L'arte di mangiar bene
 

Formaggio BRUSS

monk 28 Ott 2016 18:40
Dove posso acquistarlo online?
grazie
monk 1 Nov 2016 11:10
Il 28/10/2016 18:40, monk ha scritto:
> Dove posso acquistarlo online?
> grazie
Nessuno che sappia dove acquistarlo?
grazie
andread 1 Nov 2016 15:00
Il giorno martedì 1 novembre 2016 11:10:05 UTC+1, monk ha scritto:
> Il 28/10/2016 18:40, monk ha scritto:
>> Dove posso acquistarlo online?
>> grazie
> Nessuno che sappia dove acquistarlo?
> grazie

Con somma fatica e impegno ho googolato e nella prima pagina mi ha dato una
fattoria che lo vende online.

http://lafattoria1946.com/store/?s=bruss&post_type=product

lsd
monk 1 Nov 2016 16:33
Il 01/11/2016 15:00, andread ha scritto:
> Il giorno martedì 1 novembre 2016 11:10:05 UTC+1, monk ha scritto:
>> Il 28/10/2016 18:40, monk ha scritto:
>>> Dove posso acquistarlo online?
>>> grazie
>> Nessuno che sappia dove acquistarlo?
>> grazie
>
> Con somma fatica e impegno ho googolato e nella prima pagina mi ha dato una
fattoria che lo vende online.
>
> http://lafattoria1946.com/store/?s=bruss&post_type=product
>
> lsd
>
Grazie
fil rouge 2 Nov 2016 10:49
Il 01/11/2016 15:00, andread ha scritto:
> Il giorno martedì 1 novembre 2016 11:10:05 UTC+1, monk ha scritto:
>> Il 28/10/2016 18:40, monk ha scritto:
>>> Dove posso acquistarlo online?
>>> grazie
>> Nessuno che sappia dove acquistarlo?
>> grazie
>
> Con somma fatica e impegno ho googolato e nella prima pagina mi ha dato una
fattoria che lo vende online.
>
> http://lafattoria1946.com/store/?s=bruss&post_type=product
>
> lsd
>

credo che abbia google a gettone.
tot centesimi ogni ricerca.
Mardot 2 Nov 2016 11:34
Il 02/11/2016 10:49, fil rouge ha scritto:
> Il 01/11/2016 15:00, andread ha scritto:
>> Il giorno martedì 1 novembre 2016 11:10:05 UTC+1, monk ha scritto:
>>> Il 28/10/2016 18:40, monk ha scritto:
>>>> Dove posso acquistarlo online?
>>>> grazie
>>> Nessuno che sappia dove acquistarlo?
>>> grazie
>>
>> Con somma fatica e impegno ho googolato e nella prima pagina mi ha
>> dato una fattoria che lo vende online.
>>
>> http://lafattoria1946.com/store/?s=bruss&post_type=product
>>
>> lsd
>>
>
> credo che abbia google a gettone.
> tot centesimi ogni ricerca.
>
e comunque se clikki sul prodotto BRUSS non trova la pagina...

Article not found
Er Capoccetta 2 Nov 2016 12:21
Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 11:34:43 UTC+1, Mardot ha scritto:
> Il 02/11/2016 10:49, fil rouge ha scritto:
>> Il 01/11/2016 15:00, andread ha scritto:
>>> Il giorno martedì 1 novembre 2016 11:10:05 UTC+1, monk ha scritto:
>>>> Il 28/10/2016 18:40, monk ha scritto:
>>>>> Dove posso acquistarlo online?
>>>>> grazie
>>>> Nessuno che sappia dove acquistarlo?
>>>> grazie
>>>
>>> Con somma fatica e impegno ho googolato e nella prima pagina mi ha
>>> dato una fattoria che lo vende online.
>>>
>>> http://lafattoria1946.com/store/?s=bruss&post_type=product
>>>
>>> lsd
>>>
>>
>> credo che abbia google a gettone.
>> tot centesimi ogni ricerca.
>>
> e comunque se clikki sul prodotto BRUSS non trova la pagina...
>
que si vede: http://lafattoria1946.com/store/prodotto/bruss-venduto-in-vasetti/

