignorante e di
avere la cultura cinematografica che spazia da "alex l'ariete" a
"troppo belli", il tentativo (vano) dimostra che ci sta provando, ad
emergere dal mare di ignoranza e disperazione in cui boccheggia
Gi 7 Mar 2016 15:28
"ga.n" ha scritto nel messaggio news:nbju68$bi5$1@dont-email.me...

>in realtà dicevano semplicemente che una certa percentuale è tollerata
>nella produzione di farina.

E questo è già differente.

>e francamente, avendo assistito diverse volte alla mietitura del grano, non
>vedo come potrebbe essere diversamente.

Ma da qui a sostenere che ogni persona, mangiando pane e pasta, mangia mezzo
Kg/annuo di farina di insetti, credo ce ne corra. A mio parere sarebbe
sufficiente fare un rapporto di consumo annuo di farine (pasta e/o pane) pro
capite per capire che l'incidenza di mezzo Kg sia improponibile.

Gi
Ghost Dog 7 Mar 2016 15:49
Il 07/03/2016 12:59, Albus Dumbledore ha scritto:
> Sembra che Ghost Dog abbia detto :
>

>> il Juleps, La Piedra del Sol, il Dixieland, che per primi provavano a
>> fare esperimenti in stile Tex mex
>
> No, mai sentiti.


Posti un po' "fighetti", ho verificato su internet, ci sono ancora
tutti, una volta che capito a Milano in mood amarcord, magari ci vado
pure a bermi...un Mezcal :)
>> e che frequentavo quando uscivo con qualcuno che non volevo portare
>> nei posti che bazzicavo di più, tipo il Leoncavallo,
>
> ??????
> Ma nei primi '90 il Leonca non era gran che, non come e' diventato dopo
> lo sgombero e il trasferimento definitivo a Greco.
> O no?

Era bello tosto all'epoca, ma io facendo Architettura ed essendo nel mio
periodo alternative, conoscevo parecchi frequentatori storici, per cui
qualche concerto e birra ogni tanto passavo a farmeli.
E i Cuba Libre del collettivo studenti architetti Marxisti-leninisti per
l'autofinanziamento dei compagni del Leoncavallo erano un must!
>> la Conchetta o il Bar Tabacchi, dove avevi solo due scelte: birra o
>> birra .
>> Ovviamente bere Mezcal mi permetteva di atteggiarmi a navigato
>> conoscitore delle cose del mondo....
>
> lol
> Certo, ma non sapevo che a Milano fosse transitata la moda del Mezcal.
> Se ne impara sempre una nuova.

In quegli anni visse effimera gloria.
personalmente l'ho fatta passare di moda dopo una serata con un amico
tedesco e due ragazze islandesi (Sant'Erasmus)in cui scoprimmo che la
nuova moda era bere un bicchierino da grappa (la definizione "chupito""
è arrivata almeno un decennio dopo) di un fiato dopo aver masticato una
fetta di arancia ricoperta di polvere di caffè.
Una delle sbronze più devastanti della mia esistenza, e l'interdizione
dal Mezcal per almeno 15 anni.
GD


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.