L'arte di mangiar bene
 

Cavolo rosso in agrodolce

Jamie 21 Ott 2016 19:40
Avete una ricetta collaudata? Lo mangio in un ristorante vegetariano ed
è divino, ma a casa non mi viene mai simile. Di solito lo faccio così
(in PAP):

- cavolo tagliato a listarelle
- spicchi di mela
- aceto di mele
- zucchero di ******* - chiodo di garofano
- cannella, alloro

condito poi con evo a crudo.

Che mi dite?
Thanks!
Er Capoccetta 21 Ott 2016 22:54
Il giorno venerdì 21 ottobre 2016 19:40:19 UTC+2, Jamie ha scritto:
> Avete una ricetta collaudata? Lo mangio in un ristorante vegetariano ed
> è divino, ma a casa non mi viene mai simile. Di solito lo faccio così
> (in PAP):
>
> - cavolo tagliato a listarelle
> - spicchi di mela
> - aceto di mele
> - zucchero di ******* > - chiodo di garofano
> - cannella, alloro
>
> condito poi con evo a crudo.
>
io lo faccio abbastanza simile però stufato in padella. ci metto cipolla rossa,
uso il balsamico invece dell'aceto di mele ed evito il chiodo che mi sta un pò
antipatico
b.dianne.carroll@gmail.com 22 Ott 2016 03:03
Il giorno venerdì 21 ottobre 2016 19:40:19 UTC+2, Jamie ha scritto:
> Avete una ricetta collaudata? Lo mangio in un ristorante vegetariano ed
> è divino, ma a casa non mi viene mai simile. Di solito lo faccio così
> (in PAP):
>
> - cavolo tagliato a listarelle
> - spicchi di mela
> - aceto di mele
> - zucchero di ******* > - chiodo di garofano
> - cannella, alloro
>
> condito poi con evo a crudo.
>
> Che mi dite?
> Thanks!

Questo è un piatto non tanto italiano, piuttosto del nord Europa, cioè
Germania, Danimarca ecc.
Si fa anche in GB, cmq anche lì è un piatto 'adottato' e non proprio di
origine britannico. La ricetta sopraindicata è, diciamo, quella 'base'. Il
cavolo rosso ha bisogno di una cottura abbastanza lunga. Molte ricette
propongono l'uso di sugna e non olio d'oliva. Io ci metto anche un goccio di
aceto buono. Nella mia versione, uso cubetti di pancetta e un po' di burro oltre
agli ingredienti sopraindicati. Tempo di cottura: cottura lenta, viene molto
bene se cotto a forno in una casseruola di terracotta, fino a quando le
listarelle sono belle tenere, poi a fine cottura sfumo con un po' di vino
bianco. E' decisamente un piatto invernale che viene servito magari con il
fagiano, la faraona, il tacchino, il *******

Ciao a tutti

di carroll
Mardot 22 Ott 2016 10:18
Il 21/10/2016 22:54, Er Capoccetta ha scritto:
> Il giorno venerdì 21 ottobre 2016 19:40:19 UTC+2, Jamie ha scritto:
>> Avete una ricetta collaudata? Lo mangio in un ristorante vegetariano ed
>> è divino, ma a casa non mi viene mai simile. Di solito lo faccio così
>> (in PAP):
>>
>> - cavolo tagliato a listarelle
>> - spicchi di mela
>> - aceto di mele
>> - zucchero di ******* >> - chiodo di garofano
>> - cannella, alloro
>>
>> condito poi con evo a crudo.
>>
> io lo faccio abbastanza simile però stufato in padella. ci metto cipolla
rossa, uso il balsamico invece dell'aceto di mele ed evito il chiodo che mi sta
un pò antipatico
>
quasi uguale, anche io in padella e anche io balsamico (anzi mosto
cotto), no garofano che non mi ha mai fatto niente ma mi sta antipatico
anche a me
Jamie 22 Ott 2016 19:04
On 21/10/2016 22:54, Er Capoccetta wrote:
> Il giorno venerdì 21 ottobre 2016 19:40:19 UTC+2, Jamie ha scritto:
>> Avete una ricetta collaudata? Lo mangio in un ristorante vegetariano ed
>> è divino, ma a casa non mi viene mai simile. Di solito lo faccio così
>> (in PAP):
>>
>> - cavolo tagliato a listarelle
>> - spicchi di mela
>> - aceto di mele
>> - zucchero di ******* >> - chiodo di garofano
>> - cannella, alloro
>>
>> condito poi con evo a crudo.
>>
> io lo faccio abbastanza simile però stufato in padella. ci metto cipolla
rossa, uso il balsamico invece dell'aceto di mele ed evito il chiodo che mi sta
un pò antipatico
>

effettivamente anche mettendone solo 2 di numero il chiodo risulta molto
invasivo, la prossima volta eviterò anche io oppure solo 1 al max.
Jamie 22 Ott 2016 19:06
On 22/10/2016 03:03, b.dianne.carroll@gmail.com wrote:
> Il giorno venerdì 21 ottobre 2016 19:40:19 UTC+2, Jamie ha scritto:
>> Avete una ricetta collaudata? Lo mangio in un ristorante vegetariano ed
>> è divino, ma a casa non mi viene mai simile. Di solito lo faccio così
>> (in PAP):
>>
>> - cavolo tagliato a listarelle
>> - spicchi di mela
>> - aceto di mele
>> - zucchero di ******* >> - chiodo di garofano
>> - cannella, alloro
>>
>> condito poi con evo a crudo.
>>
>> Che mi dite?
>> Thanks!
>
> Questo è un piatto non tanto italiano, piuttosto del nord Europa, cioè
Germania, Danimarca ecc.
> Si fa anche in GB, cmq anche lì è un piatto 'adottato' e non proprio di
origine britannico. La ricetta sopraindicata è, diciamo, quella 'base'. Il
cavolo rosso ha bisogno di una cottura abbastanza lunga. Molte ricette
propongono l'uso di sugna e non olio d'oliva. Io ci metto anche un goccio di
aceto buono. Nella mia versione, uso cubetti di pancetta e un po' di burro oltre
agli ingredienti sopraindicati. Tempo di cottura: cottura lenta, viene molto
bene se cotto a forno in una casseruola di terracotta, fino a quando le
listarelle sono belle tenere, poi a fine cottura sfumo con un po' di vino
bianco. E' decisamente un piatto invernale che viene servito magari con il
fagiano, la faraona, il tacchino, il *******
>
> Ciao a tutti
>
> di carroll
>