comunque online ovviamente si trovano tutti prodotti un pò diversi dal bruss
vero (coi vermini per intendersi). alcuni di questi prodotti li ho assaggiati e
li ho trovati molto simili alla ricotta forte pugliese, forse addirittura di
gusto più debole...
tu che sei langarolo: esistono spacciatori di quello "vero"?
Mardot 2 Nov 2016 12:38
Il 02/11/2016 12:21, Er Capoccetta ha scritto:
> Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 11:34:43 UTC+1, Mardot ha scritto:
>> Il 02/11/2016 10:49, fil rouge ha scritto:
>>> Il 01/11/2016 15:00, andread ha scritto:
>>>> Il giorno martedì 1 novembre 2016 11:10:05 UTC+1, monk ha scritto:
>>>>> Il 28/10/2016 18:40, monk ha scritto:
>>>>>> Dove posso acquistarlo online?
>>>>>> grazie
>>>>> Nessuno che sappia dove acquistarlo?
>>>>> grazie
>>>>
>>>> Con somma fatica e impegno ho googolato e nella prima pagina mi ha
>>>> dato una fattoria che lo vende online.
>>>>
>>>> http://lafattoria1946.com/store/?s=bruss&post_type=product
>>>>
>>>> lsd
>>>>
>>>
>>> credo che abbia google a gettone.
>>> tot centesimi ogni ricerca.
>>>
>> e comunque se clikki sul prodotto BRUSS non trova la pagina...
>>
> que si vede:
http://lafattoria1946.com/store/prodotto/bruss-venduto-in-vasetti/
>
> comunque online ovviamente si trovano tutti prodotti un pò diversi dal bruss
vero (coi vermini per intendersi). alcuni di questi prodotti li ho assaggiati e
li ho trovati molto simili alla ricotta forte pugliese, forse addirittura di
gusto più debole...
> tu che sei langarolo: esistono spacciatori di quello "vero"?

io sono ligure :-P
pero' mio papa' e' langarolo... :-D
purtroppo il bruss e' uno di quei prodotti che sta scomparendo, anche
per le varie menate sulle normative sui cibi ecc.... oltre che per via
del gusto della gente che cambia

ai mercatini domanicali si trova ancora, ogni tanto, gia' meno nei
negozi alimentari

secondo me pero' e' talmente semplice provare a farselo, che non sarebbe
male iniziare a sperimentare
Er Capoccetta 2 Nov 2016 13:07
Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 12:38:31 UTC+1, Mardot ha scritto:
>
> io sono ligure :-P
> pero' mio papa' e' langarolo... :-D

ecco ricordavo che bazzicavi le langhe

> ai mercatini domanicali si trova ancora, ogni tanto, gia' meno nei
> negozi alimentari

ma quello vero "semovente"?

>
> secondo me pero' e' talmente semplice provare a farselo, che non sarebbe
> male iniziare a sperimentare

da quando ho comprato la macchinetta per il sottovuoto a casa, il formaggio
resta perfetto fino all'ultima briciola!
Mardot 2 Nov 2016 13:54
Il 02/11/2016 13:07, Er Capoccetta ha scritto:
> Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 12:38:31 UTC+1, Mardot ha scritto:
>>
>> io sono ligure :-P
>> pero' mio papa' e' langarolo... :-D
>
> ecco ricordavo che bazzicavi le langhe
>
>> ai mercatini domanicali si trova ancora, ogni tanto, gia' meno nei
>> negozi alimentari
>
> ma quello vero "semovente"?

si

>> secondo me pero' e' talmente semplice provare a farselo, che non sarebbe
>> male iniziare a sperimentare
>
> da quando ho comprato la macchinetta per il sottovuoto a casa, il formaggio
resta perfetto fino all'ultima briciola!

cioe', fammi capire, ogni volta che mangi un briciolo di formaggio apri
il sacchetto sottovuoto e poi lo rimetti sottovuoto? cambi sacchetto?
usi lo stesso? hai una convenzione con una fabbrica? altro?
Er Capoccetta 2 Nov 2016 13:59
Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 13:54:57 UTC+1, Mardot ha scritto:

>
> cioe', fammi capire, ogni volta che mangi un briciolo di formaggio apri
> il sacchetto sottovuoto e poi lo rimetti sottovuoto? cambi sacchetto?
> usi lo stesso? hai una convenzione con una fabbrica? altro?

più o meno, però con un paio di accortezze: il sacchetto all'inizio lo fai
abbastanza lungo in maniera da poterlo risigillare quando ci rimetti il
formaggio, senza doverlo sostituire. e il formaggio te lo prelevi a strisce
partendo dal cuore invece di affettarlo lateralmente, così ogni volta si
accorcia...
mi faceva troppa rabbia trovare il formaggio ammuffito e doverlo dare ai
gatti...
Mardot 2 Nov 2016 14:55
Il 02/11/2016 13:59, Er Capoccetta ha scritto:
> Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 13:54:57 UTC+1, Mardot ha scritto:
>
>>
>> cioe', fammi capire, ogni volta che mangi un briciolo di formaggio apri
>> il sacchetto sottovuoto e poi lo rimetti sottovuoto? cambi sacchetto?
>> usi lo stesso? hai una convenzione con una fabbrica? altro?
>
> più o meno, però con un paio di accortezze: il sacchetto all'inizio lo fai
abbastanza lungo in maniera da poterlo risigillare quando ci rimetti il
formaggio, senza doverlo sostituire. e il formaggio te lo prelevi a strisce
partendo dal cuore invece di affettarlo lateralmente, così ogni volta si
accorcia...
> mi faceva troppa rabbia trovare il formaggio ammuffito e doverlo dare ai
gatti...

immaginavo che adottassi il metodo del sacchetto lungo, io non ho la
macchinetta del sottovuoto ma mia suocera fa piu' o meno lo stesso con i
salami

tornando al bruss, e' chiaro che la sua origine sia motivata dal
recupero del formaggio avanzato, ma nulla vieta di farlo appositamente

in tal senso suggerisco un mix del tipo:
- roccaverano (100% capra)
- fontina
- robiola (100% pecora)

mescolata con grappa bianca, meglio ancora acquavite

lasciato maturare almeno 20gg all'aria aperta al fresco ma non in frigo
con sopra un tovagliolo

AVVERTENZE
crea dipendenza irreversibile
Er Capoccetta 2 Nov 2016 15:06
Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 14:55:26 UTC+1, Mardot ha scritto:
>
> in tal senso suggerisco un mix del tipo:
> - roccaverano (100% capra)
> - fontina
> - robiola (100% pecora)

grattuggiati? a scaglie?

> mescolata con grappa bianca, meglio ancora acquavite
>
> lasciato maturare almeno 20gg all'aria aperta al fresco ma non in frigo
> con sopra un tovagliolo
>
nascono anche i vermetti?
Mardot 2 Nov 2016 15:17
Il 02/11/2016 15:06, Er Capoccetta ha scritto:
> Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 14:55:26 UTC+1, Mardot ha scritto:
>>
>> in tal senso suggerisco un mix del tipo:
>> - roccaverano (100% capra)
>> - fontina
>> - robiola (100% pecora)
>
> grattuggiati? a scaglie?

???

le due robiole sono formaggi praticamente spalmabili, la fontina
circapiuomenoquasi

quindi, metti un po' di pezzetti di vario tipo in un contenitore di
vetro, aggiungi l'alcolico (alcuni usano addirittura il vino bianco, ma
io preferisco la grappa/acquavite) in quantita' non eccessiva, diciamo
che deve servire a ottenere la consistenza cremosa di un impasto tipo
nutella asciutta, e poi attendi

>> mescolata con grappa bianca, meglio ancora acquavite
>>
>> lasciato maturare almeno 20gg all'aria aperta al fresco ma non in frigo
>> con sopra un tovagliolo
>>
> nascono anche i vermetti?