mah guarda la cottura in PAP secondo me invece è ottima, perché lo
ammorbidisce il giusto (in effetti come consistenza ci siamo, io lo
lascio 20 minuti dal fischio) in un tempo ragionevole. ovviamente
saltando la 'brasatura' e il soffritto si perde di gusto, ma io
ultimamente sono a dieta stretta quindi mi devo arrangiare. comunque
ieri mi è venuto abbastanza bene, mi sono accorta che il problema
principale è bilanciare correttamente la dose di aceto/zucchero. Devo
ancora perfezionare però... ho letto anche che c'è chi lo fa marinare
qualche ora in una soluzione di acqua/aceto o vino...
Er Capoccetta 22 Ott 2016 22:57
Il giorno sabato 22 ottobre 2016 19:04:14 UTC+2, Jamie ha scritto:
> On 21/10/2016 22:54, Er Capoccetta wrote:
>> Il giorno venerdì 21 ottobre 2016 19:40:19 UTC+2, Jamie ha scritto:
>>> Avete una ricetta collaudata? Lo mangio in un ristorante vegetariano ed
>>> è divino, ma a casa non mi viene mai simile. Di solito lo faccio così
>>> (in PAP):
>>>
>>> - cavolo tagliato a listarelle
>>> - spicchi di mela
>>> - aceto di mele
>>> - zucchero di ******* >>> - chiodo di garofano
>>> - cannella, alloro
>>>
>>> condito poi con evo a crudo.
>>>
>> io lo faccio abbastanza simile però stufato in padella. ci metto cipolla
rossa, uso il balsamico invece dell'aceto di mele ed evito il chiodo che mi sta
un pò antipatico
>>
>
> effettivamente anche mettendone solo 2 di numero il chiodo risulta molto
> invasivo, la prossima volta eviterò anche io oppure solo 1 al max.

per me è la spezia più invadente in assoluto, con 1-2 chiodi di troppo riesci
a rovinare una vasca di ragù o di spezzatino
fulvio_ capsy_Pll 23 Ott 2016 08:07
> per me è la spezia più invadente in assoluto, con 1-2 chiodi di troppo
riesci a rovinare una vasca di ragù o di spezzatino
>

più del cumino??

--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Er Capoccetta 23 Ott 2016 09:41
Il giorno domenica 23 ottobre 2016 08:07:17 UTC+2, fulvio_ capsy_Pll ha scritto:
>> per me è la spezia più invadente in assoluto, con 1-2 chiodi di troppo
riesci a rovinare una vasca di ragù o di spezzatino
>>
>
> più del cumino??
>
secondo me sì: il cumino di solito lo uso insieme ad altre spezie (peperoncino,
chili, curcuma, cannella) e difficilmente prevale.
con un chiodo di troppo anche un ragù di cacciagione sa di...chiodo.
fulvio_ capsy_Pll 23 Ott 2016 09:42
Il 23/10/2016 09:41, Er Capoccetta ha scritto:
> Il giorno domenica 23 ottobre 2016 08:07:17 UTC+2, fulvio_ capsy_Pll ha
scritto:
>>> per me è la spezia più invadente in assoluto, con 1-2 chiodi di troppo
riesci a rovinare una vasca di ragù o di spezzatino
>>>
>>
>> più del cumino??
>>
> secondo me sì: il cumino di solito lo uso insieme ad altre spezie
(peperoncino, chili, curcuma, cannella) e difficilmente prevale.
> con un chiodo di troppo anche un ragù di cacciagione sa di...chiodo.
>

sarà che io queste spezie le uso secche e polverizzate ma il chiodo, in
polvere, riesco a dosarlo bene mentre il cumino se sbaglio di un niente
copre tutto

--
le mie ricette sul mio sito "senza pubblicità"
http://www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
boffi 1 Nov 2016 12:33
Jamie <jamie@bluesky.no> writes:

> - cavolo tagliato a listarelle
> - spicchi di mela
> - aceto di mele
> - zucchero di ******* > - chiodo di garofano
> - cannella, alloro
>
> condito poi con evo a crudo.

oltre a tutto quello che già ti è stato detto, io proverei a condire in
cottura con olio di girasole "buono" piuttosto che con evo a crudo

ciao
salonicco 2 Nov 2016 17:06
Il giorno venerdì 21 ottobre 2016 19:40:19 UTC+2, Jamie ha scritto:
> Avete una ricetta collaudata? Lo mangio in un ristorante vegetariano ed
> è divino, ma a casa non mi viene mai simile. Di solito lo faccio così
> (in PAP):
>
> - cavolo tagliato a listarelle
> - spicchi di mela
> - aceto di mele
> - zucchero di ******* > - chiodo di garofano
> - cannella, alloro
>
> condito poi con evo a crudo.
>
> Che mi dite?
> Thanks!

sottile con olio aceto balsamico e noci

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

L'arte di mangiar bene | Tutti i gruppi | it.hobby.cucina | Notizie e discussioni cucina | Cucina Mobile | Servizio di consultazione news.