si, oppure marcisce tutto (capita anche questo, non so perche', sospetto
che sia il tempo, magari la percentuale di umidita', boh)

in generale i fallimenti li quantificherei 2-3 su 10
monk 2 Nov 2016 18:05
Il 02/11/2016 12:38, Mardot ha scritto:
> Il 02/11/2016 12:21, Er Capoccetta ha scritto:
>> Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 11:34:43 UTC+1, Mardot ha scritto:
>>> Il 02/11/2016 10:49, fil rouge ha scritto:
>>>> Il 01/11/2016 15:00, andread ha scritto:
>>>>> Il giorno martedì 1 novembre 2016 11:10:05 UTC+1, monk ha scritto:
>>>>>> Il 28/10/2016 18:40, monk ha scritto:
>>>>>>> Dove posso acquistarlo online?
>>>>>>> grazie
>>>>>> Nessuno che sappia dove acquistarlo?
>>>>>> grazie
>>>>>
>>>>> Con somma fatica e impegno ho googolato e nella prima pagina mi ha
>>>>> dato una fattoria che lo vende online.
>>>>>
>>>>> http://lafattoria1946.com/store/?s=bruss&post_type=product
>>>>>
>>>>> lsd
>>>>>
>>>>
>>>> credo che abbia google a gettone.
>>>> tot centesimi ogni ricerca.
>>>>
>>> e comunque se clikki sul prodotto BRUSS non trova la pagina...
>>>
>> que si vede:
>> http://lafattoria1946.com/store/prodotto/bruss-venduto-in-vasetti/
>>
>> comunque online ovviamente si trovano tutti prodotti un pò diversi dal
>> bruss vero (coi vermini per intendersi). alcuni di questi prodotti li
>> ho assaggiati e li ho trovati molto simili alla ricotta forte
>> pugliese, forse addirittura di gusto più debole...
>> tu che sei langarolo: esistono spacciatori di quello "vero"?
>
> io sono ligure :-P
> pero' mio papa' e' langarolo... :-D
> purtroppo il bruss e' uno di quei prodotti che sta scomparendo, anche
> per le varie menate sulle normative sui cibi ecc.... oltre che per via
> del gusto della gente che cambia
>
> ai mercatini domanicali si trova ancora, ogni tanto, gia' meno nei
> negozi alimentari
>

Scusami .sei forse tu che circa un annetto o più mi hai inviato un
barattolo da assaggiare? Oppure era comunque qualcuno gentilissimo che
mi fece questo omaggio a cui ancora adesso non posso che dire grazie tanto
monk 2 Nov 2016 18:07
Il 02/11/2016 14:55, Mardot ha scritto:
> Il 02/11/2016 13:59, Er Capoccetta ha scritto:
>> Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 13:54:57 UTC+1, Mardot ha scritto:
>>
>>>
>>> cioe', fammi capire, ogni volta che mangi un briciolo di formaggio apri
>>> il sacchetto sottovuoto e poi lo rimetti sottovuoto? cambi sacchetto?
>>> usi lo stesso? hai una convenzione con una fabbrica? altro?
>>
>> più o meno, però con un paio di accortezze: il sacchetto all'inizio lo
>> fai abbastanza lungo in maniera da poterlo risigillare quando ci
>> rimetti il formaggio, senza doverlo sostituire. e il formaggio te lo
>> prelevi a strisce partendo dal cuore invece di affettarlo
>> lateralmente, così ogni volta si accorcia...
>> mi faceva troppa rabbia trovare il formaggio ammuffito e doverlo dare
>> ai gatti...
>
> immaginavo che adottassi il metodo del sacchetto lungo, io non ho la
> macchinetta del sottovuoto ma mia suocera fa piu' o meno lo stesso con i
> salami
>
> tornando al bruss, e' chiaro che la sua origine sia motivata dal
> recupero del formaggio avanzato, ma nulla vieta di farlo appositamente
>
> in tal senso suggerisco un mix del tipo:
> - roccaverano (100% capra)
> - fontina
> - robiola (100% pecora)
>
> mescolata con grappa bianca, meglio ancora acquavite
>
> lasciato maturare almeno 20gg all'aria aperta al fresco ma non in frigo
> con sopra un tovagliolo
>

Scusa ma io dove trovo in abruzzo-marche il roccaverano ?
ciao
Mardot 3 Nov 2016 09:37
Il 02/11/2016 18:07, monk ha scritto:
> Il 02/11/2016 14:55, Mardot ha scritto:
>> Il 02/11/2016 13:59, Er Capoccetta ha scritto:
>>> Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 13:54:57 UTC+1, Mardot ha scritto:
>>>
>>>>
>>>> cioe', fammi capire, ogni volta che mangi un briciolo di formaggio apri
>>>> il sacchetto sottovuoto e poi lo rimetti sottovuoto? cambi sacchetto?
>>>> usi lo stesso? hai una convenzione con una fabbrica? altro?
>>>
>>> più o meno, però con un paio di accortezze: il sacchetto all'inizio lo
>>> fai abbastanza lungo in maniera da poterlo risigillare quando ci
>>> rimetti il formaggio, senza doverlo sostituire. e il formaggio te lo
>>> prelevi a strisce partendo dal cuore invece di affettarlo
>>> lateralmente, così ogni volta si accorcia...
>>> mi faceva troppa rabbia trovare il formaggio ammuffito e doverlo dare
>>> ai gatti...
>>
>> immaginavo che adottassi il metodo del sacchetto lungo, io non ho la
>> macchinetta del sottovuoto ma mia suocera fa piu' o meno lo stesso con i
>> salami
>>
>> tornando al bruss, e' chiaro che la sua origine sia motivata dal
>> recupero del formaggio avanzato, ma nulla vieta di farlo appositamente
>>
>> in tal senso suggerisco un mix del tipo:
>> - roccaverano (100% capra)
>> - fontina
>> - robiola (100% pecora)
>>
>> mescolata con grappa bianca, meglio ancora acquavite
>>
>> lasciato maturare almeno 20gg all'aria aperta al fresco ma non in frigo
>> con sopra un tovagliolo
>>
>
> Scusa ma io dove trovo in abruzzo-marche il roccaverano ?
> ciao
>
Un qualunque altro formaggio di capra che come tipologia abbia la
robiola, ma va benissimo anche solo di pecora, anzi l'originale e' solo
di pecora e vaccino per essere precisi.
Mardot 3 Nov 2016 09:38
Il 02/11/2016 18:05, monk ha scritto:
> Il 02/11/2016 12:38, Mardot ha scritto:
>> Il 02/11/2016 12:21, Er Capoccetta ha scritto:
>>> Il giorno mercoledì 2 novembre 2016 11:34:43 UTC+1, Mardot ha scritto:
>>>> Il 02/11/2016 10:49, fil rouge ha scritto:
>>>>> Il 01/11/2016 15:00, andread ha scritto:
>>>>>> Il giorno martedì 1 novembre 2016 11:10:05 UTC+1, monk ha scritto:
>>>>>>> Il 28/10/2016 18:40, monk ha scritto:
>>>>>>>> Dove posso acquistarlo online?
>>>>>>>> grazie
>>>>>>> Nessuno che sappia dove acquistarlo?
>>>>>>> grazie
>>>>>>
>>>>>> Con somma fatica e impegno ho googolato e nella prima pagina mi ha
>>>>>> dato una fattoria che lo vende online.
>>>>>>
>>>>>> http://lafattoria1946.com/store/?s=bruss&post_type=product
>>>>>>
>>>>>> lsd
>>>>>>
>>>>>
>>>>> credo che abbia google a gettone.
>>>>> tot centesimi ogni ricerca.
>>>>>
>>>> e comunque se clikki sul prodotto BRUSS non trova la pagina...
>>>>
>>> que si vede:
>>> http://lafattoria1946.com/store/prodotto/bruss-venduto-in-vasetti/
>>>
>>> comunque online ovviamente si trovano tutti prodotti un pò diversi dal
>>> bruss vero (coi vermini per intendersi). alcuni di questi prodotti li
>>> ho assaggiati e li ho trovati molto simili alla ricotta forte
>>> pugliese, forse addirittura di gusto più debole...
>>> tu che sei langarolo: esistono spacciatori di quello "vero"?
>>
>> io sono ligure :-P
>> pero' mio papa' e' langarolo... :-D
>> purtroppo il bruss e' uno di quei prodotti che sta scomparendo, anche
>> per le varie menate sulle normative sui cibi ecc.... oltre che per via
>> del gusto della gente che cambia
>>
>> ai mercatini domanicali si trova ancora, ogni tanto, gia' meno nei
>> negozi alimentari
>>
>
> Scusami .sei forse tu che circa un annetto o più mi hai inviato un
> barattolo da assaggiare? Oppure era comunque qualcuno gentilissimo che
> mi fece questo omaggio a cui ancora adesso non posso che dire grazie tanto
>
No non sono io, però se provi la ricetta vedrai che non ti pentirai.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.